BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Atletico Madrid-Olympiakos (risultato finale 4-0) info streaming video e tv: trionfo colchoneros! (Champions League, oggi 26 novembre 2014)

Diretta Atletico Madrid-Olympiacos: info streaming video e tv, risultato livescore della partita valida per il gruppo A di Champions League e in programma mercoledì 26 novembre 2014

(dall'account Twitter ufficiale @Atleti) (dall'account Twitter ufficiale @Atleti)

Trionfo dell'Atletico Madrid sull'Olympiacos. Gli spagnoli vincono 4a0 grazie ad una rete di Garcia e ad una tripletta di uno scatenato Mandzukic. Nei minuti finali del match, l'Atletico ha realizzato pure la rete del possibile 5a0 con Griezmann fermato dal direttore di gara per un presunto fuorigio all'interno dell'area da rigore. E' stata una partita ricca di gol ma poco combattuta. Figuraccia a livello difensivo da parte dell'Olympiacos 

Quando siamo al 75' l'Atletico Madrid conduce per 4 reti a 0 grazie ad una tripletta realizzata da Mandzukic. L'attaccante degli spagnoli ha infilato in rete un cross delizioso di Gabi. Dopodichè è uscito tra gli applausi assordanti del suo pubblico. Partita che sembra orma chiusa 

Quando siamo al 65' il risultato è di 3a0 in favore dell'Atletico Madrid. I padroni di casa, dopo aver rischiato su un tiro di Mitroglu, hanno sviluppato una rapida trama offensiva che si è subito concretizzata in una palla gol per Mandzukic che ha bucato Roberto 

Quando siamo al 50' il risultato tra Atletico Madrid e Olympiacos è fermo sul 2a0. In questo avvio di ripresa la squadra greca sembra aver ritrovato il proprio spirito battagliero. Per i padroni di casa in campo Mario Suarez per Tiago. Doppio cambio Olympiacos fuori Maniatis e Afellay dentro Fuster e Kasami 

Quando siamo a pochi minuti dall'intervallo la gara tra Atletico Madrid - Olympiacos è sul risultato di 2a0. Ha raddoppiato al 38' Mandzukic, abile a ribadire in rete un buon cross di Ansaldi ciccato da BotiaI greci, questa sera, non sembrano essere in grande forma 

Quando siamo quasi al minuto 30 la gara tra Atletico Madrid e Olympiacos è ancora sul risultato di 1a0. I padroni di casa continuano a mostrare una certa intraprendenza in fase offensiva, pericoloso Ansaldi al 28' con un tiro da fuori. Per i greci un solo timido tentativo da parte di Abidal 

Solo Atletico Madrid in questi primi minuti. La squadra di casa ha subito messo sotto pressione l'Olympiacos che dopo aver rischiato sui cross insidiosi di Juanfran, subisce il gol dello svantaggio sugli sviluppi di una  respinta difettosa di Roberto su Garcia 

Atletico Madrid-Olympiacos sta per cominciare: le formazioni ufficiali della partita  dello stadio Vicente Calderon che tra poco sarà seguita in diretta dalla nostra redazione. Alessio Cerci parte ancora dalla panchina, così come il francese Antoine Griezmann. ATLETICO MADRID (4-4-1-1): 1 Moyà; 20 Juanfran, 24 Gimenez, 2 Godin, 15 Ansaldi; 8 Raul Garcia, 5 Tiago, 14 Gabi, 6 Koke; 10 Arda Turan; 9 Mandzukic Allenatore: 13 Oblak, 18 Gamez, 4 M.Suarez, 21 C.Rodriguez, 7 Griezmann, 22 Cerci, 11 Jimenez Allenatore: Diego Simeone OLYMPIAKOS (4-2-3-1): 16 Roberto; 14 Elabdellaoui, 3 Botia, 22 Abidal, 26 Masuaku; 8 N'Dinga, 2 Maniatis; 5 Milivojevic, 6 Afellay, 10 Dominguez; 7 Mitroglou In panchina: 42 Megyeri, 24 Avlonitis, 30 Leandro Salino, 11 Kasami, 18 Bouchalakis, 19 David Fuster, 17 Diamantakos Allenatore: Michel Arbitro: Wolfgang Stark (Germania)

