BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Napoli-Cagliari (3-3): i gol di Higuain, Inler, Ibarbo, Farias (doppietta) e De Guzman (oggi 23 novembre 2014, Serie A 12^ giornata)

Il video di Napoli Cagliari: i gol e gli highlights della partita che si gioca oggi pomeriggio allo stadio San Paolo, valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Match ricco di emozioni, al 68' minuto il Cagliari acciuffa ancora una volta il pari. Errore difensivo del Napoli che cerca il disimpegno rasoterra: Koulibaly non riesce a saltare Ibarbo, Dessena chiude il triangolo con il colombiano che crossa rasoterra al centro dell'area, dove irrompe ancora una volta Diego Farias che anticipa sia Maggio che l'uscita di Rafael e tocca in rete di destro. Doppietta per il brasiliano che sale a quota 3 gol in campionato, ancora tutto da rifare per il Napoli.

Altro gol allo stadio San Paolo, il Napoli torna in vantaggio al 62' minuto. Passaggio di Gargano per Maggio che avanza sulla corsia di destra, poi effettua un lungo cross sul secondo palo dove accorre smarcato Jonathan De Guzman: colpo di testa preciso e palla in rete all'angolo opposto. Seconda rete in Serie A per il centrocampista olandese, quinta stagionale considerando la tripletta in Europa League.

Al secondo minuto della ripresa il Cagliari riesce a pareggiare. Punizione dalla trequarti sinistra: palla di Cossu in mezzo all'area dove svetta Rossettini, che fa sponda di testa verso il secondo palo; Maggio copre la palla, Rafael non interviene e Gargano è in ritardo, ne approfitta Diego Farias che sbuca e segna da pochi centimetri. Secondo gol in campionato per l'esterno brasiliano.

Al 38' minuto il Cagliari riapre la partita. Azione sulla fascia sinistra: Farias converge al limite dell'area e trova l'inserimento di Balzano, che passa al centro per Ibarbo; l'attaccante colombiano finta il tiro evitando l'opposizione di Koulibaly e poi segna con un tocco di destro. Secondo gol in questo campionato per l'attaccante colombiano.

Al 30' minuto arriva il raddoppio del Napoli. Bel lancio per lo sprint di Maggio, che entra in area e crossa rasoterra dal lato destro, De Guzman calcia a colpo sicuro ma Cragno gli risponde con una splendida parata; la palla arriva a Gokhan Inler che avanza fino ai 30 metri e scaglia un gran sinistro basso nell'angolino alla destra del portiere. Primo gol in questo campionato per il nazionale svizzero.

Al 10' minuto di gioco il Napoli passa in vantaggio. Tutto nasce da una rimessa laterale sulla fascia sinistra: gittata lunghissima di Ghoulam che pesca lo scatto di Higuain; la difesa del Cagliari si fa sorprendere troppo alta, El Pipita entra in area palla al piede e batte il portiere Cragno in uscita con un tiro basso di destro. Rete numero 7 in questo campionato per l'attaccante argentino.

Si gioca oggi alle ore 15 allo stadio San Paolo ed è valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Ricordiamo come era finita lo scorso anno: si era giocato il 6 maggio, dunque una partita di fine stagione,  e i partenopei avevano vinto 3-0. Fallo di Astori su Pandev che provava a girarsi in area di rigore, dal dischetto era stato Dries Mertens (in assenza di Higuain) a realizzare battendo Silvestri che quasi ci arrivava. La seconda rete era invece stata messa a segno dallo stesso Pandev, che aveva approfittato di un tocco da pochi passi di Callejon, generato da un maldestro tentativo di rinvio della difesa, per mettere dentro a porta spalancata. Nel secondo tempo un altro rigore, ancora preso a Pandev: fallo di Silvestri su di lui, espulso il portiere del Cagliari e dentro Avramov. Che in qualche modo aveva ipnotizzato Hamsik che, ancora in fase di digiuno da gol, aveva centrato la traversa. Ma i partenopei avevano comunque arrotondato nel finale: contropiede spinto da Hamsik, Mertens dentro per Pandev il cui tiro era stato ribattuto da Avramov, ma sulla palla vagante Blerim Dzemaili avva definitivamente chiuso i conti.