BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati / Qualificazione Coppa d'Africa 2015 in diretta livescore. Vincono Nigeria e Guinea (sabato 15 novembre 2014)

Risultati Qualificazione Coppa d'Africa in diretta livescore: Sfide interessanti con grandi giocatori e squadre di alto livello come Camerun, Algeria e Nigeria. (sabato 15 novembre 2014)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Sono arrivati altri tre risultati finali dalle partite delle qualificazioni alla Coppa d'Africa 2015. Si tratta di Congo-Nigeria 0-2, Angola-Gabon 0-0 e Togo-Guinea 1-4. 

Dopo i due anticipi di ieri, Sierra Leone-Costa d'Avorio 1-5 e Botswana-Tunisia 0-0, oggi si gioca la gran parte delle partite delle qualificazioni alla Coppa d'Africa 2015. Sono arrivati già diversi risultati finali:  Sudafrica-Sudan 2-1, Uganda-Ghana 1-0, Camerun-Dr Congo 1-0, Lesotho-Burkina Faso 0-1, Mozambico-Zambia 0-1.

Sono diversi e interessanti gli incontri che ci saranno oggi in vista delle qualificazioni per la Coppa d'Africa. Apre la sfida delle ore 13.00 Malawi-Mali, seguono due incontri alle ore 14.00: Sudafrica-Sudan e Uganda-Ghana. Alle ore 15.00 invece saranno di scena tre match: Camerun-Dr Congo, Lesotho-Burkina Faso e Mozambico-Zambia. Grande attenzione per il Camerun che al Mondiale della scorsa estate si è fermato ai gironi, ma può contare su giocatori di qualità come Choupo Moting e Samuel Eto'o. Alle 15.30 fari puntati solamente su Congo-Nigeria, alle 16.00 ci sarà Angola-Gabon, mentre alle 16.30 andrà in scena Togo-Guinea. Le SuperAquile sono tra le squadre più forti di tutto il continente, arrivati agli ottavi di finale del Mondiale in Brasile possono vantare giocatori come Musa, Emenike, Moses e Onazi. Alle 18.00 altri due incontri con Capo Verde-Niger ed Egitto-Senegal. Chiude la giornata alle 20.30 Algeria-Etiopia. La squadra di Christian Gourcuff ha fatto una grande figura al Mondiale in Brasile quando sulla panchina c'era Vahid Halihodzic, arrivando agli ottavi di finale. Ci sono molti giocatori che militano in club europei e hanno qualità e quantità. La stella è sicuramente Brahimi che con la maglia del Porto sta ripetendo le ottime cose fatte vedere al Granada, in Champions League in questo inizio di stagione ha addirittura già segnato quattro reti.