BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Torino-Bruges: tutte le notizie (Europa League 2014-2015, gruppo B)

Le probabili formazioni di Torino Bruges: tutte le notizie sulla partita valida per la quinta giornata del gruppo B di Europa League 2014-2015. Si gioca giovedi 27 novembre alle ore 21:05

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-BRUGES: TUTTE LE NOTIZIE (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B) - Torino-Bruges si gioca domani sera alle ore 21:05 allo stadio Olimpico; è valida per la quinta giornata del gruppo B di Europa League 2014-2015. Arbitra l’olandese Bas Nijhuis; i granata si sono leggermente complicati la vita perdendo in Finlandia e sono stati scavalcati proprio dai belgi, che con un pareggio sarebbero quasi certi della qualificazione ai sedicesimi e la otterrebbero in ogni caso se il Copenhagen dovesse perdere in Finlandia (l’HJK dovrebbe ribaltare lo 0-3 subito all’andata nell’ultima giornata). Anche i granata potrebbero festeggiare già questa sera, un pareggio sarebbe considerato risultato positivo ma bisogna anche riscattare le ultime prestazioni non certo brillanti. Di seguito potete leggere le ultime news sulle probabili formazioni di Torino-Bruges

QUI TORINO - Sempre fuori Basha, Giampiero Ventura medita qualche cambio di formazione sapendo bene che gli è chiesta una prova di forza dopo i fischi ricevuti per la sconfitta interna contro il Sassuolo. Per questo Quagliarella sarà confermato in attacco con Amauri, che non ha giocato in campionato; per questo sulla linea mediana dovrebbe esserci ancora una volta El Kaddouri, uno dei più positivi la scorsa domenica, con Vives in cabina di regia e uno tra Gazzi e Nocerino (più probabilmente il secondo) a giocare come interditore in mediana. Sulle corsie laterali si va verso la conferma di Bruno Peres, mentre a sinistra ci sarà Molinaro che prende il posto di Darmian; difesa con Maksimovic sul centro destra al fianco di capitan Glik, dall’altra parte dovrebbe invece giocare come al solito Moretti.

QUI BRUGES - Il Bruges deve rinunciare a due giocatori: si tratta di Blondel, fermato da guai al polpaccio, e Engels infortunato al ginocchio. Michel Preud’Homme mette in campo un 4-2-4 a trazione offensiva nel quale il giocatore da tenere d’occhio è Nicolas Castillo, cileno che tempo fa era entrato nel mirino di alcune squadre italiane (in particolare Genoa e Juventus) e ha già segnato 8 gol in campionato. Da non sottovalutare nemmeno l’esterno sinistro Lior Refaelov, israeliano: arriva dalla tripletta realizzata contro il Copenhagen. Al fianco di Castillo sulla linea degli attaccanti agirà Tom De Sutter, mentre come esterno destro è ballottaggio tra Storm e Sobota con il secondo che appare favorito. In mediana giocano Simons e l’altro cileno Francisco Silva, difesa composta da Duarte e Bolignoli-Mbombo esterni con Meunier e Mechele coppia centrale; in porta invece l’australiano Matthew Ryan, titolare della nazionale con cui ha giocato i Mondiali la scorsa estate.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-BRUGES: TUTTE LE NOTIZIE (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B)