BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Basilea-Real Madrid (risultato finale 0-1)/ Decide Cristiano Ronaldo, svizzeri ancora in corsa (Champions League girone B, 26 novembre)

Basilea-Real Madrid: info streaming video e diretta tv, risultato livescore della partita valida per il gruppo B di Champions League e in programma mercoledì 26 novembre 2014

(dall'account Twitter ufficiale @FC_Basel)(dall'account Twitter ufficiale @FC_Basel)

Diretta Basilea-Real Madrid: risultato finale 0-1. Le Merengues proseguono il cammino nel gruppo B a punteggio pieno e si portano a 15 punti. Il Basilea invece rimane a quota 6 ma sempre al secondo posto, perché Ludogorets e Liverpool hanno pareggiato 2-2 (entrambe si portano a 4). Se il Real Madrid è già qualificato agli ottavi come primo classificato gli altri piazzamenti si decideranno nell'ultima giornata. Appuntamento martedì 9 dicembre, le partite saranno Liverpool-Basilea e Real Madrid-Ludogorets. 

Diretta Basilea-Real Madrid: ci avviciniamo alla parte finale del match, Real Madrid sempre in vantaggio al St.Jakobs-Park. Il Basilea però ha attaccato di più e meglio nel secondo tempo raccogliendo anche un paio di ottime occasioni. In particolare al 67' quando il giovanissimo Embolo si è liberato in area di rigore, ha scartato a destra per evitare l'uscita di Navas e ha provato a chiudere di destro: bravissimo l'estremo difensore costaricano a tuffarsi e deviare in angolo. Grossa chance anche per il Real Madrid al 75': bordata di Bale dal lato sinistro dell'area avversaria, traversa interna e palla che rimbalza via. Nel frattempo sono entrati in campo Hamoudi per il Basilea ed Illarramendi tra le Merengues: fuori rispettivamente Philipp Degen e Benzema. 

Diretta Basilea-Real Madrid: al 35' minuto di gioco cambia il risultato al St.Jakob, Basilea-Real Madrid 0-1. Bella azione di Benzema sulla sinistra, il francese entra in area dal fondo, evita Schar e mette al centro rasoterra: Cristiano Ronaldo anticipa il difensore con una zampata di sinistro e fa centro. Per l'asso portoghese si tratta del gol numero 71 in Champions League 56 in altrettante partite di coppa con la maglia del Real Madrid. 

Diretta Basilea-Real Madrid: prima parte del match senza grosse emozioni, il primo tiro serio è arrivato al 20' minuto ad opera di Cristiano Ronaldo, un bel destro bloccato in due tempi dal portiere del Basilea Vaclik. Grande ambiente al St.Jakob-Park ma per ora pochi sussulti tra Basilea e Real Madrid. Match più fisico che tecnico, le Merengues controllano il possesso palla ma non hanno ancora fatto breccia nell'area svizzera. 

Diretta Basilea-Real Madrid: le formazioni ufficiali della partita del St.Jakobs-Park. Il Basilea schiera in attacco il diciassettenne Embolo, il Real Madrid è già qualificato ma schiera comunque una formazione molto vicina a quella migliore. 1 Vaclik; 4 P.Degen, 16 Schar, 17 Suchy, 19 Safari; 25 D.Gonzalez, 33 Elneny, 20 F.Frei, 7 Zuffi, 11 Gashi; 36 Embolo In panchina: 18 Vailati, 6 Samuel, 10 Delgado, 14 Kakitani, 21 Diaz, 24 Hamoudi, 39 Calla Allenatore: Paulo Sousa 13 K.Navas; 17 Arbeloa, 2 Varane, 4 Sergio Ramos, 5 Coentrao; 23 Isco, 8 Kroos; 11 Bale, 10 J.Rodriguez, 7 C.Ronaldo; 9 Benzema In panchina: 1 Casillas, 18 Nachi, 12 Marcelo, 24 Illarramendi, 36 Medran, 35 Torro, 14 J.Hernandez Allenatore: Carlo Ancelotti Arbitro: Milorad Mazic (Serbia) 

Diretta Basilea-Real Madrid: quando si ha in campo un giocatore come Cristiano Ronaldo è difficile parlare di chiavi tattiche, visto che uno come lui può sicuramente cambiare la gara in qualsiasi momento con una giocata e soprattutto con uno dei tanti gol che regala ogni volta al suo pubblico. Sarà difficile per il Basilea riuscire a resistere alle giocate di quello che è uno dei, se non il, giocatori più forti del mondo. Molto importante sarà per il Basilea cercare di far girare molto il pallone e solo così gli svizzeri potrebbero avere qualche speranza di uscire indenni da una sfida molto complicata per loro. Il Real Madrid dal canto suo se saprà tenere il pallone, puntando sulla qualità offensiva che oltre a Ronaldo offrono anche giocatori come Benzema e James Rodriguez avrà di sicuro vita facile. 

