BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Fiorentina-Udinese (3-0): Fantacalcio, i voti della partita. Top e flop (Serie A 2014-2015 9^ giornata)

Pubblicazione:mercoledì 29 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:giovedì 30 ottobre 2014, 11.44

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PAGELLE FIORENTINA-UDINESE (3-0): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA. TOP E FLOP (SERIE A 2014-2015 9^ GIORNATA) – Alle ore 20.45 di ieri sera si è tenuta la partita dell’Artemio Franchi di Firenze fra i padroni di casa della Fiorentina e l’Udinese di Andrea Stramaccioni. Bel successo della Viola che supera per tre reti a zero gli avversari bianconeri grazie anche ad una prestazione superlativa del giovane Babacar, la migliore partita da quando il talentuoso attaccante ha rimesso piede in Toscana. Andiamo a vedere insieme quali sono stati i top e i flop del match analizzando i voti e le pagelle del fantacalcio. TOP FIORENTINA, BABACAR (VOTO 8) – Come già anticipato, il migliore in assoluto del match, nonché uno dei migliori dell’intera giornata, è stato senza dubbio il talentuoso attaccante della Viola, Babacar. L’ex Modena realizza due reti, di cui una seconda marcatura davvero di qualità, portandosi così a quota quattro gol in totale in 9 partite in stagione. Mario Gomez stenta a tornare in forma, ma l’assenza del tedesco non si sente affatto con un Babacar così. FLOP FIORENTINA, DAVID PIZARRO (VOTO 6) – Nessun bocciato fra le fila della Viola visto che la prestazione nel complesso è stata di assoluta qualità. Fra quelli che hanno brillato meno vi è comunque David Pizarro, che si è limitato a fare il compitino con passaggi misurati senza aperture ne filtranti degni delle qualità dello stesso cileno. TOP UDINESE, KARNEZIS (VOTO 6,5) – Il migliore giocatore dell’Udinese è il portiere, Karnezis, che ancora una volta regala una buona prova non facendo rimpiangere l’assenza di Scuffet. Prende tre reti ma riesce a respingerne almeno un altro paio, evitando una clamorosa disfatta ai suoi compagni di squadra. FLOP UDINESE, MURIEL (VOTO 5) – Niente da fare per il giovane attaccante colombiano. Stramaccioni crede molto in lui, e lo getta nella mischia, ma il talento sudamericano non riesce a trovare la forma fisica perfetta e lì davanti non si fa mai vedere: un vero e proprio fantasma, ma un po’ in anticipo su Halloween…

LE PAGELLE DI FIORENTINA-UDINESE (3-0): I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2014-2015, 9^ GIORNATA) - La Fiorentina batte 3-0 l’Udinese, rialza la testa e sale a quota 13 punti; restano a 16 i friulani che perdono la seconda gara esterna consecutiva e non riescono a confermare le belle cose mostrate contro l’Atalanta. Segna una doppietta Babacar, chiude Borja Valero. VOTO PARTITA 6,5 Bella perchè la Fiorentina cresce con il passare dei minuti e fa divertire con alcune giocate in velocità; ma se dobbiamo giudicare dall’intensità e da quanto è stata aperta, allora sinceramente si è visto di meglio. Alla fine però ci sono tre gol e altre occasioni molto interessanti, quindi va bene così. VOTO FIORENTINA 7 Partita di opportunismo. Non gioca con la qualità cui ci aveva abituati, non sempre crea occasioni ma ha sempre il controllo della partita e quando accelera fa male. Una vittoria che risolleva le sorti di Vincenzo Montella e dei suoi, con un grande Babacar e una fiducia ritrovata. Strada ancora lunga, ma questo è certamente un inizio. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA FIORENTINA VOTO UDINESE 5 Troppo poco. L’Udinese ricade nei suoi antichi errori: aspetta il momento buono per ripartire in contropiede, ma se il momento non arriva mai il piano B non funziona o non c’è. E così arriva una sconfitta che allontana la vetta della classifica e un passo indietro sul piano del gioco. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL’UDINESE VOTO ARBITRO (MASSA) 6 Partita agevole, estrae tre cartellini gialli inevitabili e nel complesso prova a far giocare. Ci riesce.

LE PAGELLE DI FIORENTINA-UDINESE (SERIE A 2014-2015, 9^GIORNATA): I VOTI PER IL FANTACALCIO (PRIMO TEMPO) - Il primo tempo di Fiorentina-Udinese si chiude sul risultato di 1-0 a favore dei viola, decide la rete di Khouma El Babacar al 44' minuto. Sostanzialmente il risultato è giusto: i friulani hanno provato a venir fuori nella fase centrale del primo tempo e hanno creato qualche buon presupposto, ma i viola non hanno rischiato niente e hanno sempre tenuto la trama del gioco con una percentuale spaventosa di passaggi positivi (circa 87%) e avendo le occasioni migliori. La prima con Ilicic (6) che però, ben imbeccato davanti alla porta, ha pensato bene di sparare addosso a un Karnezis (6,5) comunque reattivo. Pian piano la Fiorentina ha preso in mano le fila del discorso; la rete di Babacar (6,5) è arrivata su una fiammata offensiva creata dalla destra dove è mancata la presenza difensiva di Piris (5,5). La difesa viola in generale ha controllato bene la situazione disinnescando Muriel (5,5) con un bel lavoro di squadra. VOTO FIORENTINA 6,5 Squadra cinica, ed è giusto così: quando si fatica a segnare e non si sta benissimo bisogna essere bravi a concretizzare al massimo le poche occasioni che capitano. MIGLIORE FIORENTINA: BASANTA 6,5 Nota di merito per il difensore argentino: puntuale e preciso nelle chiusure, attento senza sbavature, ferma bene Muriel che poteva lanciarsi a tu per tu con Neto. PEGGGIORE FIORENTINA: CUADRADO 5,5 Non che giochi particolarmente male, ma è in una fase in cui gli vengono soltanto le cose "normali" e non quelle per cui si è reso famoso in tutto il mondo. VOTO UDINESE: 6 Ha tenuto bene e provato a saire di colpi, ma poi ha abbassato troppo il baricentro e consentito alla Fiorentina di riprendere terreno e fiducia. MIGLIORE UDINESE: DI NATALE 6 Come sempre ci mette l'anima, come sempre è il più pericoloso. Una sua punizione chiama Neto all'intervento in angolo, non crea molte altre occasioni ma è sempre presente. PEGGIORE UDINESE: HEURTAUX 5,5 In una partita con poche cose da segnalare citiamo lui come "meno brillante": nell'occasione del gol di Babacar si fa mangiare da Borja Valero che gli prende il tempo in area, aprendo poi al tap-in dell'attaccante viola.


  PAG. SUCC. >