BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Infortunio Lahm/ News, frattura della caviglia: lungo stop per il capitano del Bayern Monaco

Pubblicazione:martedì 18 novembre 2014

Philipp Lahm, 31 anni (Infophoto) Philipp Lahm, 31 anni (Infophoto)

INFORTUNIO LAHM, TRE MESI DI STOP - Ennesima tegola in casa Bayern Monaco. Nell’allenamento di questa mattina si è infortunato gravemente il capitano della squadra tedesca, Philipp Lahm: gli esami, come riportato dal sito ufficiale della società, hanno accertato la frattura della caviglia. Il giocatore, rimasto a terra più di due minuti prima di essere rialzato, ha subito capito quanto le sue condizioni fossero serie, tanto da aver gridato “m…” per almeno tre volte. Portato in clinica, è stato visitato dal medico Muller-Wohlfahrt che ha imposto l’operazione. Tempi di recupero: almeno tre mesi, perciò se tutto andrà bene Lahm tornerà in campo soltanto per gli ottavi di finale di Champions League (il Bayern Monaco è già qualificato e certo del primo posto nel girone). Per la squadra di Pep Guardiola è una sorta di maledizione: quest’anno si tratta già dell’ottavo infortunio più o meno serio, al quale comunque si riesce a sopperire per l’ampia rosa a disposizione. Tra i casi più gravi ci sono quelli di Thiago Alcantara (il suo infortunio a inizio stagione è stato definito “devastante” dalla società) e quello di Bastian Schweinsteiger, he però rappresenta la nota lieta della settimana visto che è pronto a rientrare in campo (in questa stagione è ancora fermo a zero minuti giocati). Ai box ci sono anche Javi Martinez, Holger Badstuber, il terzo portiere Tom Starke e Pepe Reina; per quanto riguarda Lahm, che dopo aver alzato da capitano la Coppa del Mondo la scorsa estate ha dato l’addio alla nazionale (113 partite e 5 gol), si tratta del primo infortunio serio dalla stagione 2005-2006, quando appena rientrato dal prestito allo Stoccarda era stato costretto a saltare quasi tutta l’annata (soltanto due presenze nella seconda formazione del Bayern Monaco). 

(Claudio Franceschini)



© Riproduzione Riservata.