BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati/ Serie B: livescore in diretta e classifica aggiornata (7^ giornata)

Risultati Serie B 2014-2015 classifica e livescore in diretta: dopo la settima giornata di campionato il Perugia è ancora in testa da solo, ma le inseguitrici guadagnano terreno

Perugia calcio (Infophoto)Perugia calcio (Infophoto)

Con il posticipo Ternana-Avellino (2-2, clicca qui per le pagelle della partita) è terminata anche la settima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Di seguito il riepilogo di tutti i risultati: Livorno-Crotone 1-0 (giocata venerdì), Bari-Modena 1-1, Brescia-Varese 1-1, Carpi-Pro Vercelli 1-0, Cittadella-Virtus Lanciano 2-3, Frosinone-Catania 1-0, Pescara-Virtus Entella 4-0, Spezia-Perugia 2-0, Trapani-Latina 1-0, Vicenza-Bologna 0-0, Ternana-Avellino 2-2. In classifica il Perugia resta al comando con 14 punti, ma vede il gruppo delle inseguitrici farsi sotto a quota 12: sono Frosinone, Carpi, Avellino e Trapani. Chiude la Virtus Entella a 5 punti. Questo il programma della prossima giornata (8^): sabato 11 ottobre Pro Vercelli-Spezia (ore 18:00) e Modena-Brescia (20:30), domenica 12 Catania-Bari (12:30), Avellino-Carpi, Crotone-Pescara, Latina-Bologna, Livorno-Trapani, Virtus Entella-Lanciano, Virtus Lanciano-Vicenza (tutte alle 15:00), Perugia-Frosinone (20:30), lunedì 13 Varese-Cittadella (20:30). 

Risultati di Serie B di oggi che cambiano molto il volto della classifica con il Perugia che subisce un sanguinoso stop contro lo Spezia e perde due uomini per espulsione. Tanti i cartellini oggi e condizioneranno sicuramente il prossimo turno del campionato cadetto. In coda si muove il Pescara che dilaga, Lanciano crosaro a Cittadella con una avventuroso 2-3. Due pareggi per 1-1, quello tra Bari e Modena e tra Brescia e Varese. Un turno davvero interessante, una classifica corta che si compatta cnora di più. Il meglio deve ancora venire 

Risultati di Serie B che cambiano nuovamente con un ennesimo capovolgimento di fronte tra Cittadella e Lanciano ora 2-3, Frosinone che passa a Catania con una azione da antologia tutta geometrie e accelerazioni che ubriaca la difesa etnea. Gol bellissimo 

Risultati clamorosi sui campi di Serie B, e più di tutti sono clamorose le tantissime espulsioni di oggi, ben cinque quanto ancora non siamo al 70'. In particolare il Perugia rimane in nove uomini, mentre di rigore si sblocca il risultato a Brescia a favore della Leonessa con il primo gol in campionato di Caracciolo 

Risultato che cambia ancora a Pescara dove i padroni di casa sfruttano la grande vena di Maniero per il raddoppio e la messa in sicurezza dell'esito della partita contro l'Entella in inferiorità numerica. Inferiorità numerica anche per il Modena a Bari: espulso Beltrame 

Risultato che cambia anche al San Nicola con il gol di Caputo al quale però replica dopo soli due minuti anche Salifu. Un gol che costa caro perchè Salifu si infortuna proprio nella circostanza del gol, forse un brutto guaio muscolare 

Risultati a sorpresa in questo avvio di giornata di Serie B con in particolare il vantaggio per lo Spezia in casa contro la capolista Perugia (che non ha praticamente superato la metà campo fino ad ora). Il gol è di Situm. Spettacolo a Cittadella, dopo 10 minuti contro il Lanciano è 1-1, mentre vantaggio per il Carpi dopo una straordinaria azione di Mbakogu, versione assistman 

Partono le gare per la settima giornata di Serie B, fischio di inizio e risultati tutti ancora fermi sullo 0-0. Partite molto incerte quelle di questa settimana, come è possibile evincere dalle quote delle principali agenzie sui match. Bel tempo su quasi tutta la penisola e partite che creano grande attesa tra i tifosi. La classifica come si configurerà? 

E’ tutto pronto per un nuovo weekend calcistico di Serie B. A partire da venerdì 3 ottobre (si è giocato Livorno-Crotone, conclusasi con il risultato finale di 1-0), fino al posticipo di lunedì sera, andrà in scena la settima giornata della serie cadetta, campionato 2014-2015. Dopo 450 minuti di gare, in testa comanda ancora una volta il Perugia, che con 14 punti guarda tutti dall’alto. Distanziato, a tre lunghezze, troviamo l’Avellino (a quota 11), seguito da Pro Vercelli e da Bologna, entrambe appaiate a 10 lunghezze. Chiudono la graduatoria il Pescara, ultimissimo a quota 3, e più in su Virtus Entella e Brescia, entrambe a 5 punti. Ecco l’elenco delle partite in programma dopo l’anticipo di ieri sera fra Livorno e Crotone: Bari-Modena, Brescia-Varese, Carpi-Pro Vercelli, Cittadella-Virtus Lanciano, Frosinone-Catania, Pescara-Virtus Entella, Spezia-Perugia, Trapani-Latina, Vicenza-Bologna, Ternana-Avellino. Andiamo ad analizzare insieme i vari match che si giocheranno nelle prossime ore. Dopo la vittoria per 1 a 0 sul Brescia il Perugia volerà in Liguria per affrontare lo Spezia, squadra che occupa le retrovie della classifica con 7 punti, e che è reduce dalla sconfitta di Modena. Impegno ostico per l’Avellino, che lunedì sera alle ore 20.30 affronterà a Terni la Ternana, formazione che occupa il sesto piazzamento, a 9 punti, a sole due lunghezze dalla formazione campana. Molto interessante anche la sfida di Carpi fra i padroni di casa (settimi a 9 punti) e la Pro Vercelli, mentre il Bologna avrà la possibilità di fare un bel balzo in avanti in classifica, vista la sfida tutt’altro che ostica contro il Vicenza (sei punti in classifica) nel nord-est. Impegno in casa per il Frosinone che ospiterà il Catania, reduce dal successo per 2 a 1 sul Pescara, mentre il Modena (9 punti), volerà al San Nicola di Bari, che segue subito dietro, piazzato a 8 lunghezze. Scontro a metà classifica fra il Cittadella e la Virtus Lanciano, entrambe appaiate a quota 7, mentre il Latina, dopo il pareggio interno con la Ternana, sfiderà il Trapani in Sicilia. A chiudere il programma della settima giornata di Serie B, le due sfide che profumano di spareggio salvezza Brescia-Varese e Pescara-Virtus Entella.