BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

B ITALIA-FNL RUSSIA / La gara termina 3-3. Abodi: E' un trampolino di lancio per i giovani (26 novembre 2014)

B Italia-Fnl Russia 3-3: è terminata in pari la sfida della rappresentante B dell'Under 21. La gara ha regalato parecchie emozioni e messo ancora in mostra tanti giovani del panorama cadetto

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

B ITALIA-FNL RUSSIA 3-3, PARLANO ABODI E PISCEDDA (26 NOVEMBRE 2014) - Si è giocata oggi la sfida  tra la B Italia di Massimo Piscedda e la Fnl Russia allenata da Gordeev. La gara è terminata 3-3 con indicazioni positive per il nostro calcio cadetto che ha visto in campo giovani molto interessanti, quei ragazzi che non riescono a guadagnarsi un posto nell'Under 21 di Gigi Di Biagio, oggi presente in tribuna a Vercelli. L'Italia passa subito in vnataggio con Beltrame, l'attaccante della Juventus in prestito al Modena sfrutta una indecisione della difesa ospite al primo minuto di gioco. Al 32mo arriva il pari che porta la firma di Sharipov su punizione, pallone angolato che beffa Pigliacelli. Sei minuti e gli azzurri sono di nuovo in vantaggio, punizione a giro di Schiavone, ribattuta corta di Tchvanov e tap-in vincente di Busellato, centrocampista del Cittadella. All'ora di gioco gli azzurri si portano in vantaggio grazie a una rete di Valotti sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La Russia reagisce e trova il 3-2 al 62mo ancora con Sharipov e il gol del pari con Serderov al 75mo. A fine gara ha parlato il tecnico Piscedda dichiarando: "L'importante è che scendano in campo questi ragazzi e facciano esperienza contro squadre internazionali come questa bella Russia. Mi fa piacere i nostri abbiano cercato la vittoria fino alla fine". Parole importanti anche quelle del Presidente della Lega di Serie B Andrea Abodi ai microfoni di Calciomercato.it: "La B Italia è un ponte tra i club e la maglia azzurra. In tre anni che esiste ha portato cinquanta giocatori in Under 21 e nella nazionale maggiore e pensare che tra questi c'è addirittura Ciro Immobile. Siamo al servizio dell'Italia e non in competizione con questa. Piscedda è bravissimo perchè non si limita a guardare i giocatori, ma si muove anche tra gli allenamenti dei club per pescare giovani che sono in crescita".

CLICCA SULLA >> IN BASSO PER IL TABELLINO DEL MATCH B ITALIA-FNL RUSSIA