BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Cesena-Sampdoria (risultato finale 1-1)/ Video highlights e gol della partita di campionato. Lucchini: che gioia il gol (Serie A, 23 novembre 2014)

Pubblicazione:lunedì 24 novembre 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 24 novembre 2014, 10.14

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO CESENA-SAMPDORIA (RISULTATO FINALE 1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 12^ GIORNATA, DOMENICA 23 NOVEMBRE 2014) - Cesena-Sampdoria 1-1: il principale protagonista della partita è stato certamente Stefano Lucchini, il difensore dei romagnoli che ha segnato il più classico dei gol dell'ex, visto che ha giocato nei blucerchiati dal 2007 al 2011. Eppure nelle sue dichiarazioni al termine della partita, la soddisfazione per la rete si mescola alla delusione per la mancata vittoria: «Sono felice per il gol, poteva essere una rete importante da tre punti ma è arrivato solo un pareggio, peccato, anche in questa occasione la fortuna non ci ha aiutato (la Sampdoria ha pareggiato con un'autorete di Nica, ndR). Non ho esultato perché 4 anni alla Samp sono troppo importati, rispetto i tifosi e la gente di Genova».

VIDEO CESENA-SAMPDORIA (RISULTATO FINALE 1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 12^ GIORNATA, DOMENICA 23 NOVEMBRE 2014) - Finisce 1-1 la sfida del 'Manuzzi' tra Cesena e Sampdoria. Pareggio decretato dal gol di Lucchini e l'autorete di Nica. E' stata una partita molto combattuta ed equilibrata, ricca di emozioni specialmente nel secondo tempo. Andiamo ad analizzare i dati più significativi del match, partendo dal possesso palla con la lieve supremazia blucerchiata con il 53% rispetto al 47% del Cesena. 281 le palle giocate dai padroni di casa, 339 dalla Sampdoria. Ci sono state ben 27 occasioni da gol, 8 per i bianconeri, 19 per i blucerchiati. Solo 3 i tiri in porta del Cesena, 6 le conclusioni a rete da parte dei blucerchiati. Liguri più ordinati, lo dimostrani i numeri relativi alla precisione nell'esecuzione dei passaggi pari all'85% contro il 79% del Cesena. 8 i corner totali, divisi equamente 4 per parte. 4 anche i fuorigioco segnalati dai due guardalinee, 2 volte ai danni della Sampdoria e 2 volte contro il Cesena. E' stata una gara molto corretto ma combattuta, l'arbitro Gervasoni ha fischiato ben 35 falli: 21 commessi dai padroni di casa, 14 dalla Sampdoria. Ammoniti Brienza e Lucchini. Sugli spalti invece, erano presenti oltre 15mila spettatori. Molte centinaia proveniente da Genova. Spazio adesso alle interviste del post partita. Ecco quanto riportato dall'allenatore della Sampdoria, Sinisa Mihajlovic, ai microfoni di 'Radio Rai':" Non sono contento per niente. Il primo tempo lo abbiamo regalato anche se abbiamo avuto occasioni da gol. Nel secondo tempo abbiamo fatto 19 tiri in porta e abbiamo avuto 9 occasioni da gol e non siamo riusciti a segnare, aspettando l'autogol. Se avessiamo giocato nel primo tempo come nella ripresa avremmo avuto la vittoria in tasca. Sono due punti persi come a Cagliari, ora dobbiamo rifarci col Napoli" Ecco invece quanto dichiarato dal tecnico del Cesena Bisoli: " E' un ottimo pareggio. Rimane l'amaro in bocca perchè quando siamo passati in vantaggio ci hanno recuperato. Abbiamo rischiato di vincere contro una corazzata come la Samp e poi al piccolo errore a noi ci castigano, ma volevo vedere la reazione della squadra. Nel primo tempo abbiamo giocato alla pari con la Samp. Un'ottima prestazione dei miei". CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER IL VIDEO DI CESENA-SAMPDORIA (RISULTATO FINALE 1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 12^ GIORNATA, DOMENICA 23 NOVEMBRE 2014)


  PAG. SUCC. >