BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta Udinese-Cesena (risultato finale 1-1): live pareggio di Cascione su rigore! (Oggi 5 ottobre 2014, Serie A)

La diretta di Udinese Cesena: risultato live e cronaca della partita di Serie A 2014-2015. Si gioca oggi pomeriggio alle ore 15 allo stadio Dino Manuzzi, è la sesta giornata del torneo

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA UDINESE-CESENA (RISULTATO FINALE 1-1): PAREGGIO DEL CESENA - Udinese Cesena: risultato 1-1, gli emiliani raggiungono il pareggio in pieno recupero grazie al rigore trasformato da Cascione al minuto 92' della partita. Widmer effettua un intervento falloso su Rodriguez, l'arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto. Cascione trasforma dagli 11 metri. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA)

DIRETTA UDINESE-CESENA (1-0): GOL DI FERNANDES - Udinese Cesena: risultato 1-0, a sbloccare il risultato è Ferdandes che regala il vantaggio ai friulani al minuto 62' della partita grazie ad una sua prodezza. Il giocatore dell'Udinese con una 'magia' che entra in area di rigore e con un tiro ad incrociare segna la rete. Grande momento della squadra di Stramaccioni che continua a sognare in grande. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA)

DIRETTA UDINESE-CESENA (0-0): RETI INVIOLATE - Udinese Cesena: risultato 0-0, non accenna a sbloccarsi il risultato della partita. Giunti oramai alla fine del primo tempo siamo sempre in parità. Gara combattuta ricca di occasioni da entrambe le parti e dopo un buon avvio del Cesena che si è reso pericoloso dopo soli 2 minuti è l'Udinese ad avere due occasioni nette con Théréau e Di Natale. Nel finale è sono gli emiliani che al 37' e 38' minuto che con Brienza sfiora il vantaggio CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA)

DIRETTA UDINESE-CESENA (0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI - Ecco le formazioni ufficiali di Udinese-Cesena, partita valida per la sesta giornata del campionato di Serie A 2014-2015 e diretta dall’arbitro Mariani. I friulani potrebbero trovarsi in testa alla classifica con una vittoria, sia pure per qualche ora. UDINESE (4-3-2-1): Karnezis; Widmer,Danilo, Heurtaux, Piris; Badu, Allan, Guilherme; P. Kone, Thereau; Di Natale. Allenatore: Andrea Stramaaccioni CESENA (3-5-1-1): Leali; Capelli, Lucchini, Magnusson; Defrel, Cascione, De Feudis, M. Coppola, Renzetti; Brienza; Marilungo. Allenatore: Pierpaolo Bisoli CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA)

DIRETTA UDINESE-CESENA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A. LE STATISTICHE (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA) - L’Udinese si Stramaccioni Vola e con 12 punti è terza in classifica a meno tre dall’accoppiata Juventus-Roma. Il Cesena, invece, è a quota 5: alla vigilia della sfida del Friuli ecco qualche statistica da tenere sotto mano. Entrambe le formazioni fanno poco possesso palla – 22’10’’ i friulani e 19’55’’ gli emiliani – con le Zebrette che tirano più dei Cavallucci marini: 9.8 volte contro 6.4. I ragazzi di Strama sono più precisi dei giocatori di Bisoli per quanto concerne i passaggi riusciti (62.1% contro 57.7%) e hanno un secondo in più di supremazia territoriale: 6’43’’ contro 6’42. Infine, l’Udinese fa meglio del Cesena in termini di pericolosità offensiva: 40.6% vs 29.7%. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA)

DIRETTA UDINESE-CESENA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A. LA CHIAVE TATTICA (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA) - Udinese-Cesena: Il Cesena soffrirà molto il gioco dell'Udinese che è brava ad allargare il gioco, giocando con le sovrapposizioni dei terzini. La chiave tattica della partita potrebbe essere qui, nelle spinte di Piris e Widmer che potrebbero mettere una difesa a quattro che spesso finisce per chiudersi dentro l'area di rigore dando spazio alle galoppate esterne degli avversari. Attenzione però a Franco Brienza che può fare la differenza in ogni momento. Il trequartista del Cesena potrebbe rappresentare una mina vagante tra la difesa e il centrocampo della squadra di Stramaccioni, dando spazio agli inserimenti di Marilungo che ha fisico e grande velocità. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA)

