BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Atalanta Roma (risultato finale 1-2)/ Video highlights e gol della partita di campionato (Serie A, 22 novembre 2014)

Video Atalanta Roma: i gol, la sintesi e gli highlights della partita di campionato. I giallorossi vincono 2-1 a Bergamo pur soffrendo e portano a casa tre punti preziosi dalla 12^ giornata

Foto Infophoto Foto Infophoto

La Roma soffre ma alla fine vince in casa dell’Atalanta: finisce 1-2 con i gol di Maxi Moralez (al primo minuto), Ljajic e Nainggolan, tutti nel primo tempo. I giallorossi non hanno creato il solito numero di palle gol; hanno mantenuto di più il possesso (53%) ma a conti fatti non sono riusciti a essere incisivi, terminando con una percentuale di pericolosità superiore a quella orobica (fermatasi al 34,1%) ma sotto il 50% (42,3). Solo 6 tiri per la Roma: due, quelli nello specchio della porta, sono risultati essere decisivi mentre l’Atalanta che pure ha concluso di più (8 volte) è uscita con zero punti, anche per la sfortuna (traversa di Baselli). Tra i dati individuali spiccano i numeri di Daniele De Rossi: per il regista capitolino 33 palle recuperate e 59 passaggi completati, a conferma di quanto sia prezioso per la squadra e sappia fare benissimo le due fasi. Nell’impostazione gli ha dato una mano Pjanic (54 passaggi positivi) mentre preziosi in difesa sono stati Astori e Manolas, autori rispettivamente di 26 e 19 recuperi. Nell’Atalanta bene invece Cherubin con 26 palloni recuperati; è mancato invece il centrocampo, perchè il primo giocatore per passaggi completati è Maxi Moralez che ne ha effettuati 37. Un numero non troppo elevato, perchè gli orobici hanno provato a giocare sulle ripartenze andando velocemente verso la porta, ma anche perchè come detto in mezzo non c’è stato un giocatore capace di prendere in mano le redini della partita. Per quanto riguarda le conclusioni in porta, Moralez è quello che ha tirato di più (3), seguito da Baselli e Pjanic con due. Si è trattato anche di una partita “nervosa”: l’arbitro Davide Massa ha dovuto estrarre ben otto cartellini gialli (cinque a giocatori della Roma) di cui uno già dopo 3 minuti (Nainggolan), e tre dall’80’ in poi, espellendo anche Richmond Boakye in pieno recupero. Sono state effettuate le sei sostituzioni: il primo a cambiare è stato Rudi Garcia, che al 48’ minuto ha inserito il giovane Michele Somma per sostituire Pjanic.