BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Italia-Albania 1-0: i voti dell'amichevole internazionale (18 novembre 2014)

Pubblicazione:martedì 18 novembre 2014

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PAGELLE ITALIA-ALBANIA (1-0): I VOTI DELLA PARTITA (AMICHEVOLE INTERNAZIONALE) – Arriva un'altra vittoria per l'Italia di Conte questa sera a Genova contro l'Albania grazie all'ingresso del doriano Okaka. Dopo un primo tempo che ha visto una buona Nazionale grazie alle belle giocate di un ispirato Cerci ma che ha visto anche il palo colpito da Cikalleshi grazie all'errore di De Silvestri, il match si dimostra abbastanza equilibrato anche nella ripresa con l'Italia che prende in mano il gioco e l'Albania resiste. Gli ospiti inoltre si affacciano in attacco grazie anche ai numerosi errori della difesa di casa mostrando anche un Sirigu incerto tra i pali. Fondamentale risulta l'ingresso di Okaka, entrato con Matri al posto di Giovinco e Destro, che all'82', sul corner battuto da Bonaventura, spizza il pallone mandando fuori tempo Salihi per uno sfortunato autogoal. Nei minuti finali l'Italia ci prova ancora e nel recupero l'Albania ha un'occasione per pareggiare ma non è fortunata.

VOTO PARTITA 6,5 Buoni ritmi da parte di entrambe le squadre con giocate anche di livello.

VOTO ITALIA 6,5 Nonostante i tanti debuttanti e la formazione sperimentale, tiene bene il campo e nella ripresa trova il modo per passare. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'ITALIA

VOTO ALBANIA 5,5 Il gap con l'Italia viene livellato in alcuni episodi ma i giocatori albanesi non riescono ad approfittare dei diversi errori azzurri. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'ALBANIA

VOTO ARBITRO: Harkam (Austria) 6 Amichevole tranquilla, interrotta solo da tre sciocche invasioni di campo da parte di tifosi albanesi.

LE PAGELLE DI ITALIA-ALBANIA (AMICHEVOLE): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Primo tempo intenso a Genova tra Italia e Albania in questa amichevole internazionale, dove però le due squadre non riescono ad andare oltre lo 0 a 0. Gli azzurri fanno girare bene il pallone e riescono a passare più volte a destra con Alessio Cerci (il migliore dell'Italia: voto 6,5), marcato a fatica da Ansi Agolli (il peggiore dell'Albania: voto 5,5). Nonostante la buona prestazione degli Azzurri, che sfiorano la rete nel finale proprio col giocatore dell'Atletico, al 37' Lorenzo De Silvestri (il peggiore dell'Italia: voto 5,5) commette un'ingenuità e rischia tantissimmo facendosi soffiare palla su un passsaggio in orizzontale sul qual Cikalleshi non ci pensa due volte cogliendo un palo clamoroso. Tra gli albanesi si fa notare Ermir Lenjani (il migliore dell'Albania: voto 6,5) molto rapido e con attitudini molto offensive. Le due occasioni da segnalare: al 37' minuto Cikalleshi (6,5) avanza sulla trequarti e lascia partire un destro potentissimo che si stampa sul palo, sulla respinta Memushaj non ci pensa due volte e spara una conclusione che prende in controtempo Sirigu (6) ma termina a lato di poco. Sul ribaltamento di fronte Bertolacci (6,5) è prontissimo a calciare da dentro l'area di rigore: bravissimo Berisha (6,5) che stava andando dall'altra parte ma riesce a intercettare e mandare in calcio d'angolo. Il portiere si era superato anche in occasione di un colpo di testa di Bonucci (6) ben imbeccato da Giovinco (5,5) che in apertura di gara aveva clamorosamente ciccato con il destro un pallone comodo all'altezza del dischetto del rigore. (Alessandro Rinoldi)


  PAG. SUCC. >