BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Cesena-Sampdoria (1-1): il gol di Lucchini e l'autogol di Nica (oggi 23 novembre 2014, Serie A 12^ giornata)

Video Cesena Sampdoria: i gol e gli highlights della partita dello stadio Dino Manuzzi, valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 23 novembre 2014

Foto InfophotoFoto Infophoto

Al 77' minuto di gioco la Sampdoria riesce a pareggiare: dopo tanti tentativi blucerchiati non andati a buon fine arriva il regalo della retroguardia cesenate. Sul cross basso dal lato destro la palla attraversa l'area, sul secondo palo è appostato il rumeno Nica che devia all'indietro insaccando nella propria rete. Brutto ingresso in partita per l'ex atalantino che era entrato in campo da appena 4 minuti.

All'ora di gioco esatta (60') il Cesena passa in vantaggio. Calcio di punizione dalla trequarti centrale: cross in mezzo all'area di rigore dove si accende una mischia, Stefano Lucchini trova la zampata vincente con il destro e porta avanti i suoi. Poi non esulta avendo giocato dal 2007 al 2011 con la maglia della Sampdoria: per lui è il primo gol in questo campionato.

Si gioca oggi pomeriggio alle ore 15 ed è valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. L’ultima volta in cui questa sfida è andata in scena era la nona giornata della stagione 2010-2011: al Dino Manuzzi si affrontavano una squadra neopromossa e una che aveva centrato i playoff di Champions League (eliminata dal Werder Brema) ma che non stava rispettando i pronostici della vigilia. Ad ogni modo quel pomeriggio si erano imposti i blucerchiati: un cross basso dalla fascia destra di Marilungo, ex della partita, aveva trovato protissimo Giampaolo Pazzini, che aveva insaccato anticipando Antonioli (altro ex). Tuttavia a fine anno, anche in virtù delle cessioni di Antonio Cassano (in rotta con il presidente Garrone) e dello stesso Pazzini la Sampdoria avrebbe conosciuto la retrocessione, mentre il Cesena si sarebbe agevolmente salvato confermando di avere tanta qualità ed entusiasmo nella rosa.