BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Ternana-Avellino 2-2: i voti della partita (Serie B 2014-2015 7^giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)


Brignoli 6.5: è uno dei protagonisti della Ternana con uscite importanti e di grande spessore. Nella ripresa è bravo in un altro paio di occasioni, non può nulla sui gol;
Fazio 6: attento, ma va in sofferenza quando viene aggredito dall'azione;
Meccariello 5: al centro della difesa soffre la fisicità di Castaldo, rimanendo troppo basso e rischiando troppo spesso il fallo. Male stasera;
Masi 6: attento, in un reparto che però balla. Commette qualche ingenuità;
Vitale 6: corre molto sulla corsia, salta l'uomo e la mette spesso dentro. Grande velocità e ottima propensione anche in fase difensiva; (87' Bastrini sv)
Viola 7: è il giocatore che fa la differenza. Nello spento primo tempo ci prova più volte da fuori, poi nella ripresa segna il gol capolavoro su punizione e calcia violento da fuori di sinistro senza riuscire a metterla dentro;
Crecco 6.5: illumina la gara con un tocco che consente ad Avenatti di sbloccare la gara. Gioca sempre di prima e in maniera intelligente, giocatore maturo ed è un 1995. Nella ripresa ha finito le batterie e viene sostituito; (67' Piredda sv)
Gavazzi 6.5: corre sulla corsia con qualità, molte palle in mezzo e qualche conclusione pericolosa. Dovrebbe giocare e osare anche qualche metro più avanti;
Eramo 5.5: posizione errata nel primo tempo, quando Tesser lo richiama in continuazione. Poi nella ripresa si divora un gol da solo davanti a Gomis, quando liscia la palla in area di rigore;
Ceravolo 5.5: poco spazio tra le linee, non fa vedere la solita cattiveria rimanendo troppo isolato là davanti. Ha poco peso specifico davanti e lascia solo Avenatti; (75' Bojinov sv)
Avenatti 6.5: gol di sinistro con grande velocità in anticipo. Si muove davanti e fa grande quantità, dando peso da solo all'attacco;

All.Tesser 6: allenatore di esperienza, gioca con grande intelligenza anche se poteva strappare di più.