BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta Empoli-Juventus (risultato finale 0-2)/ Pirlo e Morata per tornare in testa (oggi sabato 1 novembre 2014, Serie A 10^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)  Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS (0-2 RISULTATO FINALE): CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI SABATO 1 NOVEMBRE 2014 ORE 18), GOL DI PIRLO E MORATA – Diretta Empoli-Juventus: il risultato finale è di 0-2 per i bianconeri grazie ai gol di Andrea Pirlo e Alvaro Morata nell'anticipo della decima giornata di Serie A. Dopo un primo tempo deludente, nella ripresa i bianconeri legittimano la vittoria che subito li riporta da soli in testa alla classifica con tre punti di vantaggio sulla Roma. Nel finale da segnalare l'espulsione di Tonelli, che commette fallo su Tevez al limite dell'area: rosso diretto e una nuova punizione per Pirlo, che però non inquadra la porta a differenza del precedente tentativo. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS (0-2): RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI SABATO 1 NOVEMBRE 2014 ORE 18), GOL DI PIRLO E MORATA – Diretta Empoli-Juventus: il risultato è di 0-2 per i bianconeri grazie ai gol di Andrea Pirlo e Alvaro Morata che stanno decidendo questo anticipo della decima giornata di Serie A. La punizione del centrocampista bresciano mette in discesa la strada dei campioni d'Italia, che rischiano l'immediato pareggio su un tiro di Pucciarelli ben deviato da Buffon ma poi colpiscono il palo con Marchisio e infine trovano il raddoppio con il primo gol italiano dell'attaccante spagnolo, su assist del collega di reparto Tevez. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS (0-0): RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI SABATO 1 NOVEMBRE 2014 ORE 18) – Diretta Empoli-Juventus: il risultato è ancora di 0-0 quando andiamo verso il 15' minuto del secondo tempo di questo anticipo della decima giornata di Serie A. Partita che sembra essere migliorata nella ripresa, che ci ha già regalato l'occasione più interessante dell'intera partita con un tiro di Marchisio che finisce di poco sul fondo. In precedenza però era stato ammonito Vidal: cartellino pesante perché il cileno era diffidato. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS (0-0): RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI SABATO 1 NOVEMBRE 2014 ORE 18) – Diretta Empoli-Juventus: il risultato è ancora di 0-0 alla fine del primo tempo di questo anticipo della decima giornata di Serie A. Partita onestamente brutta finora: di fatto non c'è stata alcuna vera occasione da gol né da una parte né dall'altra. Partita combattuta, questo sì, soprattutto per merito dell'Empoli, anche se con il passare dei minuti ha iniziato a farsi notare la superiorità tecnica della Juventus. Per le emozioni, però, conviene sperare nel secondo tempo... CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS (0-0): RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI SABATO 1 NOVEMBRE 2014 ORE 18) – Diretta Empoli-Juventus: il risultato è ancora di 0-0 quando abbiamo appena passato la mezz'ora di gioco nel secondo anticipo della decima giornata di Serie A. Partita onestamente non esaltante finora: i bianconeri non sono nella loro migliore serata, a dimostrazione che non è splendido il periodo della squadra di Massimiliano Allegri. L'Empoli regge il confronto in modo più che dignitoso, ma a sua volta non riesce a rendersi particolarmente pericoloso. Al momento è un pareggio che ben fotografa l'andamento del match. