BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Napoli-Roma (2-0): Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 10^ giornata)

(dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli)(dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli)

RAFAEL 6,5 Preciso e attento nelle uscite.

MAGGIO 6,5 Passa il primo tempo in metà campo avversaria, facendo spaventare sovente gli avversari. Nella ripresa Benitez lo richiama all’ordine difensivo.

KOULIBALY 7 Mastodontico. Interviene con forza e velocità fermando i tentativi ospiti sulla tre quarti. Alcuni aspetti sono da migliorare, ma il 23enne francese ha tutte le qualità per crescere ancora.

ALBIOL 6 Ancora un po’ scosso dall’errore di Bergamo, esce timidamente allo scoperto. Prestazione comunque pulita.

GHOULAM 6,5 Esercita una buona pressione sulla fascia, proponendosi talvolta in maniera corretta e puntuale.

DAVID LOPEZ 6,5 Dopo qualche prestazione stonata, l’ex Espanyol sfodera una prestazione positiva. Corsa, impegno e precisione.

(dal 35’ s.t. INLER 6,5 Recupera una palla preziosa a centrocampo iniziando l’azione che porta al gol del raddoppio.)

JORGINHO 6 Gironzola per il centrocampo, mantenendo un buon ritmo e proponendo saltuariamente qualche lancio in profondità. Mezzo punto in meno per la scarsa puntualità nei passaggi.

CALLEJON 7 Il capocannoniere della Serie A trova ancora il gol. Presenza costante in area avversaria, lo spagnolo trova i tempi giusti per intervenire, sfiorando la rete in altre due circostanze.

HAMSIK 6,5 Lo slovacco è ormai recuperato. Disegna ottime traiettorie per gli inserimenti dei compagni e si muove fino allo sfinimento proponendosi in area. Nel primo tempo il palo gli nega la gioia del gol.

(dal 21’ s.t. GARGANO 6,5 Apporto positivo. L’uruguayano pressa bene, cercando spesso di far ripartire a dovere gli azzurri.)

L. INSIGNE 7 Prestazione maiuscola. Il giovane napoletano semina il panico sulla tre quarti, proponendo palle deliziose per i compagni in area avversaria. Sfiora il gol in un paio di circostanze.

(dal 27’ s.t. MERTENS s.v.)

HIGUAIN 7 Dopo pochi attimi sfrutta al massimo un pallone morto finito in area di rigore. Sempre dinamico ed esplosivo. Il Pipita è tornato.

ALL. BENITEZ 7 Il potenziale offensivo, si sa, è l’arma letale di questa squadra. Se a questo ci aggiungi equilibrio tattico e concentrazione costante, allora, forse, il vero Napoli è quello visto stasera…