BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Malmoe-Juventus/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: Morata cerca spazio (Champions League 2014-2015, gruppo A)

Pubblicazione:mercoledì 26 novembre 2014 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 26 novembre 2014, 19.38

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA. MORATA CERCA SPAZIO (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A). - Si avvicina Malmoe Juventus e gli allenatori stanno apportando le ultime modifiche alla formazioni che prenderanno parte a questo match. Allegri resta con un dubbio per l'attaco, Morata l'ultima uscita di Champions League è sembrato poco incisivo e un po' troppo fuori dagli schemi, e l'allenatore della Juventus è dovuto ricorrere al più esperto Llorente per dare peso al reparto. Questa volta potrebbe essere invertito l'ordine di ingresso in campo con il giovane spagnolo chiamato a dare una scossa nel secondo tempo partendo dalla panchina. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI MALMOE-JUVENTUS - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA LA CRONACA DI MALMOE-JUVENTUS (dalle ore 20:45)

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A). PADOIN VERSO LA CONFERMA - Probabili formazioni Malmoe-Juventus: poche sorprese nella squadra che Massimiliano Allegri manda in campo questa sera. Forse solo una: la conferma di Simone Padoin come terzino sinistro. Padoin è arrivato alla Juventus nel gennaio del 2012, voluto fortemente da Antonio Conte che l'aveva allenato brevemente all'Atalanta; ha vinto i tre scudetti con l'allenatore salentino che ne ha sempre apprezzato la duttilità. Per questo motivo il trentenne friulano, pur non essendo titolare, si è sempre ritagliato uno spazio importante nella Juventus, giocando come interno di centrocampo o sulla corsia, fosse essa destra o sinistra. Anche Allegri ha capito quanto possa essere versatile, e in situazione di emergenza lo ha schierato in qualità di terzino sinistro: Padoin ha risposto presente, regalando in particolare una bella prestazione contro la Lazio. Espulso a metà ripresa per doppia ammonizione, salterà il derby e per questo motivo il suo allenatore lo schiera stasera dal primo minuto, così da favorire il pieno recupero di Patrice Evra che eventualmente sarà il titolare per la partita contro il TorinoCLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI MALMOE-JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A). I NUMERI 10 - Probabili formazioni Malmoe-Juventus: vediamo quali sono i due numeri 10 delle rispettive squadre. Uno sarà in campo, l’altro invece sarà costretto ad assistere alla partita dalle tribune del New Malmoe Stadium. MALMOE, IL NUMERO 10: GUILLERMO MOLINS Esterno destro offensivo di 26 anni, questa sera non sarà a disposizione di Age Hareide: l’ultima partita che ha giocato risale alla dodicesima giornata del campionato svedese (1-0 esterno contro l’Elfsobrg) lo scorso primo giugno. Poi si è rotto il legamento crociato del ginocchio e tornerà a disposizione soltanto nel 2015. Prima dell’infortunio le sue cifre parlavano di 12 partite giocate, quasi sempre per intero, 8 gol e 3 assist. Si capisce dunque quanto la sua assenza pesi per il Malmoe. JUVENTUS, IL NUMERO 10: CARLOS TEVEZ E’ vicino alla centesima presenza nelle coppe europee; ne ha 97 e dunque già in questa stagione (si spera per la Juventus) arriverà in tripla cifra. Con i bianconeri le cifre parlano di 16 presenze e 3 gol; si è detto tanto della sua sterilità offensiva nei trofei internazionali, solo quest’anno ha ritrovato una rete che in Champions League mancava da cinque anni e mezzo. Adesso vuole far crollare un altro tabù: quello del gol fuori casa, che nel massimo torneo continentale non arriva dal 2008 e che fu peraltro, ai tempi, l’unico mai realizzato lontano dal proprio stadio. Quest’anno ha 11 gol in 15 partite con la Juventus: è capocannoniere della Serie A, ma la vera svolta deve arrivare in Europa se vuole davvero far sognare i bianconeri. