BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Guingamp-Fiorentina/ Il pronostico di Anselmo Robbiati (esclusiva)

Guingamp-Fiorentina, il pronostico di ANSELMO ROBBIATI. La presentazione della partita di Europa League valida per la quinta giornata del gruppo K (giovedì 27 novembre 2014)

Juan Cuadrado (Infophoto)Juan Cuadrado (Infophoto)

Guingamp-Fiorentina si giocherà giovedì sera alle 19.00 in Francia e sarà una partita valida per la quinta giornata del girone K di Europa League. La formazione viola ha dieci punti in classifica ed è già qualificata per i sedicesimi di questa competizione. Dovrà però guardarsi dal Guingamp, già battuto peraltro all'andata a Firenze con un netto 3-0, per evitare di essere raggiunta e rischiare così di perdere la leadership del girone. La squadra di Vincenzo Montella ha fornito una buona prova a Verona, vincendo per 2-1, un successo che dà molto morale anche in vista dei prossimi impegni: ora però serve continuità. Per presentare questo match abbiamo sentito Anselmo Robbiati. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSuissidiario.net.

Guingamp-Fiorentina che partita sarà? Una partita dove il risultato non conterà molto per la Fiorentina che è già qualificata, da affrontare in ogni caso con la giusta concentrazione, senza prendere sottogamba l'avversario per evitare brutte figure.

Obiettivo mantenere la leadership del girone... Sì, perché il Guingamp avendo sette punti è ancora in grado di arrivare primo. Sarà molto importante vincere il girone per essere testa di serie.

Montella metterà in campo i rincalzi? Penso proprio di sì, farà giocare le seconde linee e chi ha bisogno di minutaggio nelle gambe.

Che giudizio ha della squadra francese? Mi sembra di poterla definire una compagine discreta.

Come ha visto i viola col Verona? Una buona prestazione ottenuta su un campo difficile, contro un Verona che ha fatto bene nelle ultime stagioni.

Cuadrado di nuovo leader della Fiorentina? Sì, ma il giocatore colombiano deve dimostrare maggiore continuità come tutti i leader di questa squadra, da Mario Gomez a Borja Valero fino a Gonzalez, che devono essere i trascinatori della Fiorentina.

Cuadrado con Mario Gomez formerà una coppia molto forte? Sì, una coppia molto valida, certamente una delle migliori del campionato italiano, che potrà aiutare la Fiorentina a ritornare in posizioni migliori.

In Europa però la Fiorentina ha fatto molto bene... Sì, in Europa abbiamo visto una grande Fiorentina, che ha legittimato ampiamente la qualificazione ottenuta con due turni di anticipo.

Il suo pronostico? Risultato difficile da decifrare, conterà soprattutto fornire una buona prova. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.