BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Bologna-Brescia 1-2, i voti della partita (Serie B 2014-2015 14a giornata)

Pubblicazione:sabato 15 novembre 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 15 novembre 2014, 22.40

Lo stadio Renato Dall'Ara (Infophoto) Lo stadio Renato Dall'Ara (Infophoto)

BRESCIA
Minelli 5.5: Colpevole sul gol di Cacia quando respinge lì davanti un tiro da fuori di Buchel. Le sue uscite un pò improbabili mettono in difficoltà i compagni come quando su un calcio d'angolo si fa trovare sulla linea del centrocampo. Non da sicurezza ai suoi, prestazione negativa;
Zambelli 6: il capitano è l'ultimo a mollare, giocando bene sulla corsia e con grande velocità;
Ant. Caracciolo 5.5: un pò lento in fase di ripiego si fa sfuggire Cacia in occasione del gol;
Di Cesare 6: al centro della difesa è un giocatore solido e di grande spessore, bravo anche davanti;
Scaglia 6: sulla corsia si fa vedere poco, giocando con passo e mettendo dentro alcuni palloni interessanti;
Benali 6: ha talento e grande qualità, però deve migliorare in fase di non possesso quando attaccano gli avversari;
Olivera 4.5: E' il più spento tra i suoi, sbagliando troppi passaggi e giocando con troppa leggerezza. Anche nella ripresa sbaglia diversi passaggi molto semplici. In mezzo al campo è pericoloso oggi, esce a pochi minuti dalla fine; (78' Valotti sv)
Bentivoglio 7: partito in sordina, viene fuori nella ripresa giocando molti palloni in avanti. Da due suoi spunti sulla destra arrivano i due gol del Brescia e si ritrova protagonista;
Morosini 7: Il giovane è pericoloso subito con un tiro da fuori ed è quello che più di tutti prova la continua sovrapposizione, saltando l'uomo e cercando sempre la giocata offensiva. Decisiva la sua rete alla fine quando è bravissimo a infilarsi in area di rigore e siglare il clamoroso ribaltone; (88' Quaggiotto sv)
Sodinha sv: Sfortunatissimo si fa male dopo venti minuti, entra al suo posto il giovane H'Maidat. Nei primi minuti era partito bene con grande ritmo e piedi da fantasista; (22' H'Maidat 6.5): ha grande qualità e numeri, sbaglia su un pallone messo bene dentro da Caracciolo. Il suo ingresso però ha dato qualcosa al centrocampo;
And. Caracciolo 7: segna un gol bellissimo e molto importante, prima aveva lottato tanto per la squadra;

All. Iaconi 6.5: Ci ha creduto fino alla fine quando a pochi minuti dalla conclusione era sotto 1-0. I suoi ragazzi hanno continuato a giocare con grande intensità e vinto meritatamente la partita.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.