BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Catania-Latina (1-0): i voti della partita (Serie B 2014-2015, 15^giornata)

Pubblicazione:domenica 23 novembre 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 23 novembre 2014, 20.48

Emanuele Calaiò, 32 anni, attaccante del Catania (dall'account Twitter ufficiale @Catania)) Emanuele Calaiò, 32 anni, attaccante del Catania (dall'account Twitter ufficiale @Catania))

LE PAGELLE DI CATANIA-LATINA (SERIE B 2014-2015, 15^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Il Catania vince per 1-0 sul Latina nel posticipo della 15^ giornata di Serie B. Decide il gol al 10° minuto di Calaiò su punizione. Grazie a questa vittoria la squadra di Sannino migliora la propria posizione in classifica e raggiunge il Bari a quota 19 punti. Crisi nera per il Latina che si ritrova dopo questo stop in ultima posizione.

VOTO PARTITA 5: E’ stata una partita molto equilibrata fra due squadre in ottima forma, che per lunghi tratti del match si sono annullate a vicenda, concedendo poco spettacolo agli spettatori.

VOTO CATANIA 6,5:  Ottima partita difensiva e quando riparte in contropiede sono sempre dolori per la squadra di Breda. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL CATANIA

VOTO LATINA 5,5: Riesce a tenere il pallino del gioco in mano per più tempo e fa un buon possesso palla che risulta però sterile. Si rende pericoloso solo con conclusioni da fuori area. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL LATINA

VOTO SIG. ROCA (ARBITRO) 5: Commette qualche errore di troppo e non riesce a gestire  con serenità le situazioni più difficili.

LE PAGELLE DI CATANIA-LATINA (SERIE B 2014-2015, 15^GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - La prima frazione di gioco fra Catania e Latina, posticipo della 15^ giornata di Serie B, si conclude sul risultato di 1-0 in favore dei padroni di casa. Decide sin qui il gol realizzato al 10° minuto su punizione da Calaiò. Il tecnico Sannino per questa sfida sceglie il 4-4-2. Rosina viene schierato sulla corsia sinistra a centrocampo, mentre in attacco gioca Leto in coppia con Calaiò. Breda, allenatore del Latina vuole bissare il successo della scorsa giornata contro il Lanciano e conferma il 3-5-2. In porta gioca l’ex Siena Farelli, a centrocampo Bruno assiste Valiani e Crimi, mentre in attacco Petagna affianca Pettinari. Dirige la gara l’arbitro Roca di Foggia. Dunque Catania in vantaggio in questa partita molto equilibrata, grazie alla punizione di Calaiò al 10° minuto, conquistata da Rosina e trasformata perfettamente dall’ex attaccante del Genoa, che con il sinistro scavalca la barriera e trova l’angolino basso dove Farelli non può arrivare. Il Latina era partito molto forte nei primi minuti e si era reso subito pericoloso dopo appena 1 minuto con Valiani. Il tiro del centrocampista pontino batte Frison, ma trova sulla sua strada Rolin che salva un gol già fatto con un intervento miracoloso. Le due squadre hanno provato a concludere soprattutto dalla distanza visto l’ottima forma delle difese in questo primo tempo, ma senza successo. Vedremo se nella ripresa il Catania chiuderà la pratica Latina o se gli ospiti riusciranno a rendersi ancora più pericolosi e a ribaltare il risultato. MIGLIORE IN CAMPO CATANIA: ROLIN 7 PEGGIORE IN CAMPO CATANIA: LETO 5,5 MIGLIORE IN CAMPO LATINA: VIVIANI 6,5 PEGGIORE IN CAMPO LATINA: PETTINARI 5,5 (Paolo Zaza)


  PAG. SUCC. >