BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Catania-Latina (1-0): i voti della partita (Serie B 2014-2015, 15^giornata)

Emanuele Calaiò, 32 anni, attaccante del Catania (dall'account Twitter ufficiale @Catania)) Emanuele Calaiò, 32 anni, attaccante del Catania (dall'account Twitter ufficiale @Catania))

Latina

Compie qualche buon intervento degno di nota prima della parata miracolosa su Escalante nella ripresa. Sul gol non può nulla.

Prestazione sufficiente senza infamia e senza lode.

Qualche buon intervento in copertura non gli vale la sufficienza. Va spesso in difficoltà con Calaiò.

Prestazione sufficiente in fase difensiva e lo si nota spesso nei calci piazzati per il Latina  in attacco.

Spinge moltissimo sulla sua fascia e gioca con grinta e determinazione, ma l’occasione in attacco sprecata nella ripresa pesa sulla prestazione.

DAL 65’ ALMICI 5,5: Non offre nulla in più rispetto al compagno sostituito.

Dopo appena 1 minuto riesce a far tremare la difesa etnea. Gioca bene senza prendersi troppi rischi e fino all’ultimo spinge insieme alla sua squadra.

Recupera un’infinità di palloni e partecipa sempre alle azioni della sua squadra.

Ha i colpi per far male al Catania e cambiare l’inerzia del match, ma finisce spesso sulla fascia, dove gli avversari possono controllarlo bene.

Conclude tantissimo verso la porta, ma stasera gli manca la mira. Gioca una solita buona partita in mezzo al campo.

Svaria per tutto il fronte offensivo e si sacrifica per la squadra, ma non ha occasioni per far male in fase offensiva.

DAL 69’ SFORZINI 6: Mette pressione al Catania con la sua stazza e i suoi colpi di testa.

Viene controllato bene dalla difesa etnea e non riesce a rendersi pericoloso.

DAL 75’ MAGNI: S.V.

All.BREDA 5: Possesso palla sterile e poche idee in fase offensiva. E’ sulla strada giusta, ma deve ancora lavorare sulla difesa e sul carattere della squadra.

 

(Paolo Zaza)

© Riproduzione Riservata.