BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati/ Qualificazioni Europei (Euro 2016): livescore in diretta e classifica aggiornata. Finali! (sabato 15 novembre 2014)

Risultati qualificazioni Euro 2016, livescore in diretta e classifica aggiornata: si giocano oggi altre nove partite, in campo i gruppi C, E e G con Spagna, Inghilterra e Russia impegnate

Foto Infophoto Foto Infophoto

RISULTATI QUALIFICAZIONI EURO 2016, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014) - Risultati finali in questo sabato dedicato alle partite di qualificazione di Euro 2016. Spagna, Svizzera e Slovacchia hanno centrato l'obiettivo con una netta vittoria, mentre Montenegro e Svezia rimangono inchiodate al pareggio CLICCA QUI PER I RISULTATI

RISULTATI QUALIFICAZIONI EURO 2016, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014) - Risultati che continuano a cambiare nelle partite delle 20:45 di qualificazione di Euro 2016. La Svezia conduce sul campo del Montenegro di misura, mentre più rotondo il vantaggio della Slovacchia contro la Macedonia e della Svizzera sulla Lituania. Addirittura tre i gol della Spagna contro la Bielorussia CLICCA QUI PER I RISULTATI

RISULTATI QUALIFICAZIONI EURO 2016, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014) - Nelle partite di qualificazione agli Europei 2016 giocate alle ore 18.00 sono arrivati i risultati finali. Inghilterra-Slovenia 3-1 è una vittoria pesantissima per Hodgson, in rimonta con la doppietta di Welbeck dopo l'iniziale vantaggio sloveno. Austria-Russia 1-0: altra partita molto attesa, decisa dal gol di Okotie che affonda Capello. Lussemburgo-Ucraina 0-3: la tripletta di Yarmolenko esalta gli ospiti che colgono tre punti senza soffrire troppo. San Marino-Estonia 0-0: storico punto per la Nazionale del Monte Titano, che aveva sempre perso nella sua storia nelle qualificazioni europee. Moldavia-Liechtenstein 0-1: Burgmeier firma un altro risultato certamente non prevedibile alla vigilia, tre punti per la piccola Nazione alpina. CLICCA QUI PER I RISULTATI

RISULTATI QUALIFICAZIONI EURO 2016, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014) - Nelle partite di qualificazione agli Europei 2016 spicca l'Inghilterra che dopo il vantaggio della Slovenia ha reagito alla grande: con i gol di Welbeck, doppietta per lui, adesso siamo sul 3-1. Ma attenzione anche al gol di Okotie, che porta in vantaggio l'Austria ai danni della Russia in una partita molto attesa, e alla rete di Burgmeier che clamorosamente porta il Liechtenstein in vantaggio in Moldavia. CLICCA QUI PER I RISULTATI

RISULTATI QUALIFICAZIONI EURO 2016, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014) - Improvvisamente fioccano i gol nelle partite di qualificazione agli Europei 2016. L'uomo della serata è senza dubbio Yarmolenko, che ha segnato altri due gol per l'Ucraina contro il Lussemburgo: tripletta e 0-3. Botta e risposta in Inghilterra-Slovenia: prima l'autogol di Henderson che porta in vantaggio gli sloveni, poi il rigore (dubbio) di Rooney che ristabilisce subito la parità nel giorno della preswenza numero 100 dell'attaccante in Nazionale. CLICCA QUI PER I RISULTATI

RISULTATI QUALIFICAZIONI EURO 2016, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014) - Primi tempi poverissimi di gol nelle partite di qualificazione agli Europei 2016. Finora ha sbloccato il risultato solo l'Ucraina sul campo del Lussemburgo, grazie ad un gol di Yarmolenko che ha risolto con un bel tiro una mischia nell'area avversaria. Per il resto, risultati tutti ancora fermi sullo 0-0. CLICCA QUI PER I RISULTATI

RISULTATI QUALIFICAZIONI EURO 2016, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014) - Continuano oggi le partite delle qualificazioni agli Europei 2016. Alle ore 18.00 cominciano ben cinque incontri: Lussemburgo-Ucraina (gruppo C), Inghilterra-Slovenia e San Marino-Estonia (gruppo E), Austria-Russia e Moldavia-Lichtenstein (gruppo G). Spiccano certamente l'impegno non semplice per l'Inghilterra contro la Slovenia e lo scontro diretto fra l'Austria e la Russia di Capello, che potrebbe essere molto importante nell'economia del girone. CLICCA QUI PER I RISULTATI

RISULTATI QUALIFICAZIONI EURO 2016, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014) - Continuano oggi gli impegni di qualificazione agli Europei 2016. Ci sono nove partite in programma per altri tre gironi; si chiuderà domani, in questa tornata si gioca un solo turno che è il quarto. Ricordiamo che l’Italia gioca domani sera contro la Croazia; oggi invece si parte alle ore 18 con ben cinque partite. Abbiamo Lussemburgo-Ucraina (gruppo C), Inghilterra-Slovenia e San Marino-Estonia (gruppo E), Austria-Russia e Moldavia-Lichtenstein (gruppo G). Alle 20:45 le altre quattro partite: Spagna-Bielorussia e Macedonia-Slovacchia (gruppo C), Svizzera-Lituania (gruppo E) e Montenegro-Svezia (gruppo G). Si tratta di gare molto interessanti che andranno a ridisegnare le classifiche dei gironi; nel gruppo E per esempio vista la composizione del calendario è possibile che avremo una situazione con l’Inghilterra in fuga e praticamente qualificata e ben quattro squadre a inseguire a quota 6. Molto interessante il gruppo G, quello della Russia di Fabio Capello; che rischia molto in Austria, casa dell’attuale capolista. Una sconfitta sarebbe traumatica, perchè potrebbe permettere a Svezia o Montenegro di effettuare il sorpasso in classifica così che il girone diventerebbe una lunga rincorsa. Al contrario l’Austria può portarsi a casa una bella fetta di qualificazione sfruttando il fattore campo e provando ad andare in fuga, magari sfruttando un pareggio in Montenegro. Nel gruppo C la Spagna ha la possibilità di agganciare una Slovacchia che finora ha viaggiato a punteggio pieno; ma in realtà può essere che la situazione rimanga la stessa di prima, con le ultime tre squadre staccate e le prime tre che invece procedono nel loro duello per i due posti che aprono alla qualificazione diretta, senza passare dai playoff. E’ uno scenario molto interessante, aperto dalla sconfitta delle Furie Rosse contro la Slovacchia che ha posto fine a un’imbattibilità che durava addirittura da otto anni. Il fatto che la fase finale sia aperta immediatamente a 18 squadre (le prime due del girone) ha aperto tante possibilità a nazionali che quattro anni fa non avrebbero avuto una singola chance di qualificarsi; anche per questo le sfide sono appassionanti e ricche di significato, pur se - per contro - le big rischiano poco e si possono permettere qualche passaggio a vuoto in più (la Spagna, ma anche la Germania che ha giocato ieri). CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER I RISULTATI LIVESCORE E LA CLASSIFICA DELLE QUALIFICAZIONI A EURO 2016 (4^ GIORNATA, SABATO 15 NOVEMBRE 2014)