BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lanciano-Pro Vercelli / Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: le ultime novità. I diffidati (Serie B 2014-2015 11a giornata)

Probabili formazioni Lanciano-Pro Vercelli (serie B): le ultime notizie sui possibili titolari della partita dell'11a giornata di campionato, l'orario diretta tv e le quote sull'incontro

Infophoto Infophoto

Per analizzare al meglio le probabili formazioni di Lanciano-Pro Vercelli, ecco quali sono i diffidati delle due squadre che si affronteranno stasera in una partita valida per l'undicesima giornata di Serie B. L'elenco è davvero lungo per quanto riguarda i padroni di casa: Vastola, Conti, Aquilanti e Paghera devono evitare di essere ammoniti per non essere squalificati per la prossima giornata. Nella Pro Vercelli invece il solo Castiglia corre questo pericolo.

Torna la Serie B, l’undicesima giornata del campionato 2014-2015 della serie cadetta si disputa infatti in turno infrasettimanale. Alle ore 20.30 si giocherà anche Lanciano-Pro Vercelli allo stadio Biondi della città abruzzese in provincia di Chieti. Si annuncia una partita piuttosto interessante fra due squadre che sono separate da un solo punto in classifica: infatti la Virtus Lanciano ha 15 punti, seguita dalla Pro Vercelli a quota 14. Entrambe sono a ridosso della lotta per la promozione, dunque chi vincerà questa sera farebbe un bel passo avanti per questo traguardo così ambizioso. Andiamo ora ad analizzare insieme le probabili formazioni del match Lanciano-Pro Vercelli.

Lanciano-Pro Vercelli sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 20.30 sul canale Sky Calcio 7 per gli abbonati alla tv satellitare.

Secondo i bookmaker della Snai i favoriti nella sfida fra il Lanciano e la Pro Vercelli sono i padroni di casa, con il segno 1 che infatti è dato a 2,20, mentre per il pareggio si sale a 3,00 e una vittoria piemontese è quotata a 3,60.

La Virtus Lanciano deve fare i conti questa sera con le squalifiche di ben due giocatori, cioè Thiam e Ferrario. Inoltre l'allenatore Roberto D'Aversa deve considerare pure che Amenta non è al top: dunque vedremo Conti terzino destro e Aquilanti al centro della difesa, mentre in attacco il tridente del 4-3-3 abruzzese sarà formato da Piccolo, dal classe 1996 Cerri e da Gatto. A centrocampo sarà titolare Bacinovic con Paghera e Di Cecco.

La squadra piemontese scendei n Abruzzo per cercare il sorpasso in classifica e mister Cristiano Scazzola si affiderà ad un aggressivo 4-3-3, speculare a quello della Virtus, con il tridente Di Roberto-Marchi-Belloni. In difesa però Scazzola deve ancora sciogliere ben due ballottaggi: tra Bani e Cosenza al centro e tra Scaglia e Liviero come terzino sinistro. Al momento appaiono favoriti rispettivamente Bani e Liviero. La buona notizia è che non ci sono squalificati nella rosa della Pro.