BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Ternana-Avellino 2-2: i voti della partita (Serie B 2014-2015 7^giornata)

Le pagelle di Ternana-Avellino, posticipo della settima giornata del campionato di Serie A 2014-2015: i voti della partita disputata allo stadio Liberati di Terni lunedì 6 ottobre

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PAGELLE TERNANA-AVELLINO (SERIE B 2014-2015, 7^ GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Nella prima frazione di gioco la partita stenta a decollare, ci prova un paio di volte da fuori Schiavon che è quello più in forma nel centrocampo dell'Avellino. Brignoli si rende protagonista di un paio di episodi, bravo in uscita e autoritario al centro dell'area di rigore. Dall'altra parte invece Viola calcia da fuori, senza però trovare mai la porta. La gara e noiosa e latitano le emozioni, con le squadre che provano a colpire senza trovare però spazi ne da una parte ne dall'altra. Alla fine del primo tempo Crecco chiuso da due uomini la mette rasoterra al centro per Avenatti che gira violento di sinistro verso la porta e trova Gomis colpevolmente impreparato che subisce un gol francamente evitabile. Nella ripresa segna subito Castaldo con una bellissima rovesciata, palla dentro che l'attaccante stoppa di petto e la gira con Brignoli incolpevole. Arriva anche un gol splendido di Viola su punizione, tiro a giro che lascia di sasso Gomis. L'Avellino reagisce e alla fine arriva il gol di Castaldo su rigore, molto contestato, che equilibra la gara. Nei restanti minuti c'è spazio per una bella occasione con un tiro da fuori di Viola che Gomis respinge con un guizzo. Gara che si accende nella ripresa e regala gol e qualche emozione.

VOTO PARTITA 6.5: Primo tempo da cinque e ripresa da sette/otto. Quattro gol, e due di bellissima fattura, con le squadre che si danno battaglia fino alla fine;

TERNANA 6.5: i rossoverdi vengono fuori a tratti, dimostrando anche discreta qualità. Dietro però la difesa fa troppa fatica e soffre la fisicità di Castaldo. C'è ancora molto da lavorare.  CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA TERNANA

AVELLINO 6: pochi spunti davanti, tanta confusione dietro a cominciare dal portiere. Gara difficile per gli irpini che pareggiano solo grazie a un calcio di rigore. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL AVELLINO

VOTO (Pinzani) 6.5: gestione della gara intelligente, ma cartellini usati con troppa facilità. Il rigore assegnato all'Avellino c'è, decisione giusta. Poteva ammonire precedentemente Castaldo che si lascia cadere per una mano di Meccariello sulla schiena, non era da punire con la massima punizione; 

PAGELLE TERNANA-AVELLINO  (SERIE A 2014-2015, 7^ GRANATA): I VOTI DELLA PARTITA (PRIMO TEMPO) - Nella prima frazione di gioco la partita stenta a decollare, ci prova un paio di volte da fuori Schiavon (6) che è quello più in forma nel centrocampo dell'Avellino. Brignoli (6.5) si rende protagonista di un paio di episodi, bravo in uscita e autoritario al centro dell'area di rigore. Dall'altra parte invece Viola (6) calcia da fuori, senza però trovare mai la porta. La gara e noiosa e latitano le emozioni, con le squadre che provano a colpire senza trovare però spazi ne da una parte ne dall'altra. Alla fine del primo tempo Crecco chiuso da due uomini la mette rasoterra al centro per Avenatti (6.5) che gira violento di sinistro verso la porta e trova Gomis (4) colpevolmente impreparato che subisce un gol francamente evitabile. VOTO PARTITA 5 - Gara noiosa con pochissime emozioni. Nessuno arriva in porta fino alla fine del primo tempo, quando Avenatti sblocca una partita che sarebbe dovuta terminare all'intervallo 0-0.  TERNANA 6 - La Ternana passa in vantaggio grazie alla rete di Avenatti alla fine del primo tempo, giocando a tratti un buon calcio ma senza trovare grandissimi sfoghi davanti; MIGLIORE TERNANA CRECCO 6.5 - illumina la gara con un tocco che consente ad Avenatti di sbloccare la gara. Gioca sempre di prima e in maniera intelligente, giocatore maturo ed è un 1995; PEGGIORE TERNANA ERAMO 5.5 - posizione errata per tutto il primo tempo, con Tesser che lo richiama in continuazione e non riesce mai ad allargarsi e a trovare gli spazi; AVELLINO 5.5 - gli irpini ci provano con poca convinzione e alla fine dopo una brutta disattenzione generale della difesa prende un gol che li porta sotto; MIGLIORE AVELLINO ZITO 6.5 - Il terzino è il migliore dell'Avellino, limita l'attacco degli esterni della Ternana e prova a giocare in ripartenza con grande velocità e ottimi piedi; PEGGIORE AVELLINO GOMIS 4 - papera imperdonabile su un tiro non irresistibile di Avenatti, su cui era obbligato a fare di più; VOTO (Pinzani) 6.5 - Arbitra bene, senza nessuna indecisione una gara che non presenta però errori particolarmente importanti. 

M.F.