BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Bari-Ternana 0-1: i voti della partita (Serie B 2014-2015 13^giornata)

Pubblicazione:lunedì 10 novembre 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 10 novembre 2014, 22.46

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI BARI-TERNANA (SERIE B 2014-2015 13^A GIORNATA): I VOTI DEL MATCH - Parte subito forte la Ternana che dopo appena cinque minuti è già in vantaggio. La partita la sblocca un grande colpo di testa di Avenatti, servito al centro da una palla tagliata di Gavazzi. L'attaccante uruguaiano è bravo a saltare in alto colpendo verso il basso e lasciando poche possibilità di intervento a Donnarumma. Il Bari reagisce e ci prova con Caputo di testa all'indietro, che trova pronto Brignoli. Ha un'altra grande occasione però la squadra ospite che rischia di portarsi in doppio vantaggio, bella palla dentro per Ceravolo con Donnarumma che si supera. La migliore occasione dei galletti ce l'ha poco dopo De Luca che sbucato al centro dell'area piccola colpisce con violenza e coglie in pieno la traversa. Nella ripresa il Bari parte con Stoian al posto di Defendi, Tesser invece non fa cambi mandando in campo gli stessi undici del primo tempo. I galletti attaccano senza però trovare spazi davanti, con la squadra ospite schierata molto bene in difesa. La prima occasione arriva a venti dalla fine quando Caputo viene anticipato al momento del calcio in area di rigore. Pochi minuti arriva il rosso a Popescu per doppio giallo, la Ternana rimane in dieci ma non si disunisce e porta a casa il risultato con grande cuore. Brignoli è decisivo negli ultimi minuti, con un paio di parate davvero da applausi. Alla fine vince la squadra di Tesser che guadagna tre punti fondamentali nella rincorsa alla serenità. Ko pesante per Mangia che ora rischia l'esonero.

VOTO PARTITA 6.5 - Gara equilibrata e di grande intensità, poco spettacolo ma tanta quantità e agonismo messi in campo;

BARI 5.5 - Il Bari di Mangia ha grande qualità, giocatori importanti ma un tessuto di gioco un pò scarno. La manovra non convince e ci sono poche soluzioni offensive. Davanti non si trova spazio, sconfitta meritata nonostante la grande mole di gioco fatta a centrocampo. CLICCA QUI PER I VOTI DEL BARI

TERNANA 6.5 - La squadra di Tesser è in grande difficoltà, ma riesce a passare in vantaggio dopo cinque minuti e costruisce la partita su quell'episodio. Si chiude bene, senza far ripartire gli avversari e portando a casa tre punti molto pesanti. CLICCA QUI PER I VOTI DELLA TERNANA

VOTO (Pairetto) 5 - Partita arbitrata bene fino a un errore che rischia di rovinare la gara. Il rosso a Popescu è senza dubbio eccessivo, il difensore della Ternana ostruisce senza dubbio l'azione di De Luca ma non può smaterializzarsi con l'attaccante dei galletti che gli va addosso senza provare nemmeno a saltarlo.

LE PAGELLE DI BARI-TERNANA (SERIE B 2014-2015 13^A GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Parte subito forte la Ternana che dopo appena cinque minuti è già in vantaggio. La partita la sblocca un grande colpo di testa di Avenatti (6.5), servito al centro da una palla tagliata di Gavazzi (6.5). L'attaccante uruguaiano è bravo a saltare in alto colpendo verso il basso e lasciando poche possibilità di intervento a Donnarumma (6.5). Il Bari reagisce e ci prova con Caputo (5.5) di testa all'indietro, che trova pronto Brignoli (6). Ha un'altra grande occasione però la squadra ospite che rischia di portarsi in doppio vantaggio, bella palla dentro per Ceravolo (5.5) con Donnarumma che si supera. La migliore occasione dei galletti ce l'ha poco dopo De Luca che sbucato al centro dell'area piccola colpisce con violenza e coglie in pieno la traversa. VOTO PARTITA 6.5 - Partita divertente e con diverse occasioni da gol nella prima frazione; BARI 5.5 - E' mancato qualcosa in mezzo al campo dove per il momento Sciaudone, Romizi e Defendi stanno deludendo; MIGLIORE BARI DONNARUMMA 6 - Una parata straordinaria su Ceravolo a tu per tu con l'attaccante avversario, con questa tiene aperta una partita che poteva essere già chiusa; PEGGIORE BARI DEFENDI 5.5 - Si fa vedere poco palla al piede, cosa che ha abituato a fare spesso. Primo tempo in cui appare in ombra; TERNANA 6.5 - Le fere sbloccano subito poi si difendono con ordine, serve una vittoria per riportare morale a una squadra in grande difficoltà; MIGLIORE TERNANA GAVAZZI 6.5 - Gioca da interno di centrocampo, ruolo in cui viene riadattato dopo una carriera corsa su e giù per la fascia. Si ricorda però come si fa a mettere palloni tesi dentro e da uno di questi nasce il gol di Avenatti; PEGGIORE TERNANA CERAVOLO 5.5 - E' incredibile il gol che si divora quando colpisce violento ma centrale a tu per tu con Donnarumma; VOTO (Pairetto) 6.5 - Fa giocare la partita, senza stare a interromperla ogni secondo. Buona conduzione.

M.F.


  PAG. SUCC. >