BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

REAL MADRID/ Il sarto Ancelotti e il nuovo vestito delle Merengues

Foto InfophotoFoto Infophoto

... in un meccanismo semplicemente perfetto in grado di offrire equilibrio e stabilità a una formazione prevalentemente votata al gioco offensivo. Nell’ordine, l’affidamento delle chiavi di centrocampo a Modric, la trasformazione in mezzala di Di Maria, l’inserimento di Bale come terzo attaccante nel tridente presto denominato  e ancora gli innesti di Kroos e James Rodriguez in un undici già saturo di stelle. Se prima il Real Madrid poteva essere paragonato a una bella ragazza, però incapace di abbinare i suoi vestiti griffati provenienti da un armadio fin troppo colmo, oggi le Merengues sono più belli di ieri e in aggiunta possono vantare dietro le quinte uno stilista d’eccezione: Ancelotti. Intanto il Real Madrid ha completato la sua scalata alla vetta della Liga e, in 11 giornate, fin qui è andato a segno 42 volte con 12 giocatori differenti. Tanto di cappello a Carletto e alla sua elegante macchina da guerra.

(Federico Giuliani)

© Riproduzione Riservata.