Diretta Atletico Madrid-Olympiacos: sarà una partita molto fisica quella del Calderon, tra due squadre che giocano molto sulle seconde palle e riescono spesso a distruggere prima di costruire. E' chiaro che i padroni di casa avranno dalla loro il favore dei pronostici, ma probabile che la partita rimane aperta a ogni risultato. La chiave della partita si vedrà in mezzo al campo dove si affronteranno giocatori di grande caratura fisica. Da una parte ci saranno Mario Suarez e Gabi mentre dall'altra daranno fisicità Bouchalakis e Milivojevic, giocatori di grinta e che non lasciano neanche un pallone agli avversari pronti ad aggredire e sempre disposti a entrare in contrasto. La qualità sarà importante, ma di sicuro tra due squadre che giocano molto sulla fisicità sarà importante capire chi avrà la meglio in mezzo al campo. 

Mercoledì 26 novembre 2014 appuntamento allo stadio Vicente Calderon di Madrid, per la partita di Champions League tra l'Atletico padrone di casa e i greci dell'Olympiacos Pireo. Match valido per la quinta e penultima giornata del girone A, lo stesso della Juventus che sarà contemporaneamente impegnata a Malmo: calcio d'inizio di entrambe le partite alle ore 20:45. Atletico Madrid-Olympiacos sarà diretta dal tedesco Wolfgang Stark, che sarà assistito dai guardalinee Mike Pickel e Thorsten Schiffner, dal quarto uomo Robert Kempter e dagli arbitri di porta Christian Dingert e Daniel Siebert (il delegato UEFA allo stadio sarà l'inglese Mike Foster, l'osservatore arbitrale il georgiano Levan Paniashvili). Nella classifica del gruppo A l'Atletico Madrid è primo con 9 punti mentre l'Olympiacos è secondo, per il maggior numero di gol in trasferta negli scontri diretti con la Juventus (6 punti ciascuno); chiude il Malmo a quota 3. In caso di vittoria l'Atletico Madrid sarebbe automaticamente qualificato agli ottavi di finale, traguardo raggiungibile anche tramite pareggio e sconfitta della Juventus in Svezia. L'Olympiacos invece potrà già qualificarsi se vincerà al Vicente Calderon e la Juventus non andrà oltre il pareggio con il Malmo.  La sfida di andata terminò con il risultato di 3-2 a favore della squadra greca: a segno Masuaku (clicca qui per leggere la sua intervista in esclusiva), Afellay e Mitroglou da una parte, Mandzukic e Griezmann dall'altra. Nel week-end entrambe le squadre hanno vinto i rispettivi impegni casalinghi di campionato: per l'Atletico Madrid successo 3-1 ai danni del Malaga con gol di Tiago, Griezmann e Godin; nella classifica della Liga i Colchoneros sono attualmente terzi con 26 punti dietro a Real Madrid (30) e Barcellona (28). L'Olympiacos si è abbattuto sul Panthrakikos penultimo: 5-1 grazie alla reti di Dominguez (rigore), Avlonitis, Diamantakos e Mitroglou più l'autogol di Papageorgiou. Attualmente i biancorossi del Pireo sono secondi a 2 lunghezze di svantaggio dal PAOK Salonicco (20-22). Per la sfida di Champions League l'Atletico Madrid deve fare a meno dei difensori Miranda e Jesus Gamez, entrambi infortunati. La partita Atletico Madrid-Olympiacos sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 2 HD (il numero 252): telecronaca dalle ore 20:45 a cura di Anotnio Nucera. Gli abbonati ai pacchetti Sky Sport e/o Sky Calcio potranno fruire del servizio di diretta streaming video Sky Go, disponibile su pc tablet e smartphone, per seguire il match in tempo reale. I non abbonati ai due pacchetti potranno comprare l'evento su Primafila: il codice di acquisto pay-per-view è 476948. Sul canale Sky Super Calcio HD (205) andrà in onda il programma Diretta Gol Champions League, con collegamenti da tutti i campi a partire dalle 20:45: gli interventi per la sfida del Vicente Calderon saranno a cura di Roberto Prini. Il sito ufficiale dell'UEFA, www.uefa.com, offrirà aggiornamenti live sui risultati di tutte le partite di giornata, con una schermata azione per azione di ogni sarà. Aggiornamenti sul risultato di Atletico Madrid-Olympiacos saranno disponibili anche sui social network ufficiali della Champions League e delle due squadre: le pagine Facebook UEFA Champions League, Atletico de Madrid e Olympiacos FC e gli account Twitter @ChampionsLeague, @Atleti e @olympiacos_org.