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI MALMOE-JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A). I CAPITANI - Malmoe-Juventus: chi sono i due capitani nelle probabili formazioni di questa sera? Due giocatori che conosciamo molto bene, che hanno tanta esperienza internazionale e che peraltro si troveranno a duellare faccia a faccia nel corso della partita. Scopriamoli dunque. MALMOE, IL CAPITANO: MARKUS ROSENBERG Nel Malmoe aveva iniziato (dal 2001 al 2003, e ancora nel 2004-2005), al Malmoe è tornato quest’anno dopo un lungo vagare per l’Europa, principalmente con Ajax e Werder Brema. La Champions League l’ha giocata con queste due squadre: nelle coppe europee ha messo insieme finora 17 gol in 56 partite, 6 reti sono arrivate quest’anno compresa la doppietta che ha steso l’Olympiacos e che tiene ancora in corsa il suo Malmoe per gli ottavi di finale. JUVENTUS, IL CAPITANO: GIANLUIGI BUFFON Ha raggiunto 504 presenze con la Juventus, nella quale gioca dal 2001 e con cui è anche sceso in Serie B da campione del Mondo. Fresco di rinnovo (fino al 2017) è diventato capitano dopo l’addio di Alessandro Del Piero, dunque dal 2012; nelle coppe con i bianconeri sono 86 le partite giocate, con 83 reti subite. Nel 2003 ha giocato la finale di Champions League, perdendola ai rigori contro il Milan (nonostante ne abbia parati due). Dopo qualche periodo difficile è tornato il portiere che tutti conoscevamo (al di là dell’errore in Nazionale contro la Croazia). CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI MALMOE-JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A). I PROTAGONISTI - Malmoe-Juventus: nelle probabili formazioni della partita siamo andati a pescare un giocatore per squadra e lo abbiamo messo sotto la categoria “protagonisti”. Ovvero, abbiamo provato a ipotizzare quali potranno essere i principali calciatori in grado di mettersi sotto la luce dei riflettori questa sera. MALMOE, IL PROTAGONISTA: ROBIN OLSEN La Juventus ha una certa esperienza di portieri paratutto in Champions League: lo scorso anno Wyland (Copenaghen), quest’anno lo spagnolo Roberto dell’Olympiacos. Sarà anche il turno di Robin Olsen? Estremo difensore danese, 24 anni, Olsen gioca nel Malmo dal 2012 ma è soltanto nel campionato 2014 (già vinto dai biancazzurri) che è diventato titolare. Dotato di buoni riflessi, si è già messo in mostra nel corso della partita di andata neutralizzando alcune delle conclusioni tentate dalla Juventus. Sarà così anche stavolta? JUVENTUS, IL PROTAGONISTA: ARTURO VIDAL Per un semplice motivo: il rigore che ha sbagliato contro l’Olympiacos può influire non poco sul cammino verso gli ottavi di finale. Vidal non ha iniziato alla grande la stagione, stanco e tormentato da un ginocchio che “ufficialmente” non ha nulla ma che gli impedisce di essere al 100%. Stasera può dimostrare di essere lo stesso Vidal di sempre, e soprattutto può definitivamente cancellare il ricordo di quegli undici metri, rendendo il suo errore ininfluente. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI MALMOE-JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A): I DIFFIDATI - Malmoe-Juventus è una partita molto importante, ma di certo poi i verdetti per la qualificazione agli ottavi di Champions League arriveranno solo all'ultima giornata. Ecco perché nelle probabili formazioni della partita odierna bisogna stare molto attenti ai diffidati: un cartellino giallo vorrebbe dire squalifica per due “pezzi da 90” della squadra allenata da Massimiliano Allegri come Lichtsteiner e Pogba, che dunque dovranno evitare rischi inutili, ma d'altronde nemmeno giocare troppo condizionati da questo pensiero. Per quanto riguarda il Malmoe, il solo diffidato è il centrocampista Eriksson. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI MALMOE-JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A): GLI ASSENTI - Nelle probabili formazioni di Malmoe-Juventus bisogna tenere conto anche degli assenti, i giocatori che quindi non potranno prendere parte a questa sfida di Champions League così importante. Situazione ideale per la formazione svedese: nessuno squalificato e nessun infortunato, il Malmoe sarà al completo per affrontare la squadra bianconera, che invece deve fare i conti con alcune defezioni. Situazione piuttosto difficile in difesa, perché continuano ad essere indisponibili Barzagli, Caceres e Marrone, mentre l'assenza di Asamoah è pesante per il centrocampo. Nonostante questo, però, per la Juventus si tratta di una partita da vincere. Tutto questo senza contare alcuni giocatori in condizioni precarie come Evra e Ogbonna, che dovrebbero comunque andare almeno in panchina.

