BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Genoa-Palermo: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 12^ giornata)

Le probabili formazioni di Genoa Palermo: tutte le notizie sul posticipo di lunedi 24 novembre 2014, valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 (ore 20:45)

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI GENOA-PALERMO: TUTTE LE NOTIZIE (SERIE A 2014-2015, 12^ GIORNATA) - Genoa-Palermo chiude la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015; è il posticipo del lunedi sera, si gioca a Marassi alle ore 20:45. Entrambe le squadre stanno facendo molto bene dimostrando di saper andare oltre il loro principale obiettivo e cioè la salvezza; adesso cercano punti importanti per portarsi ancora più in alto e provare quindi a sognare le zone europee (molto più vicine al Grifone). Arbitra il signor Michael Fabbri della sezione di Ravenna. Di seguito le ultime news e approfondimenti su probabili formazioni Genoa Palermo.

QUI GENOA - Gasperini deve fare a meno di Sturaro, squalificato per due giornate, e degli indisponibili De Maio e Fetfatzidis, che ha la pubalgia e quindi non ha una data certa per il rientro. La formazione è schierata con il solito 3-4-3: in porta Perin (reduce dall’esordio in Nazionale), davanti a lui Roncaglia (titolare in nazionale nell’amichevole contro il Portogallo) con Burdisso e Marchese, sulle corsie Edenilson e Antonelli sembrano essere i favoriti per giocare anche perchè l’unico ballottaggio riguarda come sempre l’attacco, dove se Diego Perotti e Matri sono più o meno certi del posto (favoriti su Pinilla e Iago Falque), Kucka si gioca una maglia con Lestienne ma è favorito in una posizione per lui atipica ma nella quale ha sempre fatto bene (da valutare la sua condizione dopo aver giocato in nazionale). In mezzo al campo agiranno invece Bertolacci (anche lui ha esordito con la maglia azzurra) e Rincon, pronti a subentrare nella panchina possono essere i giovani Mussis e Mandragora (che ha giocato da titolare contro la Juventus).

QUI PALERMO - Beppe Iachini non ha emergenze: tutta la rosa è a disposizione, tanto che qualcuno sarà costretto ad accomodarsi in tribuna o non sarà convocato. Per il tecnico del Palermo è 3-5-2: al momento è stato accantonato il tridente che si era invece visto in qualche partita precedente. Davanti a Sorrentino linea formata da Munoz, Giancarlo Gonzalez e Andelkovic: sono i tre giocatori che ormai danno le maggior garanzie. Morganella e Lazaar dovrebbero essere i candidati a giocare sulle fasce, con Daprelà ed Eros Pisano che fino all’ultimo sperano in una maglia da indossare fin dal primo minuto. Luca Rigoni gioca sul centrodestra: le chiavi della squadra sono infatti affidate a Maresca, l’ex Chievo gli darà una mano in regia ma sarà più libero di fare fase di interdizione, con Edgar Barreto che proverà a cercare spazi tra le linee e concludere in porta. Davanti non si cambia: Dybala e Franco Vazquez in questo momento partono con vantaggio su Belotti, che ad ogni modo rimane un’arma tattica utilissima dalla panchina.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENOA-PALERMO: TUTTE LE NOVITA’ (SERIE A 2014-2015, 12^ GIORNATA)