BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CESSIONE BOLOGNA/ Bagni: benvenuto Tacopina, Serie A e nuovo Dall'Ara i regali per i tifosi (esclusiva)

(Infophoto)(Infophoto)

Beh, quando uno si presenta lo fa sempre (o quasi) con il colpo in canna: il botto penso che possa arrivare, visto soprattutto l’obiettivo finale. Ma aspettiamo gennaio, quando si avrà una situazione di classifica più chiara e i rapporti di forza saranno delineati: se qualcosa sarà da aggiustare sono sicuro che si interverrà.

La promozione in A, per tutti i motivi di cui lei parlava, non può aspettare… Io spero e sono convinto che il Bologna riesca a salire in Serie A. È una squadra esperta e alla fine, in un campionato lunghissimo come la B, l’esperienza paga. Già così il Bologna va tranquillamente ai playoff, ma può giocarsi benissimo anche la promozione diretta.

Si parla anche di un progetto – di circa 60 miliardi di euro – per ristrutturare il Dall’Ara. Il giusto regalo della nuova dirigenza ai tifosi? Io sono un nostalgico e rimango sempre legato ai vecchi stadi, dove ho giocato. Ma è comunque vero che adesso, vedendo lo Juventus Stadium e quello in costruzione dell’Udinese, il futuro è chiede di innovare le strutture e qui in Italia siamo rimasti indietro. Se Tacopina avrà l’occasione di portare a termine il progetto non se la farà scappare.

(Fabio Franchini)

© Riproduzione Riservata.