BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Udinese-Chievo/ Orario diretta tv, quote e probabili formazioni: i ballottaggi (Serie A 2014-2015 12a giornata)

Udinese-Chievo, dove vedere la partita in diretta, quote e pronostico. Le probabili formazioni, le ultime novità sulla partita valida per la 12esima giornata di Serie A 2014-2015

Andrea Stramaccioni con Badu (Infophoto)Andrea Stramaccioni con Badu (Infophoto)

Allo stadio Friuli di Udine si affrontano l'Udinese di Andrea Stramaccioni e il Chievo Verona di Rolando Maran. I dubbi del tecnico friulano sono soprattutto sulle corsie in difesa dove ci sono due ballottaggi, da una parte si giocano la maglia Piris e Domizzi col primo in vantaggio, il secondo contende una maglia sull'altra corsia a Widmer non al meglio. A centrocampo invece Badu è leggermente favorito su Fernandes. Dall'altra parte Biraghi parte in vantaggio su Cesar, mentre davanti Paloschi dovrebbe spuntarla su Maxi Lopez con Pellissier dietro di lui che è in vantaggio su Schelotto e Lazarevic.

Alle ore 15.00 di domenica pomeriggio 23 NOVEMBRE, allo stadio Friuli di Udine, di scena la sfida fra l'Udinese e il Chievo, match che sarà valido per la 12esima giornata di Serie A campionato 2014-2015. La squadra allenata da Stramaccioni è alla disperata ricerca di punti dopo un pari e due ko mentre Totò Di Natale potrebbe segnare il suo 200esimo goal in Serie A. L'Udiense è settima a pari punti con il Milan mentre il Chievo è terz’ultimo con appena 8 punti ma viene da un successo importante contro il Cesena nel finale. Assenze pesanti da entrambe le parti. Ecco quindi tutte le notizie utili e le probabili formazioni di Udinese Chievo..

Sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 15.00 sui canali di Sky, e precisamente Calcio 5 HD e in live streaming attraverso l’app, gratuita per gli abbonati Sky, Sky Go.

Secondo gli scommettitori, nella sfida fra Udinese e Chievo in programma domenica, la favorita è la squadra di casa con la quota 1 data a 1,9 contro il successo veronese invece a 4,3. Il pareggio, infine, è quotato 3,35.

La squadra di Stramaccioni arriva con i cerotti alla sfida al Friuli contro il Chievo. Oltre allo squalificato Kone, l’ex tecnico dell’Inter deve rinunciare anche agli infortunati Muriel, Silva e Riera. Si va dunque verso la conferma del 4-3-1-2 con Guilherme nel ruolo di trequartista alle spalle della coppia d’attacco formata da Thereau e Di Natale, mentre c'è un dubbio a centrocampo fra Bruno Fernandes e Badu. Per il resto la formazione sembra già definita, anche perché appunto mister Stramaccioni non ha molta scelta.

Mister Maran si affiderà nel derby del Nord-Est ad un 4-2-3-1 con il trittico formato da Izco, Birsa e Schelotto a supporto dell’unica punta Paloschi, leggermente favorito come attaccante centrale su Maxi Lopez. In panchina probabilmente il capitano Pellissier che potrebbe avere un ruolo chiave nel secondo tempo. Va però detto che l'allenatore dei gialloblù ha ancora diversi nodi da sciogliere e quindi non sono da escludere sorprese nella formazione titolare della squadra veronese, nella quale Bizzarri ha ormai scavalcato Bardi nelle gerarchie per quanto riguarda la difesa della porta.