BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Verona-Fiorentina (1-2): Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 12^ giornata)

Le pagelle per il Fantacalcio di Verona-Fiorentina, partita valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015: i voti del match disputato domenica. I top e i flop

Cuadrado, esterno della Fiorentina (Infophoto) Cuadrado, esterno della Fiorentina (Infophoto)

PAGELLE VERONA-FIORENTINA (1-2): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA. I TOP E I FLOP (SERIE A 2014-2015 12^ GIORNATA) – Torna a vincere la Fiorentina. Il club allenato da Vincenzo Montella espugna lo stadio Bentegodi di Verona battendo l’Hellas con il risultato finale di due reti a uno, gara valevole per il 12esimo weekend del campionato di calcio di Serie A stagione 2014-2015. Un bel successo della Viola: andiamo ad analizzare insieme quali sono stati i migliori e i peggiori del match, i classici top e flop, aiutandoci con i voti e le pagelle del fantacalcio. TOP HELLAS VERONA, NICO LOPEZ (VOTO 7) – Una nuova prestazione convincente per il giovane talento d’attacco uruguagio. E’ uno dei pochi fra le fila scaligere ad inventare qualcosa, lottando su ogni pallone, correndo, dimostrando le sue doti tecniche sopraffine. Gli manca solo il gol ma per il resto la prestazione è davvero da incorniciare: talento. FLOP HELLAS VERONA, IONITA (VOTO 5) – Sembra davvero essersi involuto Ionita. Il calciatore della nazionale moldava, dopo un grande inizio di stagione condito da ottime prestazioni e gol, si è perso a poco a poco per strada, complice anche una fase calante dell’intera compagine gialloblu. Anche ieri è stato fra i peggiori in campo senza mai farsi vedere in attacco e rendersi pericoloso: da ritrovare. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL VERONA TOP FIORENTINA, CUADRADO (VOTO 7) – Insieme a Nico Lopez la partita di Juan Cuadrado è stata in assoluto la migliore del match. Il nazionale colombiano registra una prestazione a due facce: sbaglia spesso, e vuole fare troppo da solo, ma nel contempo si procura il rigore e segna la rete del decisivo due a uno. Alla fine dei 90 minuti pesano molto di più le azioni positive che quelle negative: è il vero leader della squadra, top player. FLOP FIORENTINA, MARIO GOMEZ (VOTO 5,5) – Non si è ancora ripreso Mario Gomez dopo il lungo stop per infortunio. Ieri il bomber tedesco ha dato vita ad una prova insufficiente, anche se nel complesso non grave. Colpisce infatti una clamorosa traversa e cerca di darsi da fare in più occasioni senza però incidere: sta per tornare. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA FIORENTINA

© Riproduzione Riservata.