BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JUVENTUS ROMA/ News, Tavecchio: abbassare i toni, acceleriamo per la tecnologia in campo

Pubblicazione:lunedì 6 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 6 ottobre 2014, 16.15

Carlo Tavecchio, 71 anni (INFOPHOTO) Carlo Tavecchio, 71 anni (INFOPHOTO)

JUVENTUS ROMA NEWS, LE PAROLE DI CARLO TAVECCHIO - Il presidente della Federazione Italia Giuoco Calcio, Carlo Tavecchio, ha parlato delle ultime polemiche arbitrali e di moviola in campo dopo il polverone destato da Juventus-Roma 3-2 (clicca qui per il video della partita). Queste le dichiarazioni rilasciate ad ANSA: "L'errore umano degli arbitri va accettato ?come quello degli allenatori e dei calciatori. Invito a tutte le parti in causa ad abbassare i toni". D'altro canto il numero 1 della FIGC ha ammesso di essere disposto ad accelerare il discorso con la FIFA, per l'introduzione della tanto richiesta moviola in campo: "Mi farò promotore di una richiesta alla FIFA per accelerare l'introduzione della tecnologia in campo, per i casi dubbi sul posizionamento dei falli al limite dell'area di rigore, offrendo anche la nostra disponibilità per un'eventuale sperimentazione. Più di un anno fa ho dichiarato la mia disponibilità ad aprire alla tecnologia nelle partite di calcio, in particolare sul gol-non gol e sul rigore dentro o fuori dall'area. Ho incontrato Blatter, faremo delle riflessioni, ma saremmo disposti a fare da cavia". Dichiarazioni di apertura ad una soluzione sempre più invocata da più parti. Tavecchio ha comunque precisato: "La demarcazione dell'uso del mezzo tecnico deve però essere limitata al fatto meccanico, al dentro o fuori, al gol o non gol. Tutto il resto rientra in una sfera tale dove si potrebbe discutere per secoli. Sarebbe un grande risultato, credo che si potrà fare qualcosa".



© Riproduzione Riservata.