BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Manchester City-Bayern Monaco (3-2): i gol di Aguero (tripletta), Xabi Alonso e Lewandowski (25 novembre 2014, Champions League gruppo E)

Video Manchester City-Bayern Monaco: gol e highlights della partita di Champions League disputata martedì 25 novembre 2014 all'Etihad Stadium, valida per la quinta giornata del girone E

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Al 91' minuto si completa la controrimonta del Manchester City ed è ancora Sergio Aguero il marcatore. Altro errore difensivo del Bayern Monaco, questa volta lo commette Jerome Boateng: il centrale tedesco non riesce a liberare in tempo e si fa scippare palla dal Kun, che entra in area e batte Neuer di piatto destro facendo esplodere l'Etihad Stadium. Tripletta e serata magica per Aguero che si porta a casa il pallone.

Il minuto numero 85 è quello del pareggio del Manchester City, che porta la firma di Sergio Aguero. Errore di Xabi Alonso che sotto pressione cerca il passaggio in orizzontale: intercetta El Kun che si esibisce in una progressione semplicemente perfetta, fuga in velocità e diagonale mancino imprendibile anche per il gigante Neuer. Gol numero 15 della stagione di Aguero, il quarto in questa edizione di Champions.

Al 45' minuto di gioco il Bayern Monaco riesce addirittura a passare in vantaggio. Ribery passa a destra dove avanza Boateng; l'ex di giornata crossa in area di rigore, Kompany non ci arriva di testa e Robert Lewandowski anticipa Sagna ed incorna alla perfezione alle spalle di Hart, che non può davvero arrivarci: la palla tocca il palo ed entra in rete. Nona rete in questa stagione per l'attaccante polacco, il secondo nella Champions League 2014-2015.

Nonostante l'inferiorità numerica il Bayern Monaco riesce a pareggiare grazie ad un'invenzione di Xabi Alonso direttamente su calcio di punizione. Piazzato per i bavaresi al limite dell'area avversaria, in posizione centrale: Dante si allinea con la barriera del Manchester City poi si sposta, creando un varco: Xabi Alonso conclude rasoterra con il destro e pesca perfettamente il corridoio libero, senza lasciare al portiere Hart il tempo di intervenire. Secondo gol del centrocampista spagnolo con la maglia del Bayern.

Manchester City in vantaggio al 21' minuto di gioco. Un lancio in avanti coglie scoperta la difesa bavarese, Aguero scatta in area tallonato da Benatia: l'ex romanista atterra l'attaccante con un tackle non cattivo ma falloso, l'arbitro Kralovec decreta il calcio di rigore per i Citizens e l'espulsione di Benatia. Dal dischetto va lo stesso Aguero: destro a mezz'altezza molto angolato, Neuer intuisce ma può arrivarci, palla in rete. Terzo gol in questa edizione di Champions per El Kun.  

L'altra parte del girone della Roma (E) è Manchester City-Bayern Monaco. Il big match dell'Etihad Stadium andrà in scena alle ore 20:45. Le due squadre facevano parte dello stesso girone di Champions League (D) anche l'anno scorso e si incrociarono in territorio inglese il 2 ottobre 2013, nella seconda giornata (poi si qualificarono agli ottavi entrambe con 12 punti). Al 7' minuto bavaresi in vantaggio con Franck Ribery, a segno con un destro da fuori area e la lieve complicità del portiere inglese Joe Hart, non perfetto nell'intervento in tuffo. Nel secondo tempo e precisamente al 56' minuto arrivò il raddoppio del Bayern: lancio di Dante per Thomas Muller, partito in posizione regolare e abile nell'evitare l'uscita di Hart e depositare in rete a porta vuota. Poco dopo (59') il tris firmato da Arjen Robben, con un'azione palla al piede delle sue e una conclusione col piede debole, il destro, che trovò l'aiuto stavolta più marcato dell'estremo difensore azzurro. Al 79' il gol della bandiera del Manchester City con Alvaro Negredo, molto bravo nel girarsi col tacco su passaggio di Silva e a scaricare in rete un bel sinistro a mezz'altezza. Risultato finale Manchester City-Bayern Monaco 1-3: come andrà a finire questa volta?