BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Milan-Inter (1-1): i gol di Jeremy Menez e Joel Obi (oggi 23 novembre 2014, Serie A 12^ giornata)

Video Milan Inter: i gol e gli highlights del derby della Madonnina, che si gioca a San Siro questa sera ed è valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Al 61' minuto l'Inter ristabilisce la parità. Cross basso di Nagatomo dalla fascia destra, ai venti metri raccoglie Joel Obi che si porta la palla sul sinistro ed azzecca il rasoterra vincente, la palla va ad infilarsi nell'angolino basso alla sinistra di Diego Lopez. Primo gol in campionato per il centrocampista nigeriano, il secondo con la maglia dell'Inter dopo quello realizzato in Inter-Cesena 2-1 del 29 aprile 2012.

Il Milan si porta in vantaggio al 23’ minuto con un gol bellissimo di Jeremy Menez. L’azione si sviluppa sulla trequarti; Muntari attira a sè due uomini e serve a sinistra El Shaarawy, che risaliva dopo aver fato una mano in difesa. Cross immediato con il mancino, Menez si stacca dalla marcatura e con uno splendido piatto destro di prima intenzione gira incrociando a mezz’altezza alla sinistra di Hadanovic, che non può nulla.

Milan-Inter: Roberto Mancini non poteva chiedere di meglio (o di peggio…) per ricominciare la sua esperienza da allenatore dell'Inter. L'ex allenatore di Manchester City e Galatasaray è reduce da qualche mese di inattività ma non dovrebbe impiegare molto per recuperare l'atmosfera e l'adrenalina giusta.

È l’attesissimo derby della Madonnina: si gioca questa sera alle ore 20:45, dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Un anno fa la stracittadina in “casa” dei rossoneri si era giocata nel finale di stagione: era il 4 maggio, 36esima giornata. Non era stata una bellissima partita: entrambe le squadre non attraversavano il loro miglior momento. Clarence Seedorf da una parte, Walter Mazzarri dall’altra in panchina: nel primo tempo l’unica emozione era stata rappresentata da una clamorosa traversa di Kakà. Il gol decisivo nella ripresa, al 65’: Balotelli batteva un calcio di punizione dalla destra (quasi un corner corto), Cambiasso perdeva la marcatura e Nigel De Jong impattava di testa da due passi fulminando un incolpevole Handanovic. L’Inter ci provava nella ripresa, ma non riusciva a costruire occasioni da rete concrete; Ricky Alvarez mandava fuori il suo sinistro ed era quanto, vittoria Milan per la grande gioia di Clarence Seedorf sul campo e di Adriano Galliani in tribuna.