BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Basilea-Real Madrid/ Orario diretta tv, quote e probabili formazioni: gli assenti (Champions League 2014-2015 Gruppo B)

Basilea-Real Madrid, dove vedere la partita in diretta, quote e pronostico. Le probabili formazioni, le ultime novità sulla partita valida per la Champions League 2014-2015, Gruppo B

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid (Infophoto) Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid (Infophoto)

Il Basilea tenterà la super impresa questa sera: fermare la corazzata Real Madrid, squadra detentrice del titolo e attualmente a quota 12 punti, a bottino pieno. La sfida si terrà al St Jakob Park alle ore 20.45 e sarà valida per il quarto e penultimo turno dei gironi di Champions League 2014-2015, Gruppo B. Il Basilea di Paulo Sousa dovrà sfidare le stelle Merengues senza tre giocatori a cominciare dall’ottimo Xhaka, obiettivo di mercato delle big italiane, e fermo ai box per infortunio. Insieme a lui out anche Ivanov e Streller. Fra le fila madrilene, invece, non ce la fanno Khedira, il solito Jesé e Modric, infortunatosi in occasione della sfida della Croazia contro l’Italia e out per circa tre mesi: davvero una tegola per mister Ancelotti. Nessuno squalificato da ambo le parti.

Il Real Madrid tornerà in campo questa sera. Alle ore 20.45 in quel di Basilea, in Svizzera, si terrà la gara valevole per il quarto e penultimo turno del Girone B di Champions League 2014-2015. La squadra allenata da Carlo Ancelotti ha tenuto sin qui un cammino impeccabile con ben 12 punti conquistati sui 12 disponibili, una vera schiacciasassi. Si distinguono comunque anche gli svizzeri, attualmente secondi nel girone a quota 6 e che proveranno a conquistare almeno un pareggio, che significa un punto, approfittando del fattore campo e del fatto che il Real sia ormai già qualificato agli ottavi di Champions.

Basilea-Real Madrid sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 20.45 in esclusiva sui canali di Sky, e precisamente Calcio 4 HD.

Nonostante giochi in trasferta il Real Madrid è la squadra favorita secondo i bookmaker. La quota 2 è infatti la più bassa ed è pari a 1,37. Di contro, il segno 1, il successo del Basilea, pagherebbe 7,50 volte la posta in gioco. La quota per il pareggio è anch’essa molto alta, pari a 5,00.

Per la spettacolare sfida di questa sera mister Paulo Sousa dovrà rinunciare a tre giocatori a cominciare dall’ottimo Xhaka, passando per Streller e arrivando fino a Ivanov, trio attualmente in infermeria per acciacchi vari. Ipotizzabile un offensivo 4-3-3 con Vaclik a curare la porta, retroguardia a quattro con l’ottimo Schar in coppia con Suchy nei ruoli di difensori centrali, mentre sulla corsia di destra ci sarà Degen, e a sinistra verrà invece schierato Safari. A centrocampo, Frei pilastro centrale affiancato da Diaz ed Elneny. Infine il tridente d’attacco con il sorprendente Embolo nel ruolo di esterno di sinistra, Gonzalez in mezzo e il numero 11 Gashi a destra.

Sono tre gli assenti fra le fila del Real Madrid e precisamente il lungo degente Jesé, il solito Khedira e infine Modric, infortunatosi di recente con la nazionale. Ancelotti pensa ad un 4-3-3 con Casillas come da copione in porta, difesa formata da Arbeloa nel ruolo di terzino destro con Coentrao preferito a Marcelo sulla sinistra. In mezzo, coppia di centrali formata da Sergio Ramos e dal talento Varane. A centrocampo, Kroos in mezzo con Illarramendi, nuovamente disponibile, a destra, e il numero 10 James Rodriguez a sinistra. Infine il tridente d’attacco: Benzema in panchina per lasciare spazio al Chicharito Hernandez, spalleggiato dalle due star Gareth Bale e Cristiano Ronaldo.