BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Frosinone-Livorno 5-1: i voti della partita (Serie B 2014-2015 15^giornata)

Le pagelle di Frosinone-Livorno, anticipo della 15^giornata del campionato di Serie B 2014-2015: i voti della partita disputata al Matusa venerdì 21 novembre 2014

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI FROSINONE-LIVORNO (SERIE B 2014-2015, 15^GIORNATA): I VOTI DEL MATCH - La partita inizia con grande agonismo e squadre che si danno battaglia al centro del campo. Gli ospiti protestano dopo pochi minuti, palla messa dentro da Cutolo e Vantaggiato travolto da Crivello, ma l'arbitro Nasca lascia proseguire. Poco dopo arriva il vantaggio degli amaranto con Siligardi che in contropiede fredda Zappino. Sull'azione seguente la squadra di Stellone trova il pari su calcio d'angolo. Blanchard calcia violento verso la porta difesa da Mazzoni che respinge, ma quando la palla ha superato la linea di porta. Sfiora il nuovo vantaggio Cutolo che riparte veloce, salta Zappino, un difensore e calcia verso la porta dove trova l'opposizione della difesa ciociara. In vantaggio ci va il Frosinone con Dionisi che da buon ex non esulta. Ciofani rischia di chiuderla, bel diagonale di sinistro che Mazzoni devia in angolo con la punta delle dita. Si chiude 1-1 il primo tempo con due pesanti gialli per Lambrughi e Mosquera che erano diffidati. Nella ripresa calcia violento Ciofani sopra la traversa. La gara vede la squadra di casa giocare ad lato livello e trovare il 3-1 su rigore con Ciofani. La partita viene compromessa dall'espulsione di Lambrughi che era già ammonito. I ciociari segnano poi con Paganini, palla dentro su calcio di punizione di Gucher e colpo di testa alle spalle di Mazzoni. Soddimo calcia violento e Mazzoni devia in angolo. Poi arriva un tiro violento di Ciofani sulla traversa. Alla fine è anche il neo entrato Curiale a metterla dentro per fare il 5-1.

VOTO PARTITA 7 - Partita emozionante, ma che nella ripresa si rovina per il rosso di Lambrughi che fa uscire dal campo la squadra ospite; 

FROSINONE 8 - Non è tanto per la goleada che arriva quando il Livorno è in dieci, in inferiorità numerica. La squadra di casa reagisce passando sotto, gioca con carattere e grandissima volontà. Vince meritando e si riporta in testa alla classifica del campionato cadetto. CLICCA QUI PER I VOTI DEL FROSINONE

LIVORNO 4.5 - Gli amaranto nel primo tempo si vedono negare un rigore clamoroso e poi Cutolo con una grande giocata sfiora il 2-1. La partita però poi si incanala verso la vittoria dei padroni di casa e la squadra di Gautieri mostra ampi deficit in difesa e a centrocampo. CLICCA QUI PER I VOTI DEL LIVORNO 

VOTO (Nasca) 4 - Gara arbitrata in linea di massima bene, ma il rigore negato al Livorno sullo 0-0 è talmente clamoroso da fargli meritare un brutto voto in pagella;

LE PAGELLE DI FROSINONE-LIVORNO (SERIE B 2014-2015, 15^GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - La partita inizia con grande agonismo e squadre che si danno battaglia al centro del campo. Gli ospiti protestano dopo pochi minuti, palla messa dentro da Cutolo e Vantaggiato travolto da Crivello, ma l'arbitro Nasca lascia proseguire. Poco dopo arriva il vantaggio degli amaranto con Siligardi che in contropiede fredda Zappino. Sull'azione seguente la squadra di Stellone trova il pari su calcio d'angolo. Blanchard calcia violento verso la porta difesa da Mazzoni che respinge, ma quando la palla ha superato la linea di porta. Sfiora il nuovo vantaggio Cutolo che riparte veloce, salta Zappino, un difensore e calcia verso la porta dove trova l'opposizione della difesa ciociara. In vantaggio ci va il Frosinone con Dionisi che da buon ex non esulta. Ciofani rischia di chiuderla, bel diagonale di sinistro che Mazzoni devia in angolo con la punta delle dita. Si chiude 1-1 il primo tempo con due pesanti gialli per Lambrughi e Mosquera che erano diffidati; VOTO PARTITA 7 - Partita molto dura e che non lascia un attimo di respiro, le squadre corrono molto e creano tanto dando spettacolo; FROSINONE 6.5 - Parte con qualche difficoltà la squadra di Stellone, che però andata sotto sa reagire e ribaltare la situazione con grande carattere. MIGLIORE FROSINONE PAGANINI 6.5 - Sulla corsia fa la differenza, salta l'uomo e mette molti palloni dentro. Si divora un gol incredibile quando va a colpire di testa a tu per tu con Mazzoni; PEGGIORE FROSINONE ZAPPINO 4 - Il portiere del Frosinone si prende troppi rischi, uscendo spesso dai pali per andare a prendere palloni che si aggirano non in zone di sua competenza. E' così che rischia di far passare il Livorno nuovamente in vantaggio, quando si fa saltare al limite dell'area di rigore da Cutolo; LIVORNO 6 - La squadra di Gautieri non gioca un brutto primo tempo, correndo molto ma soffrendo dietro. Gli amaranto passano in vantaggio ma si vedono negare un calcio di rigore e un gol praticamente già fatto; MIGLIORE LIVORNO SILIGARDI 6 - Ha velocità, fisico e grande intelligenza. Segna il gol del momentaneo vantaggio e corre davvero con tanta generosità; PEGGIORE LIVORNO LAMBRUGHI 5 - Soffre sulla corsia la vivacità di Paganini, si fa saltare diverse volte e finisce per farsi ammonire. Giallo che gli costerà la partita della prossima settimana contro il Perugia; VOTO (Nasca) 4 - Dopo pochi minuti si perde un rigore clamoroso quando Crivello travolge in area di rigore Vantaggiato. 

M.F.