BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Torino-Atalanta (0-0): Fantacalcio, i voti della partita. I top e flop (Serie A 2014-2015, 10^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

LE PAGELLE DI TORINO-ATALANTA: I VOTI DEI GRANATA

GILLET 6,5: Sempre attento e concentrato nei pochi interventi che questa partita gli richiede. Grande salvataggio nel primo tempo su Stendardo.

MAKSIMOVIC 5,5: Gioca una partita discreta senza commettere gravi errori. Supporta poco la squadra in fase di costruzione.

JANSSON 6: Prova solida dello svedese in mezzo alla difesa granata che non fa rimpiangere l’assenza di capitan Glik. Ha l’occasione per portare avanti i suoi sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma gli manca la freddezza sotto porta.

MORETTI 6,5: Prestazione concreta. E’ sempre concentrato e non sbaglia praticamente nulla. Si rende spesso pericoloso sulle palle alte.

DARMIAN 6: Ingaggia un bel duello con Zappacosta sulla fascia che termina senza vinti né vincitori. Primo tempo discreto. Nella ripresa la sua prestazione migliora e si propone spesso in avanti, ma quando viene servito non riesce a fare male.

VIVES 5,5: Pochi palloni buoni per compagni e poca intensità in mezzo al campo. Forse la botta subita nei primi minuti ha inciso sulla sua prestazione.

DAL 51’ FARNERUD 6: Aggiunge maggiore intensità e vivacità al centrocampo granata. Nel finale sfiora il gol su punizione.

GAZZI 5: Pensa a svolgere il suo compitino e si fa vedere poco dai compagni. Prestazione opaca.

BRUNO PERES 7: Il migliore del Toro. Spinge tantissimo sulla fascia e gli avversari per fermare la sua furia devono spesso ricorrere al fallo. Buona prova anche in difesa dove non fa mai mancare il suo apporto. E’ il più in palla della squadra granata e si vede!

EL KADDOURI 5: Corre tanto per il campo, ma spesso non trova la giusta quadratura negli inserimenti e nei palloni per i compagni. Fatica a giocare ed il suo apporto è quasi nullo.

J. MARTINEZ 5: Fatica tanto contro la massiccia difesa ospite e non si rende mai pericoloso.

DAL 59’ AMAURI 5,5: Ci mette tanta grinta e tenacia, ma non riesce a cambiare l’inerzia del match.

QUAGLIARELLA 5,5: Duetta poco con i compagni e fatica tantissimo a trovare gli spazi per la conclusione. A parte qualche discreta conclusione non si vede granché.

All. VENTURA 4,5: In campo si è vista una squadra poco affamata e che ha commesso troppi errori tecnici e tattici. La sua espressione a fine partita parla chiaro.