BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Coppa Davis 2014/ Finale Francia-Svizzera: Mirka accende la miccia tra Federer e Wawrinka?

Coppa Davis 2014, finale Francia-Svizzera: il retroscena di una lite tra Federer e Wawrinka, causa certi atteggiamenti della moglie del Re, minerebbero la serenità in casa rossocrociata

Dall'account Twitter @stanwawrinka Dall'account Twitter @stanwawrinka

Rapporti tesi in casa Svizzera? La finale di Coppa Davis 2014 si avvicina: allo Stade Pierre Mauroy di Lille stanno già sistemando e preparando il campo di gioco e i protagonisti della sfida sono già in città, pronti agli ultimi allenamenti prima dell’inizio delle ostilità. Tuttavia da un paio di giorni rimbalza una voce nemmeno troppo di corridoio (è stata riportata da varie fonti, in primis da Sky Sport) che non fa dormire sonni tranquilli i sostenitori rossocrociati: si parla infatti di una lite tra Roger Federer e Stan Wawrinka, i due singolaristi rispettivamente al numero 2 e 4 del ranking ATP, che quest’anno hanno stretto un patto di ferro e deciso di giocare tutti gli incontri di Davis per portare in bacheca una coppa che la confederazione non ha mai vinto. I due sono grandi amici: nel 2012 Federer era stato scelto come portabandiera alle Olimpiadi ma aveva declinato per non sforzare troppo una schiena già malandata e aveva nominato direttamente Wawrinka come suo “sostituto” (e tuttavia l’oro olimpico non sarebbe arrivato). Eppure a Londra, appena dopo l’epica semifinale delle ATP Finals in cui Roger ha annullato quattro match point a Stan per poi vincere al tie break del terzo set, sarebbe avvenuto uno scontro verbale negli spogliatoi, protrattosi poi nel corso della serata. Il motivo? Risiederebbe nel comportamento di Mirka (all’anagrafe Miroslava Vavrinec), la moglie di Federer sempre presente in tribuna quando il Re è in campo. Non particolarmente conosciuta per intemperanze in tribuna, ma stavolta deve avere esagerato; in effetti Wawrinka si era rivolto all’arbitro protestando per il pubblico troppo rumoroso, e sarebbe poi emerso che nel terzo set la causa del diverbio era proprio Mirka, “colpevole” a dire di Stan di aver esultato con troppa enfasi ai suoi errori. Inevitabile che dopo il match lo sconfitto si sia confrontato con Federer; qualcuno sospettava già una clamorosa rottura con evidenti conseguenze sulla finale di Coppa Davis, ma la realtà ci dice invece che la crisi elvetica sembra già rientrata. Wawrinka ha infatti twittato i suoi complimenti a Federer per la vittoria nella semifinale di Londra, mentre il suo ultimo messaggio via web ritrae la nazionale svizzera in posa a Lille con tanto di citazione di una frase di Roger. Insomma: vanno bene le tensioni in campo e l’agonismo, ma Federer e Wawrinka sono più uniti che mai e l’obiettivo nella loro mente è ben chiaro. Casomai, quindi, a preoccuparsi dovrà essere la Francia

(Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.