BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie B/ Pronostico di Nedo Sonetti: Carpi favorito, Livorno rischia. Derby Perugia-Ternana in equilibrio (esclusiva, analisi 15^giornata)

Serie B 2014-2015, 15^giornata: in esclusiva per ilsussidiario.net il pronostico e l'analisi di Nedo Sonetti. La capolista Carpi sarà impegnata a Brescia, sabato il derby umbro

(dall'account Twitter @BresciaOfficial)(dall'account Twitter @BresciaOfficial)

Quindicesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015: il Carpi è al comando con 28 punti e farà visita al Brescia, che nell'ultimo turno ha espugnato il Dall'Ara di Bologna ed insegue i playoff a quota 17. I felsinei (22 punti) dal canto loro non vincono da tre giornate e sono settimi: sabato affronteranno lo Spezia (24) in una sfida che mescola ambizioni importanti. La zona playoff è completata da Avellino (23 punti), Virtus Lanciano e Trapani (22). Nel programma della dodicesima giornata spiccano Frosinone-Livorno, che mette di fronte seconda e terza forza del torneo, e il derby umbro Perugia-Ternana. Per presentare il turno di Serie B ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'allenatore Nedo Sonetti.

Carpi capolista emiliana a sorpresa: potrebbe ripetere l'impresa del Sassuolo 2013? Perché no, i presupposti ci sono perché quell'impresa possa ripetersi: una città piccola un club non potente ma molto organizzato. Nel calcio conta questo, l'organizzazione e il lavoro sono cose che portano a traguardi importanti.

Come vede la trasferta del Carpi a Brescia? Credo che gli emiliani saranno favoriti, anche se il Brescia è reduce dal bel successo contro il Bologna. La formazione lombarda però non ha una classifica eccezionale e questo ne dimostra qualche difficoltà.

Nel programma della quindicesima giornata spicca Frosinone-Livorno, come vede quest'incontro? Il Frosinone si può paragonare al Carpi: è una realtà più piccola rispetto a quelle che potevano essere le favorite della vigilia, ma con una grande voglia di farsi spazio nel grande calcio. Una squadra affamata e credo che per il Livorno non sarà per niente facile uscire dal Matusa con i tre punti.

Ci sarà anche il derbissimo Perugia-Ternana, molto sentito in Umbria… Il Perugia ha accusato un periodo di flessione soprattutto a livello di risultati, ma mi sembra in ripresa. Sicuramente si tratta di una sfida molto sentita emotivamente, come tutti i derby; però la differenza tra le squadre "medie" e "piccole" in Serie B non mi sembra così grande e per questo potrebbe scaturirne un match equilibrato.

Altra sfida d'alta classifica è Spezia-Bologna: la squadra felsinea non vince da tre giornate, come mai? E' difficile capire le ragioni di questa fase più difficile, forse i giocatori stanno pagando un pò di stanchezza. Però non posso spiegare perché il Bologna non abbia vinto nelle ultime tre giornate.

Crede che i playoff siano ancora accessibili anche per chi come Brescia e Pro Vercelli è a quota 17? No, penso che queste squadre non possano far parte del lotto di formazioni che entreranno a far parte della griglia playoff.

A Bari è arrivato Davide Nicola al posto di Devis Mangia: come vede il nuovo mister? Nicola ha avuto momenti più fortunati ed altri meno nella sua carriera, al di là della drammatica vicenda familiare (la morte del figlio in estate, ndr) che lo hanno colpito di cui preferisco non parlare. Spero che possa ottenere risultati importanti con il Bari, che al momento ha problemi da risolvere.

Sono troppe 22 squadre per la Serie B? Diciamo che bisogna ragionare nel contesto di oggi, senza pensare troppo a come erano le cose ieri. La Serie B è a ventidue squadre e così va considerata.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.