BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta Vicenza-Cittadella (risultato finale 1-1): info streaming video e tv. Live: parità al Menti. Serie B 15^giornata, sabato 22 novembre 2014)

Vicenza-Cittadella: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita valida per la 15^giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si gioca sabato 22 novembre

(dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio) (dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio)

Ci pensa Cocco a regalare il pareggio al Vicenza. Dopo il vantaggio del Cittadella è arrivato il pareggio del bomber del Vicenza che su rigore sigla il gol del pareggio e fa impazzire i tifosi di casa che però si aspettavano un risultato pieno, ovvero una bella vittoria. Per il Cittadella l'amarezza di non aver mantenuto il vantaggio fino alla fine.

Il Cittadella è la prima formazione a portarsi in vantaggio in questa 15esima giornata di Serie B. Gli ospiti hanno trovato la rete del momentaneo 0 a 1 in quel di Vicenza: al 12esimo minuto di gioco è Minesso a beffare il portiere avversario. Prima delle rete del vantaggio temporaneo, pericoloso il Vicenza al nono minuto di gioco con Valentini che respinge un tiro-cross molto insidioso di Di Gennaro. Al quarto di gara, invece, ci ha provato Coralli con palla che sfiora il palo dopo ottimo cross di Minesso.

Saranno due gli uomini chiave del match che si contenderanno lo scettro per impostare tecnicamente la sfida. Da una parte c'è Busellato e dall'altra Di Gennaro, due ragazzi in grado di velocizzare la manovra e di dare qualità in mezzo al campo. Tra i due vive sicuramente un momento di forma maggiore il biancorosso, che sta guidando la squadra di Marino a un'affermazione in un campionato iniziato col piede sbagliato. Attenzione all'attacco di Foscarini che può contare su giocatori come Sgrigna e Gherardi che da un pò di tempo non riescono a giocare sui loro livelli e avranno tanta voglia di fare gol. Altro uomo importante potrebbe essere il giovanissimo Sbrissa, che in mezzo al campo offre buone qualità e sicuramente grande tempo di reazione e inserimento. 

Il Vicenza è in difficoltà in particolare per quanto riguarda le conclusioni nello specchio della porta avversaria; nella relativa classifica è infatti ultimo con 2,9 tiri dentro. Anche l'indice di pericolosità complessivo è l'ultimo del campionato: 33,4%; ciononostante la squadra biancorossa è reduce da due vittorie consecutive e si è rilanciata in quota salvezza. Attenzione al terzino Lorenzo Laverone, che ha già prodotto 5 assist decisivi contribuendo attivamente alla metà esatta dei gol di squadra (10). Il Cittadella invece è scivolato all'ultimo posto mantenendo però un indice di pericolosità più che dignitoso: al momento è l'ottavo del torneo (47,6%). Inferiore invece è il possesso palla, il terzultimo a quota 22'09'', mentre i tiri nello specchio avversario sono 4,6 a partita. Anche nel Cittadella c'è un terzino-assistman: il giovane Antonio Barreca, mancino classe 1995 in prestito dal Torino; per lui 4 passaggi vincenti. 

Le due squadre venete si affronteranno sabato 22 novembre 2014 allo stadio Romeo Menti di Vicenza, nella partita valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie B. Il calcio d'inizio è in programma alle ore 15:00. Il Vicenza è la squadra che sinora ha impiegato più giocatori in campionato: 26 come Catania, Pescara e Spezia; il Cittadella invece è quella che ne ha utilizzati di meno, 19. In classifica il Vicenza si trova oltre la zona playout con 16 punti, frutto di 4 vittorie 4 pareggi e 6 sconfitte (3-2-2 in casa), 10 gol fatti (peggior attacco) e 17 subiti; il Cittadella invece è scivolato all'ultimo posto: per la squadra padovana 12 punti e un bilancio di 2 vittorie 6 pareggi e 6 sconfitte, con 20 reti realizzate e 25 incassate (seconda peggior difesa). Il Vicenza è reduce da due successi consecutivi contro Pro Vercelli (2-1) e Avellino (0-1): il cambio allenatore da Giovanni Lopez a Pasquale Marino ha prodotto una scossa che ha risollevato la squadra dalle posizioni più calde. Il Cittadella invece non riesce più a vincere: nelle ultime 10 giornate i ragazzi allenati da Claudio Foscarini hanno ottenuto 5 pareggi ed altrettante sconfitte, l'ultima vittoria risale al 20 settembre (3-2 al Pescara). Per il Vicenza soliti problemi in attacco: restano indisponibili Gennaro Tutino, Piergiuseppe Maritato ed Antonino Ragusa, quantomeno è tornato Andrea Cocco che ha risolto l'ultima match di Avellino con un gran gol al volo (il suo terzo in campionato). Nel Cittadella due squalificati: il difensore Filippo Scaglia e il centrocampista Massimiliano Busellato, out per infortunio il centrale difensivo Andrea Signorini e l'ala destra Andrea Schenetti mentre è tornato tra i convocati il centrale Andrea Paolucci, dopo circa sei mesi di assenza. La partita di Serie B Vicenza-Cittadella sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 11 (il numero 261): telecronaca dalle ore 15:00. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire del servizio di diretta streaming video Sky Go, disponibile su pc tablet e smartphone, per seguire il match in tempo reale. I non abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno comprare l'evento su Primafila: il codice di acquisto pay-per-view è 476539. Sui canali Sky Sport 1 HD (n.201) e Sky Calcio 1 HD (251) andrà in onda il programma Diretta Gol Serie B, con collegamenti da tutti i campi. Analogamente Mediaset Premium offrirà il programma Diretta Premium Serie B, sul canale Premium Calcio (numero 370) a partire dalle ore 15:00: per gli abbonati sarà disponibile il servizio di diretta streaming video Premium Play. Diretta radio sulle frequenze di Radio Rai 1 (FM 89,30), che dalle ore 15:00 offrirà aggiornamenti da tutti i campi all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto. Aggiornamenti live sul risultato della partita saranno disponibili sul sito della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook VICENZA CALCIO e A.S. Cittadella e gli account Twitter @VicenzaCalcio e @cittadellaas.

© Riproduzione Riservata.