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS (0-0): RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A. LE FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI SABATO 1 NOVEMBRE 2014 ORE 18) – Diretta Empoli-Juventus: le due squadre sono in campo, può iniziare l'anticipo della decima giornata di Serie A. Sono state comunicate le formazioni ufficiali, eccovi dunque le scelte di Maurizio Sarri e Massimiliano Allegri per questo incontro così delicato ed affascinante. Bianconeri per tornare da soli in vetta, toscani per un risultato di prestigio che sarebbe molto importante verso la salvezza. EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Zielinski; Maccarone, Pucciarelli. A disp. Pugliesi, Biggeri; Barba, Bianchetti, Hysaj, Moro, Signorelli, Laxalt, Mchedlidze, Tavano, Rovini, Aguirre. All. Sarri. JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Bonucci, Ogbonna, Chiellini; Pereyra, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Morata. A disp. Storari, Rubinho, Lichtsteiner, Romulo, Padoin, Pogba, Mattiello, Tevez, Coman, Llorente. All. Allegri. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA) - Diretta Empoli-Juventus alle ore 18.00 dallo stadio Castellani per la decima giornata di Serie A. Davide contro Golia al Castellani e alla vigilia dell’impegno ecco le parole di Pietro Accardi, team manager dell’Empoli, che rispedisce al mittente le critiche: ”Non ci eravamo esaltati con i 5 risultati positivi e non ci abbattiamo adesso dopo i due risultati negativi. Mi viene da sorridere e non trovo giusto parlare di momento difficile perché nel calcio troppo spesso ci si fa condizionare solo dai risultati”. E un momento difficile lo sta vivendo anche la Juventus, che ha bisogno di vincere sfruttando l’impegno della Roma al San Paolo di Napoli. Queste le parole di Massimiliano Allegri tra le tante dette in conferenza stampa: “La partita sarà complicata contro una squadra frizzante, noi dobbiamo per forza cercare la vittoria come facciamo in tutte le partite”. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA) - Diretta Empoli-Juventus alle ore 18.00 dallo stadio Castellani per la decima giornata di Serie A. La Juventus vuole tornare a marciare dopo la sconfitta a tempo scaduto di Genova contro il Grifone, mentre l’Empoli è tenuto a compiere una vera e propria impresa per risollevarsi e raccogliere un punto dopo le ultime sconfitte. Il fischio d’inizio al Castellani arriverà alle 18.00: come sarà il meteo? Stando a quanto riporta il sito della Lega Serie A (che si basa su www.meteogiuliacci.it) le temperature oscilleranno tre i 13 e i 17 gradi centigradi: per la precisione la minima sarà di 13.8°C, mentre la massima 17.03°C. Umidità al 66% e quasi impercettibile spirerà il Grecale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)

DIRETTA EMPOLI-JUVENTUS: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA) - Empoli-Juventus si gioca oggi pomeriggio alle ore 18; è il secondo anticipo del sabato, valido per la decima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Entrambe le squadre arrivano da una sconfitta: i toscani hanno perso 3-1 in casa del Sassuolo, pur essendo passati in vantaggio nel primo tempo, mentre i bianconeri hanno subito la beffa del gol in pieno recupero del Genoa, a Marassi. Naturalmente la classifica e gli obiettivi sono ben diversi: l’Empoli, che ha al momento 7 punti, guarda alla salvezza come unico traguardo possibile (a meno di un’esplosione che comunque sarebbe tutto di guadagnato), mentre la Juventus vuole il quarto scudetto consecutivo (è in testa con 22 punti) o quantomeno entrare nelle prime due posizioni che garantirebbero l’accesso diretto alla Champions League. Nella storia di questo confronto si ricordano due episodi in particolare. il primo riguarda una vittoria della Juventus che si impose con un gol di Fabio Pecchia ma la partita, era la stagione 1997-1998, passò alla storia più che altro per un gol di Bianconi che l’arbitro non vide, pur se il pallone aveva abbondantemente oltrepassato la linea bianca prima che Peruzzi lo respingesse (discorso che oggi torna di attualità per il dibattito sulla tecnologia in campo). L’altro episodio si riferisce a uno spettacolare 3-3 serale nel 2003-2004: incredibilmente ci furono due triplette, quella a favore dell’Empoli timbrata da Tommaso Rocchi e quella a favore della Juventus a firma David Trezeguet. