BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Atalanta-Napoli 1-1: Fantacalcio, i voti della partita. I top e flop (Serie A 2014-2015, 9^giornata)

Un'immagine di un precedente fra le due squadre (Infophoto)Un'immagine di un precedente fra le due squadre (Infophoto)

Napoli

Poco impegnato ed incolpevole sul goal.

Non fornisce una spinta adeguata in fascia destra e uno spento Callejon davanti a lui non gli è d'aiuto.

Perde completamente la marcatura su Denis per il goal curando solo il pallone.

Fa valere il fisico e compie buoni interventi.

Troppo in ritardo nell'azione del goal bergamasco: non accenna pressing sull'assistman Raimondi, libero così di crossare per Denis.

Tanti passaggi sbagliati e un paio di palle perse.

Partita di quantità con un paio di imbucate per i compagni. Si spegne col passare dei minuti e lascia il posto a Jorginho.

Davvero irriconoscibile il capocannoniere del campionato questa sera che, oltre a non essere mai in partita, al 62' calcia clamorosamente alle stelle un pallone ad un passo dalla linea di porta. 

Prova a ripetersi dopo la doppietta col Verona rendendosi pericoloso ma non ha fortuna e a volte non si intende coi compagni.

Il più ispirato del Napoli, regala grandi giocate dall'elevato tasso tecnico. Purtroppo Sportiello gli nega il goal.

Combatte duramente coi centrali dell'Atalanta ma si rende spesso pericoloso. Il goal del pareggio è tanto bello quanto il rigore paratogli al 92'.

Poche occasioni ma riesce a trovare l'assist per l'1 a 1.

Inserito per una maggiore qualità di gioco, il suo ingresso non apporta grossi cambiamenti nella manovra della squadra.

Ingresso fondamentale per creare difficoltà alla difesa bergamasca ed infatti è lui a conquistare il rigore per il possibile goal vittoria.

Sbaglia a dar fiducia a un Callejon in serata no e paga nuovamente un errore difensivo individuale.

(Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.