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A) - Malmoe-Juventus si gioca questa sera alle ore 20:45; vale per la quinta giornata del gruppo A di Champions League 2014-2015. La Juventus ha bisogno di vincere; non sarebbero eliminati nemmeno con il pareggio o una sconfitta, ma ovviamente dovendo giocare l’ultima sfida contro l’Atletico Madrid devono migliorare adesso la loro situazione, così da non incappare in brutte sorprese come del resto era accaduto un anno fa. Il Malmoe, quasi fuori, proverà comunque a portarsi al terzo posto così da avere il “paracadute” Europa League. Arbitra il portoghese Pedro Proença. Di seguito potete leggere le ultime news sulle probabili formazioni di Malmoe-Juventus e le info utili per seguire la partita in diretta tv e in diretta streaming video.

DOVE VEDERE MALMOE-JUVENTUS IN DIRETTA TV - Malmoe-Juventus sarà visibile in diretta tv esclusiva su Canale 5, dunque in chiaro per tutti. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI MALMOE-JUVENTUS

MALMOE-JUVENTUS: PRONOSTICO E QUOTE - Secondo le quote Snai la Juventus è largamente favorita per la vittoria; il segno 2 infatti paga 1,33 la posta giocata, con il pareggio che arriva a 4,75. Il segno 1 è appetibile: giocando un euro sulla vittoria del Malmoe se ne vincerebbero addirittura 10.

PROBABILI FORMAZIONI MALMOE - Age Hareide sa che la Juventus può essere molto insidiosa se lasciata giocare, per questo schiera i suoi con un 5-3-2 che può diventare 3-5-2 in fase di possesso palla ma che sarà sempre ben accorto. La chiave è rappresentata dai terzini: Tinnerholm e Ricardinho si alzeranno e abbasseranno, soprattutto andando a creare densità in mediana quando i bianconeri avanzeranno. Halsti guida la retroguardia che si posiziona davanti al portiere Robin Olsen, mentre Helander ed Erik Johanssno completano il reparto. A centrocampo il gioco passa dai piedi di Enoch Adu; a dargli una mano Eriksson, altra chiave della formazione perchè potrebbe andare a creare un tridente offensivo con lo spauracchio Rosenberg e Thelin, che inizialmente giocano a due là davanti. Completa la mediana Forsberg, dalla panchina pronto ad alzarsi il figlio d’arte Simon Thern.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS - Continua l’esperimento 4-3-1-2, ormai una realtà solida e che sta dando frutti. Rispetto alla roboante vittoria in casa della Lazio cambiano due soli uomini, annunciati: Evra torna dall’infortunio e si prende la maglia da terzino sinistro, mandando in panchina Padoin che pure nel ruolo veniva da prestazioni positive e che sarà squalificato in campionato. Sulla trequarti invece scatta nuovamente l’ora di Arturo Vidal, che sostituisce un comunque ottimo Pereyra. Il cileno è il principale candidato a giocare alle spalle delle due punte nel corso della stagione, ma Allegri ha a disposizione diverse soluzioni come quella di Carlos Tevez, qualora l’attacco sia formato dai due spagnoli. Al momento l’Apache gioca invece davanti, con Llorente che sembra favorito su Morata; il resto non cambia, a centrocampo c’è il solito trio Pogba-Pirlo-Marchisio con Pereyra che rappresenta un’alternativa anche per la mezzala. In difesa sono sempre ai box Ogbonna e Caceres, così come Asamoah; Bonucci-Chiellini coppia centrale con Lichtsteiner a destra, in panchina c’è il giovane Mattiello che ha giocato uno spezzone a Roma sfiorando anche il gol.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI MALMOE-JUVENTUS (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A)


  PAG. SUCC. >