BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Trapani-Catania (2-2): i voti della partita (Serie B 2014-2015 14^giornata)

Le pagelle di Trapani-Catania, partita valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015: i voti del match disputato a Erice domenica 16 novembre 2014

Matteo Mancosu, 30 anni, attaccante del Trapani (dall'account Twitter ufficiale @TrapaniCalcio) Matteo Mancosu, 30 anni, attaccante del Trapani (dall'account Twitter ufficiale @TrapaniCalcio)

Trapani-Catania finisce 2-2. Il Trapani illude i 10mila del 'Provinciale' con il doppio vantaggio firmato da Abate e Basso nel primo tempo, si fa rimontare nella ripresa da un Catania determinato e galvanizzato dalla superiorità numerica. E' stata una partita equilibrata e ricca di emozioni. Voto partita 7 Quattro gol e tante emozioni. Trapani e Catania hanno giocato alla grande un tempo per parte. Ne è uscito un pareggio inaspettato e vibrante.  Voto Trapani 6,5 Gioca un primo tempo a gran ritmo e con grande sicurezza, cala vistosamente nella ripresa. Letale l'espulsione di Ciaramitaro. La squadra di Sannino non molla mai, non si scompone nemmeno quando si risveglia sotto di due reti e riesce completare una grande rimonta. Ha arbitrato con sicurezza e attenzione, pesa il grave errore nel finale di gara quando il Trapani reclamava giustamente un penalty per fallo di mano in area del Catania. 

Finisce 2-0 il primo tempo al Provinciale di Erice tra Trapani e Catania. I padroni realizzano il doppio vantaggio nei primi venti minuti, la squadra di Sannino reagisce soltano allo scadere di primo tempo. La prima occasione è per la truppa granata al 3': Frison compie una doppia respinta su un tiro ravvicinato di Nadarevic. Il Catania risponde all'8' con una conclusione in mischia di Martinho. Un minuto dopo il vantaggio dei padroni di casa su un errore fatale di Capuano, se ne approfitta Abate che trafigge Frison in contropiede con una bella esceuzione di precisione. Il raddoppio arriva al 18': Mancosu confeziona un bell'assist in area per Basso che in girata gonfia la rete e firma il 2-0. Al 28' ci prova Rosina per i rossoazzurri con un tiro che non trova nemmeno la porta. Alla mezzora possibilità per Almiron che impegna Gomis con un tiro violento. Nel finale di primo tempo Sannino è costretto a sostituire Martinho per infortunio, al suo posto entra Ciani. Al 45' Rosina si rende pericoloso con una conclusione secca su Gomis che in qualche modo riesce a respingere, sul pallone arriva Ciani che colpisce malissimo e spreca. Il Trapani chiude il primo tempo in attacco e al duplice fischio festeggia il momentaneo doppio vantaggio.

Voto partita 7 Abbiamo assistito ad un primo tempo giocato ad alti ritmi. Il Trapani è messo meglio in campo e riesce a a fare la partita. La squadra di Sannino appare troppo confusa, pesa eccessivamente l'assenza di Calaiò in attacco. Migliore trapani Mancosu 7 Confeziona un assist che vale come un gol. Davanti si muove molto bene, prestazione positiva. Peggiore trapani Feola 5,5 E' uno dei meno brillanti in una giornata d'oro per il Trapani. Migliore catania Rosina 6 Non è il massimo della precisione ma è sempre sul pezzo. Mette lo zampino in tutte le iniziative offensive del Catania. Peggiore catania Capuano 4,5 Il suo errore di inizio gara ha causato il vantaggio del Trapani. Il difensore del Catania appare frastornato. Voto arbitro Pasqua 6 E' stata una gara piuttosto corretta nonostante i numerosi gialli estratti dall'arbitro di Tivoli. Direzione di gara sicura e attenta. (Jacopo D'Antuono)