BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Parma-Empoli (0-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 12^ giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Lanciato titolare, sbaglia l’uscita in occasione del secondo gol.

Anche lui lascia il suo timbro negativo perdendo Tavano che segna.

Uno dei meno peggio: gioca anzi con autorità e sbaglia poco.

Positivo, anche se sul gol di Vecino avrebbe potuto fare qualcosa di meglio. 

Combina poco, la verve di Mario Rui lo costringe sempre sulla difensiva. 

(58’ PALLADINO 5,5 Mette qualcosa, ma veramente poco, per raddrizzare la situazione)

Lotta e combatte, recupera tanti palloni ma oggi il Parma ha bisogno soprattutto di un costruttore di gioco.

Avesse segnato su quella punizione, forse la sua partita sarebbe cambiata. Prende invece il palo, e annega nelle difficoltà. 

Vecino lo surclassa in ogni singola giocata. Sa fare ben altro, ma con la squadra in questo stato non può aiutare. 

(58’ J. MAURI 6,5 Ci mette vivacità e si impegna tanto, ma la situazione è già grave e non riesce a dare una mano pur mettendosi in mostra)

Spinge piuttosto bene, con esperienza sa gestirsi e fare pressione sugli avversari; ma è lui a perdere il pallone da cui nasce il primo gol. 

Non dà nulla alla squadra, cerca di vincerla da solo, non si offre come aiuto a Cassano. Controfigura del giocatore visto due stagioni fa.

L’ultimo ad arrendersi, impegna Sepe nel secondo tempo e in generale è quello che tiene sempre alta la guardia. 

All. DONADONI 5,5 Non si può nemmeno imputare a lui questo crollo verticale: conosciamo la situazione societaria e sappiamo che non è facile giocare in condizioni simili. Lui fa il possibile a livello di motivazioni, ma la rosa non è competitiva e si vede.