DIRETTA UDINESE-CESENA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA) - Udinese-Cesena si gioca questo pomeriggio alle ore 15 e vale per la sesta giornata del campionato di Serie A 2014-2015. II friulani di Andrea Stramaccioni sono in uno straordinario periodo di forma e occupano a sorpresa la terza posizione in classifica con 12 punti, a sole tre lunghezze dalle due capolista; il Cesena non ha iniziato malissimo la sua stagione da neopromossa e si trova a 5 punti, attualmente fuori dalla corsa per la salvezza. Siamo tuttavia soltanto all’inizio dell’annata: può ancora succedere di tutto, alla vigilia certamente l’Udinese non era accreditata di posizioni europee mentre era chiaro per i romagnoli che la realtà sarebbe stata la corsa alla salvezza. Il bilancio delle partite disputate a Udinese parla chiaramente friulano: si sono giocate 10 sfida e 8 le ha portate a casa la formazione di casa, che ha lasciato al Cesena le briciole sottoforma di una vittoria e un pareggio. L’unica volta in cui i romagnoli sono riusciti a vincere nel Nord-Est del Paese risale al 14 febbraio 1982 e il risultato fu di 0-1. L’ultimo precedente è dell’8 gennaio 2012, penultima giornata di andata: un netto 4-1 a favore dei friulani con le reti di Di Natale (doppietta). Asamoah e Dusan Basta, mentre per il Cesena il gol fu realizzato da Eder. Il segno dei tempi diversi è dato dal fatto che tre di questi marcatori non giocano più con le squadre di allora. In campo, per gli ospiti, c’era allora un doppio ex della partita: Antonio Candreva è arrivato a Udine nel 2007, quando aveva 20 anni. Ha messo insieme tre partite in campionato e 5 in Coppa Italia, poi ha lasciato i bianconeri sempre in prestito, non è più tornato a giocare al Friuli e infine, nel giugno del 2014, la Lazio lo ha riscattato. In una di queste stagioni, appunto il 2011-2012, è passato da Cesena: ha fatto in tempo a mettere insieme 21 partite e 3 gol tra Serie A e Coppa Italia, ma a gennaio è passato in comproprietà ai biancocelesti. E’ un doppio ex anche Daniele Arrigoni: un cesenate doc, che come calciatore (giocava in difesa) è cresciuto nel vivaio dei romagnoli. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 5 OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA) Prima di rientrare e giocare quattro stagioni ha fatto un anno in prestito a Udine, dove tuttavia ha giocato poco. Nel 2011 è stato chiamato a sostituire Marco Giampaolo alla guida della squadra romagnola, ma la sua esperienza è durata appena tre mesi e mezzo. Quattro vittorie su cinque partite: l’avvio dell’Udinese in campionato è stato splendido. Andrea Stramaccioni e Dejan Stankovic, una coppia che aveva già lavorato insieme all’Inter - come allenatore e giocatore - sono riusciti a portare una mentalità vincente in un gruppo che un anno fa non aveva fatto bene e che in estate ha perso i soliti due/tre giocatori importanti, secondo la legge di calciomercato della famiglia Pozzo. Però, i risultati stanno arrivando: merito anche di un Antonio Di Natale che è passato dai propositi di ritiro ad aver già segnato 4 gol in campionato. Per ora le scelte del tecnico pagano: l’aver lanciato come titolare Karnezis, la difesa a 4 con Ivan Piris spostato a sinistra, il modulo con Thereau a supporto del capitano. Naturalmente il percorso è molto lungo, ma questi sono tutti punti che saranno utilissimi in primavera. Pensa la stessa cosa anche il Cesena, che pure di punti ne ha conquistati 5; ne ha però già due di vantaggio su alcune rivali dirette per la salvezza. Il pareggio interno contro il Milan è di valore e prestigio; la squadra gioca bene agli ordini di Pierpaolo Bisoli, adesso bisogna cercare più continuità di rendimento esterno (quello che davvero fa la differenza) e una maggiore solidità difensiva. Tuttavia, salvarsi può essere possibile. Ci attende una partita molto interessante: l’Udinese ha una concreta possibilità di allungare la sua striscia e non solo, può addirittura trovarsi al secondo posto in caso una tra Juventus e Roma vinca lo scontro diretto, o sempre terza ma a un solo punto dalla vetta. Il Cesena invece si testa nella terza trasferta della stagione, dopo aver perso nettamente contro Lazio e Juventus (0-3 in entrambi i casi) vuole dimostrare di poter andare su un terreno molto difficile e imporre il suo gioco all’avversario. Come andrà a finire dunque questa sfida delle ore 15? Non ci resta che metterci comodi, dare la parola al campo e scoprirlo tutti insieme: la diretta di Cesena-Udinese, sesta giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 5  OTTOBRE 2014, SERIE A 6^ GIORNATA)

© Riproduzione Riservata.