BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video Italia-Cina (risultato finale 3-1) / Cronaca e highlights della partita, Mondiali volley donne 2014 (domenica 5 ottobre)

Italia-Cina volley video, risultato finale 3-1 della partita dei Mondiali di pallavolo Italia 2014, ultimo impegno delle azzurre nella seconda fase a Bari. Grande successo azzurro

Il c.t. Marco Bonitta e le azzurre (da Facebook Fipav)Il c.t. Marco Bonitta e le azzurre (da Facebook Fipav)

Grande chiusura della seconda fase dei Mondiali di pallavolo 2014 per le azzurre, che lasciano Bari con una vittoria che vale il primo posto del girone e la certezza di non incrociare il Brasile (vincitore nell'altro girone) nella terza fase al Forum di Assago. Contro le cinesi, cioè l'avversaria più quotata della seconda fase, è arrivata una bellissima vittoria in rimonta dopo avere perso il primo set. Decisivo il terzo parziale vinto ai vantaggi, mentre il secondo e il quarto set sono stati letteralmente dominati dalle ragazze del c.t. Marco Bonitta. Sugli scudi Valentina Diouf, con i suoi 19 punti, ma ancora una volta si è trattato di un successo di squadra, con un grande contributo anche da parte di chi finora ha giocato di meno. Questo il commento di Bonitta a fine partita: "Mi devo ancora svegliare! Siamo andati oltre ogni aspettativa, questa Italia stasera mi ha davvero stupito. Se anche ci fermano una o due giocatrici, ce ne sono altre in panchina pronte a fare la loro parte. Questo è un gruppo eccezionale che ha battuto una delle squadre più forti del mondo".

Altra vittoria per l'Italia del volley femminile, che ha battuto per tre set a uno le avversarie della Cina. Il terzo set si è concluso con il punteggio di 25-17 che ha regalato alle azzurre il successo e la testa del girone E. Ora tutti alle Final Six in programma a Milano. 

Terzo set al cardiopalma che si conclude con il seguente risultato: Italia-Cina 26-24. Le azzurre hanno salvato un set point sul 23-24, poi hanno portato a casa il parziale con un break di 3-0, concluso da un servizio di Valentina Diouf prima segnalato fuori, e poi corretto dopo la consultazione del video challenge. Ora si gioca il quarto set, potenzialmente decisive per le ragazze allenate da Marco Bonitta. 

Grande reazione dell'Italia in questa partita di Bari: è 1-1 contro la Cina, grazie a un secondo set vinto nettamente con il punteggio di 25-18. La sfida come detto vale poco per noi, già qualificate alle Final Six dei Mondiali di volley 2014; tuttavia la Cina è una delle migliori nazionali al mondo e dunque vincere anche questa sfida darebbe una bella spinta psicologica nella caccia alle medaglie.

L'Italia perde il primo set contro la Cina: 22-25 il risultato a favore delle nostre avversarie nell'ultima giornata della seconda fase dei Mondiali di volley 2014. Nonostante i 4 punti realizzati in attacco da Raphaela Folie, le Azzurre sono cadute al secondo set point e dunque ora devono recuperare la situazione.

A Bari sta per cominciare l'ultima partita della seconda fase dei Mondiali di volley 2014: alle ore 20 è infatti previsto il fischio d'inizio di Italia-Cina. Una partita difficile certamente per le Azzurre di Marco Bonitta, ma di fatto ininfluente: siamo infatti già qualificati alle Final Six e dunque prenderemo questo match come un bel test in vista della caccia alla zona medaglie.

Oggi, domenica 5 ottobre, si completa la seconda fase dei Mondiali di pallavolo femminili 2014. Alle ore 20.00 si gioca Italia-Cina al PalaFlorio di Bari, quarto e ultimo appuntamento per le azzurre del c.t. Marco Bonitta nel girone E, che è stato formato con le prime quattro squadre del girone A e le prime quattro del girone D. Si tratta della sfida più affascinante contro l'avversaria sicuramente più difficile del gruppo: per la Cina parlano sia la storia – due ori olimpici e altrettanti iridati per citare i successi più prestigiosi – sia l'attualità, con un Mondiale finora praticamente perfetto per la Nazionale allenata dalla leggendaria Jenny Lang Ping, miglior pallavolista del XX secolo e con trascorsi in Italia sia da giocatrice (a Modena) sia da allenatrice, ancora a Modena e poi anche a Novara e Jesi. Per la Cina l'obiettivo è quello del rilancio dopo alcuni tornei giù dal podio, che nei massimi eventi manca dal bronzo di Pechino 2008, per le azzurre battere il colosso asiatico sarebbe il segnale che si può davvero puntare agli obiettivi più importanti nelle grandi giornate che ci attendono a Milano. L'appuntamento in diretta tv con Italia-Cina sarà come di consueto su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky), con il collegamento che avrà inizio qualche minuto prima del fischio d'inizio, cioè alle ore 19.50 circa: la Rai trasmetterà in diretta tutte le partite delle azzurre con la telecronaca di Maurizio Colantoni e il commento tecnico di Consuelo Mangifesta, in studio presenti anche Simona Rolandi e Andrea Lucchetta. La diretta della Rai significa che si potrà seguire l'incontro di stasera anche in streaming video tramite il sito Internet ufficiale della Rai (rai.tv), e inoltre ricordiamo che il sito della Federazione internazionale (fivb.org) offrirà il livescore e che tutti gli incontri della manifestazione saranno visibili su TIMvision, la tv on demand di Telecom Italia. I clienti TIM potranno seguire l’evento – senza costi aggiuntivi e con traffico dati incluso – esclusivamente tramite l’App dedicata all’interno della sezione TIMvision Sport. Grande attenzione per i Mondiali anche sui social network. Limitandoci a ricordare i canali ufficiali, ecco che la Fivb ha la pagina ufficiale Facebook FIVB - International Volleyball Federation e l'account Twitter @FIVBVolleyball, mentre per avere tutti gli aggiornamenti sulle azzurre, ecco la pagina Facebook (Federazione Italiana Pallavolo) e l'account Twitter (@Federvolley) della Federazione italiana.