BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Master B 2014/ VInce la Petkovic: Pennetta battuta in tre set (tennis, 2 novembre)

Master B 2014, Flavia Pennetta viene sconfitta in finale: il titolo del WTA Tournament of Champions in palio a Sofia va ad Andrea Petkovic, che si impone in tre set e poco più di due ore

Flavia Pennetta, 32 anni, 10 titoli WTA in carrieraFlavia Pennetta, 32 anni, 10 titoli WTA in carriera

E' Andrea Petkovic la campionessa al WTA Tournament of Champions 2014. La tedesca vince l'ultimo trofeo della stagione 2014, se si esclude la finale di Fed Cup - competizione a parte - che la stessa tedesca giocherà a Ostrava insieme alle compagne di squadra della Germania, contro la Repubblica Ceca. Niente da fare per Flavia Pennetta, che è stata davvero ad un passo dal secondo titolo della stagione; e sarebbe stato un titolo prestigioso, quasi quanto quello conquistato in marzo a Indian Wells. Invece ha vinto la Petkovic: il punteggio maturato in due ore e 10 minuti, e ancora una volta per Flavia il primo set vinto nettamente non è servito per chiudere i conti (era già capitato nel secondo match del round robin contro Garbine Muguruza). Dopo aver dominato il parziale infatti la brindisina si è trovata subito sotto di un break e non ha recuperato; ma nel terzo set ha avuto un'occasione d'oro quando è stata lei avanti di un break. Ma la Petkovic non ha tremato, ha iniziato a trovare continuità nei suoi colpi, ha messo in campo la sua potenza, rimontato e vinto. Per lei questo è il miglior anno da quando era stata costretta a fermarsi a lungo per infortuni vari; è stata sfortunatissima, ma dopo aver risalito la corrente dai Challenger e accettato "brutte figure" è tornata alla grande. Per lei quest'anno ci sono tre titoli, che portano il totale a cinque: questo trionfo al Master B (succede a Simona Halep nell'albo d'oro) arriva dopo aver messo in bacheca Charleston e Bad Gastein. Un trionfo meritato, ma anche la Pennetta pur delusa sorride: il finale di stagione, con quarti agli Us Open e finale qui, è certamente positivo e nel 2015 chissà che non possa arrivare un'altra incursione nella Top Ten.

L’appuntamento con la finale del WTA Tournament of Champions 2014 è alle ore 16:50 italiane (a Sofia saremo un’ora avanti).  Il Master B chiude i battenti questo pomeriggio e lo fa presentandoci la possibilità di un altro prestigioso titolo per Flavia Pennetta, che affronta nell’ultimo atto la tedesca del 1987 Andrea Petkovic. Diciamo subito che per la brindisina si tratterebbe dell’undicesimo torneo vinto in carriera; non ne otteneva uno dal 2010, e quest’anno invece ha aperto alla grande trionfando nel Premier Mandatory di Indian Wells. Lungo il corso dei mesi ha faticato per rimanere nella miglior condizione; ha centrato i quarti agli Us Open ed è arrivata in Bulgaria dove è stata seconda nel girone battendo (nettamente) Alizé Cornet e Karolina Pliskova (subentrata all’infortunata Makarova, ha giocato sapendo già di essere comunque eliminata) e perdendo in tre set da Garbine Muguruza. Nella semifinale di ieri non ha lasciato una singola chance all’altra spagnola, Carla Suarez Navarro: 6-4 6-2. In finale trova però un osso duro: Andrea Petkovic era già nella Top Ten tre anni fa, sembrava lanciata verso una grande carriera ma si è infortunata gravemente e ci ha messo tempo per tornare ai suoi livelli. Quest’anno ha trionfato a Charleston e Bad Gastein (titoli numero tre e quattro in bacheca) e ha soprattutto guidato la Germania alla finale di Fed Cup, che disputerà nel prossimo fine settimana. Qui al Master B è partita malissimo perdendo in due set dalla Suarez Navarro, poi però ha dominato Tsvetana Pironkova e, battendo Dominika Cibulkova, si è qualificata come seconda per un misero 0,63% di vantaggio sulla slovacca nel computo dei game. Quando si dice il destino: in semifinale la tedesca si è trovata di fronte Garbine Muguruza, la giocatrice più in forma del torneo, e l’ha schiantata con un in 72 minuti. I precedenti tra Flavia e la Petkovic sono in parità: , anche se l’unico giocato in tempi recenti (gli altri risalgono al 2010) è stato vinto dalla nostra tennista, a Stoccarda quest’anno, con il punteggio di . C’è grande equilibrio tra le due giocatrici, ci aspettiamo una bella finale con la speranza ovviamente che la Pennetta ne esca con il titolo. Per seguire la sfida tra Flavia Pennetta e Andrea Petkovic dovete andare su SuperTennis, la web-tv tematica che trovate al canale 64 del telecomando oppure al 224 del pacchetto satellitare; è disponibile lo streaming video gratuito sul sito www.supertennis.tv, mentre sulle pagine ufficiali del circuito di tennis femminile, ovvero facebook.com/WTA e, su Twitter, , troverete tutti gli aggiornamenti sul risultato. Anche il torneo mette a disposizione il suo profilo Facebook, che trovate all’indirizzo facebook.com/WtaTournamentOfChampions. (Claudio Franceschini) 

© Riproduzione Riservata.