BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Arsenal-Borussia Dortmund/ Orario diretta tv, quote e probabili formazioni: gli assenti (Champions League 2014-2015 Gruppo D)

Arsenal-Borussia Dortmund, dove vedere la partita in diretta, quote e pronostico. Le probabili formazioni, le ultime novità sulla partita valida per la Champions League 2014-2015

Klopp, allenatore Borussia Dortmund (Infophoto) Klopp, allenatore Borussia Dortmund (Infophoto)

Sfida ad alto tasso di spettacolo in programma questa sera alle ore 20.45 in quel dello stadio Emirates di Londra. L’Arsenal di Wenger ospiterà il Borussia Dortmund di Jurgen Klopp. I tedeschi sono già qualificati agli ottavi di finale grazie ai 12 punti sin qui conquistati, bottino pieno, mentre i Gunners inseguono a quota 7 e sperano naturalmente di uscire vincitori dal match in programma fra poche ore. Una mezza impresa quella a cui è chiamata l’Arsenal visto che Wenger dovrà fare a meno di una lista di giocatori quasi imbarazzante. Sono infatti 8 gli assenti per i londinesi e precisamente Wilshire, Szczesny, Debuchy, Giroud, Ozil, Ospina, Gnabry, Diaby, tutti infortunati. Non sta benissimo anche il Borussia che dovrà fare a meno di Hummels e Reus nonché di Papastathopoulos, Sahin e Blaszczykowski, tutti giocatori decisamente importanti.

Il Borussia Dortmund sta vivendo una stagione decisamente sorprendente. Il club tedesco allenato da Klopp sta andando malissimo in Bundesliga, occupando clamorosamente le retrovie della classifica, ma in Champions League è già matematicamente qualificata agli ottavi di finale. Gli oronero occupano infatti la vetta del Gruppo D a quota 12 e questa sera voleranno a Londra, all’Emirates Stadium, per sfidare i padroni di casa dell’Arsenal, squadra che si trova al secondo posto a quota 7, comunque a distanza di sicurezza dall’Anderlecht (2 punti conquistati).

Arsenal-Borussia Dortmund sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 20.45 in esclusiva sui canali di Sky, e precisamente Calcio 1 HD e Sport 1 HD.

Situazione di incertezza per il match di Londra con il segno 1 dato a 2,40, ma il successo in esterna del Borussia pagherebbe 2,85 volte la posta in gioco. Il pareggio è invece considerato il segno meno probabile con una quota pari a 3,40.

E’ lunghissima la lista di indisponibile di mister Wenger per l’appuntamento di questa sera. L’infermeria dell’Arsenal è infatti affollata da ben 8 calciatori e precisamente Wilshire, Szczesny, Debuchy, Giroud, Ozil, Ospina, Gnabry, Diaby. Il tecnico francese è quindi costretto ai salti mortali per schierare un 11 titolare degno. Ipotizzabile un 4-2-3-1 con Martinez in porta, difesa composta da Chambers sulla corsia di destra con Gibbs sul versante mancino, mentre in mezzo dovrebbe vedersi la coppia formata da Koscielny e Meresacker. A centrocampo, Arteta e Aaron Ramsey saranno i due mediani, a supporto del trio di trequartisti/esterni formato da Chamberlan, Santi Cazorlan e Alexis Sanchex. Infine la prima punta, il solito Welbeck. Panchina per Walcott e Podolski.

Anche mister Jurgen Kloop registra qualche assente e precisamente Papastathopoulos, Sahin, Blaszczykowski, Hummels, Reus. Assenti importanti, soprattutto gli ultimi due, giocatori titolari della formazione tedesca. Lo schema del Borussia sarà lo stesso dell’Arsenal, il 4-2-3-1. Weidenfeller andrà in porta, Piszczek nel ruolo di terzino destro con l’ottimo Durm sulla fascia mancina; in mezzo, spazio alla coppia di centrali formata da Ginter e Neven Subotic. A centrocampo, Kehl e Bender saranno i due mediani. Infine l’attacco, con Ciro Immobile che dovrebbe partire dal primo minuto nel ruolo di punta centrale, spalleggiato dal trio decisamente dinamico composto da Aubameyang, Kagawa e Mkhitaryan.