Le due squadre si ritroveranno di fronte mercoledì 26 novembre 2014 al St.Jakob-Park di Basilea, per la quinta e penultima giornata del gruppo B di Champions League. Calcio d'inizio in programma alle ore 20:45. La partita sarà diretta dall'arbitro serbo Milorad Mazic, i guardalinee saranno Milovan Ristic e Dalibor Djurdjevic, il quarto uomo Vladimir Jovanovic e gli assistenti di porta Danilo Grujic e Dejan Filipovic. Il Basilea punta alla vittoria di prestigio per provare ad ottenere la qualificazione agli ottavi di finale con una giornata di anticipo: questo accadrà se il Liverpool, contemporaneamente impegnato sul campo del Ludogorets, non andrà oltre il pareggio. Il Real Madrid invece si è già iscritto al prossimo turno avendo vinto tutte le quattro giornate precedenti: le Merengues possono però assicurarsi il primo posto nel gruppo B, basterà non perdere con 4 gol di scarto (4-0, 5-1 ecc) per non ribaltare la differenza reti negli scontri diretti. Nella sfida di andata svoltasi al Santiago Bernabeu il 16 settembre il Real Madrid stravinse per 5-1: dopo l'autogol di Marek Suchy andarono a segno Gareth Bale, Cristiano Ronaldo e James Rodriguez, prima del paraguaiano Derlis Gonzalez per il Basilea e di Karim Benzema nel secondo tempo. Due mesi e spiccioli dopo il Real Madrid è ancora travolgente e già qualificato agli ottavi, il Basilea invece ha sorpreso battendo Liverpool (1-0) e Ludogorets in casa (4-0) dopo la sconfitta di Razgrad (1-0). E' un buon momento per la squadra allenata dal portoghese Paulo Sousa (ex Juventus, Inter e Parma), che arriva da 5 successi di fila ed è prima nella serie A svizzera (la Raiffeisen Super League), con 35 punti in 16 giornate e un vantaggio di +2 sullo Zurigo secondo. Attenzione al nuovo astro nascente Bree Donald Embolo, attaccante di soli 17 anni (nato in Camerun 14 febbraio 1997, già naturalizzato elvetico) autore di 10 gol in stagione, 4 dei quali nelle ultime 5 partite. Il Real Madrid di Carlo Ancelotti è semplicemente inarrestabile: il 5-1 al Basilea di cui sopra ha aperto una serie di vittorie consecutive che ancora non si è interrotta, ed è arrivata a 14 puntate tra campionato e coppe con 56 gol segnati, per una media esatta di 4 alla volta. Nel week-end i campioni d'Europa hanno seppellito il neopromosso Eibar per 4-0: a segno Rodriguez, Cristiano Ronaldo (doppietta, un gol su rigore) e Benzema. La classifica della Liga vede le Merengues al primo posto con 30 punti, +2 sul Barcellona e +4 sui cugini dell'Atletico. Il Basilea è reduce dal 3-0 interno rifilato all'Aarau, con doppietta dell'albanese Shkelzen Gashi e gol di Embolo. Contro il Real Madrid mancheranno il difensore bulgaro Ivan Ivanov, infortunato ad un legamento crociato, e l'attaccante Gonzalez che è squalificato. Tra i Blancos invece out per infortunio il croato Luka Modric. La partita Basilea-Real Madrid sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 4 HD (il numero 254): telecronaca dalle ore 20:45 a cura di Davide Polizzi. Gli abbonati ai pacchetti Sky Sport e/o Sky Calcio potranno fruire del servizio di diretta streaming video Sky Go, disponibile su pc tablet e smartphone, per seguire il match in tempo reale. I non abbonati ai due pacchetti potranno comprare l'evento su Primafila: il codice di acquisto pay-per-view è 476926. Sul canale Sky Super Calcio HD (205) andrà in onda il programma Diretta Gol Champions League, con collegamenti da tutti i campi a partire dalle 20:45: gli aggiornamenti per la sfida del St.Jakobs-Park saranno a cura di Valerio Spina. Il sito ufficiale dell'UEFA, www.uefa.com, offrirà aggiornamenti live sui risultati di tutte le partite di giornata, con una schermata azione per azione di ogni sarà. Aggiornamenti sul risultato di Basilea-Real Madrid saranno disponibili anche sui social network ufficiali della Champions League e delle due squadre: le pagine Facebook UEFA Champions League, FC Basel 1893 e Real Madrid C.F. e gli account Twitter @ChampionsLeague, @FC_Basel e @realmadrid.

© Riproduzione Riservata.