BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Torino-Atalanta (0-0): Fantacalcio, i voti della partita. I top e flop (Serie A 2014-2015, 10^ giornata)

Le pagelle di Torino Atalanta: i voti della partita valida per la decima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Si gioca domenica 2 novembre alle ore 15 all'Olimpico. I top e flop

Foto Infophoto Foto Infophoto

PAGELLE/ TORINO-ATALANTA (0-0): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA. I TOP E FLOP (SERIE A 2014-2015, 10^ GIORNATA) – Si chiude con il risultato di 0 a 0, un pareggio a reti bianche, la partita giocatasi ieri pomeriggio allo stadio Olimpico di Torino, la sfida fra i Granata e l’Atalanta di Stefano Colantuono. Le due formazioni non si fanno quindi del male, concludendo il match con un punto che significa molto per i nerazzurri, dopo l’inizio di stagione negativo, ma che lascia un po’ di amaro in bocca alla squadra allenata da Ventura. Analizzando i voti e le pagelle del fantacalcio, scopriamo quali sono stati i migliori e i peggiori dell’incontro in questione, i classici top e flop. TOP TORINO, BRUNO PERES (VOTO 7) – Bruno Peres regala la migliore prestazione dei torinesi e probabilmente dell’intera gara. Il terzino dei granata è uno stantuffo inesauribile sulla corsia, e l’Atalanta deve mettersi le mani nei capelli per fermarlo. Inarrestabile in fase offensiva ma anche prezioso in copertura, dove chiude ogni varco agli avversari bergamaschi: da clonare. FLOP TORINO, EL KADDOURI (VOTO 5) – Ancora una prestazione negativa per il giovane centrocampista magrebino. L’ex Napoli e Brescia, corre tanto, sbattendosi per recuperare palloni e impostare, ma spesso e volentieri appare confusionario, vagando per il campo senza una strategia precisa. TOP ATALANTA, SPORTIELLO (VOTO 7) – E' del portiere dell’Atalanta, Sportiello, la palma di migliore dei nerazzurri. L’estremo difensore bergamasco regala una prova davvero positiva, decorata dalla parata nel finale, un autentico miracolo su punizione di Farnerud che permette alla Dea di tornare a Bergamo con un punto in tasca. FLOP ATALANTA, BOAKYE (VOTO 5,5) – Prestazione insufficiente per il giovane attaccante nerazzurro. Non si vede praticamente mai nel primo tempo, sia perché fatica a trovare spazi, sia perché non viene supportato dai compagni di squadra. Cresce un po’ nel secondo tempo, ma nel complesso, da un attaccante delle sue qualità e talento, ci si aspetta molto di più.

PAGELLE TORINO-ATALANTA: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2014-2015, 10^ GIORNATA) - Finisce 0-0 fra Torino e Atalanta all’Olimpico. Un pareggio che non serve a nessuna delle due squadre, ma che smuove la classifica di entrambe portando il Torino a 12 punti e l’Atalanta a 9. VOTO PARTITA 5: E’ stata una partita molto equilibrata, forse troppo, e la paura di perdere ha prevalso sulla voglia di vincere delle due squadre. I ritmi si sono alzati nella ripresa, ma le emozioni in questa partita sono state davvero poche. VOTO TORINO 5: Il Torino poteva e doveva fare di più in questa gara. Certamente l’atteggiamento degli avversari non ha facilitato il compito alla squadra di Ventura, che però ha sprecato molti palloni buoni e commesso gravi errori in fase d’impostazione. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL TORINO VOTO ATALANTA 6: L’atteggiamento difensivo paga e la squadra orobica riesce a portare via un pareggio da questa scialba partita. Buona prova in difesa, meno nella fase offensiva. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'ATALANTA VOTO SIG. CERVELLERA (ARBITRO) 6: Dirige bene senza perdere mai il controllo della gara.

PAGELLE TORINO-ATALANTA: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2014-2015, 10^ GIORNATA) - La prima metà di gioco fra Torino e Atalanta si conclude con il risultato ancora bloccato sullo 0-0. Il Torino di Ventura vuole vincere per raggiungere la parte sinistra della classifica e migliorare il suo discreto avvio di campionato. Ventura per questa sfida conferma il 3-5-2, ma con qualche novità nella formazione. In porta c’è Gillet, in difesa Jansson sostituisce capitan Glik, fermatosi ieri per infortunio, ed affianca Maksimovic e Moretti. A centrocampo giocano Vives, Gazzi ed El Kaddouri con Peres e Darmian schierati sulle fasce. La coppia d’attacco scelta da mister “Libidine” è formata da Quagliarella e Martinez. L’Atalanta di Colantuono si presenta a Torino affamata di punti per risollevarsi dai bassifondi della classifica. Gli orobici si presentano all’Olimpico schierandosi con un modulo a specchio, rispetto ai padroni di casa. Tra i pali gioca Sportiello. Difesa a 3 composta da Stendardo, Biava e Cherubin, a centrocampo Migliaccio agisce insieme a Baselli e Carmona. Le fasce di gioco vengono occupate da Zappacosta a destra e Dramé a sinistra, mentre in attacco spazio per la coppia Denis-Boakye. Dirige la gara l’arbitro Cervellera della sezione di Taranto. Termina dunque a reti inviolate il primo tempo di Torino-Atalanta, gara equilibrata con poche emozioni regalate dalle due formazioni ai propri tifosi.  Dopo la fase di studio iniziale il Toro ha preso in mano il possesso palla ed ha provato a far male agli ospiti con i tanti calci da fermo che la squadra di Ventura si è conquistata in questa prima metà del match. Al 28° minuto c’è la prima vera opportunità di passare in vantaggio per i padroni di casa con Moretti, che sfrutta un cross di Peres dalla destra per colpire di testa il pallone, ma il suo tiro termina a lato di poco.  L’Atalanta nel finale di primo tempo si è resa molto pericolosa sempre con un difensore. Infatti al 40’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Denis crossa in area dove Stendardo con un colpo di testa in tuffo trova la porta difesa da Gillet, ma il portiere belga con un bell’intervento nega il gol al difensore orobico e devia la palla sopra la traversa. Vedremo se nella ripresa le due squadre oseranno qualcosa in più o se l’equilibrio farà ancora da padrone a questa partita. MIGLIORE IN CAMPO TORINO: BRUNO PERES 6,5 PEGGIORE IN CAMPO TORINO: J. MARTINEZ 5,5 MIGLIORE IN CAMPO ATALANTA: MIGLIACCIO 6,5 PEGGIORE IN CAMPO ATALANTA: BOAKYE 5