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA) L’ultimo confronto in Serie A è andato in scena nel marzo 2008 e l’Empoli, pur retrocesso a fine stagione, era riuscito a imporre lo 0-0 ai bianconeri; l’ultima vittoria toscana al Castellani si è verificata nella stagione 1998-1999, infausta per la Juventus, ironia della sorte la rete fu realizzata proprio da Stefano Bianconi, che così un anno dopo si vendicò del gol fantasma battendo, questa volta riconosciuto, Angelo Peruzzi. Con lo stesso risultato i toscani si erano imposti nel settembre 1987 grazie a un gol dello svedese Ekstroem, mentre va segnalato un rotondo 0-4 a favore della Juventus nella stagione del secondo scudetto revocato e della retrocessione d’ufficio. Tra i doppi ex ricordiamo Alessandro Birindelli, pisano ma cresciuto nell’Empoli dove ha giocato cinque stagioni prima di andare a vincere tutto con la maglia della Juventus, dove è rimasto per undici anni fino al 2008; Raffaele Ametrano, che però in bianconeri non ebbe fortuna e giocò pochissimo (quasi mai, più che altro); e lo stesso Tommaso Rocchi che ha fatto due anni nella Primavera bianconera senza mai trovare spazio in prima squadra. Nella formazione allenata oggi da Maurizio Sarri gioca Daniele Rugani, difensore che è già stato titolare nella Primavera della Juventus e che i bianconeri hanno girato in prestito, già dalla scorsa stagione, all’Empoli. L’Empoli ha accusato due sconfitte consecutive dopo che per cinque partite era riuscito a portare a casa punti; gli stop fanno ancora più male se si pensa che sono arrivati contro dirette concorrenti alla salvezza, vale a dire il Cagliari e il Sassuolo. In entrambi gli episodi la squadra toscana ha accusato un calo vistoso nel secondo tempo; è certamente segno di un turnover scarso e di giocatori che stanno giocando tanto. A dire il vero Sarri avrebbe a disposizione una panchina di qualità con cambi all’altezza della situazione, ma evidentemente non si fida ancora troppo e vuole provare a incamerare punti fintanto che i titolari girano. E infatti, i toscani non hanno mai demeritato sul piano del gioco; anche quando hanno perso hanno sempre dato prova di potersela giocar e soprattutto di poter vincere, ma ora serve svoltare a livello mentale e magari considerare di far tirare il fiato a qualcuno dei centrocampisti che fino a oggi non sono mai stati sostituiti se non per necessità (si veda il caso del venezuelano Signorelli, che ha preso il posto dello squalificato Valdifiori). Finora una sola vittoria per l’Empoli al Castellani, quella netta (3-0) contro il Palermo; contro le big del campionato sono arrivate la sconfitta interna contro la Roma (0-1) e il pareggio sempre a Empoli contro il Milan (2-2). La Juventus è invece arrivata ad un bivio; Massimiliano Allegri ha raccolto gli stessi punti che Antonio Conte aveva preso lo scorso anno dopo nove giornate, ma qualcosa non funziona a livello di gioco. Si sapeva che questa versione bianconera sarebbe stata meno aggressiva e più riflessiva, ma rispetto alle prime giornate sta mancando la giusta lucidità in fase di impostazione e si iniziano a vedere troppi lanci lunghi. Forse è arrivato il momento che il tecnico livornese modifichi qualcosa e osi apportare le sue migliorie a quello che oggi, soprattutto tatticamente, è ancora troppo simile al vecchio progetto; Allegri deve imparare a camminare secondo le sue idee, vale a dire la difesa a quattro e più uomini offensivi.  Anche perchè adesso arrivano le partite difficili in campionato: dopo questa trasferta ci sarà una serie di incontri delicati, tra cui ovviamente le gare di Champions League che non si possono sbagliare. Non resta allora che dare la parola al campo, mettersi comodi e stare a vedere come andrà a finire questa bella sfida tra due squadre che sanno giocare a calcio e inseguono una vittoria per il rispettivo obiettivo: la diretta di Empoli-Juventus, partita valida per la decima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI EMPOLI-JUVENTUS: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 1 NOVEMBRE 2014, SERIE A 10^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >