BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Torino-Bruges (0-0): i voti della partita (Europa League 2014-2015 gruppo B)

Infophoto Infophoto

TORINO
Padelli 6.5: una grande parata nel primo tempo per dimostrare a Ventura che rivuole una maglia da titolare. Poco altro da fare;
Bovo 6.5: piede sinistro educato e grande peso specifico. Determinante al rientro;
Jansson 5: errore clamoroso quando si perde Castillo nel primo tempo, salvato da Padelli. Nella ripresa sfiora il gol di schiena;
Moretti 6: preciso e attento in difesa, bravo sempre in chiusura dimostra di aver meritato la chiamata di Conte in nazionale;
Darmian 6.5: nel primo tempo è un vero furetto sulla corsia, proponendosi con grande insistenza e giocando il pallone in mezzo diverse volte. Nella ripresa cala un pò;
Benassi 6: nel primo tempo ci prova da fuori un paio di volte in maniera vana. Viene ammonito e poi rischia in un paio di occasioni di prendere la seconda sanzione, graziato da Nijhuis. Nella ripresa cresce nella prestazione e migliora il temperamento guadagnando la sufficienza. Esce a dieci dalla fine; (78' Vives sv)
Gazzi 5.5: tanti muscoli, ma oggi poca qualità e senza verve;
El Kaddouri 7: gioca con il compasso aperto, cercando sempre i compagni di prima dentro. Nella ripresa si fa sessanta metri palla al piede in percussione, trovando davanti a se un grande Ryan;
Molinaro 6.5: sulla corsia gioca con grande velocità e precisione, non trova le torri dentro. Ci prova con un paio di tiri violenti da fuori;
Martinez 6.5: gioca da punta in appoggio ad Amauri ed è il più pericoloso. Entra in area dopo uno scambio meraviglioso con El Kaddouri, sul quale però trova pronto Ryan. Corre molto e gioca per la squadra, merita più spazio; (87' Larrondo sv)
Amauri 5: generoso, gioca in appoggio per la squadra, ma oggi non lo vediamo mai tirare in porta nemmeno per sbaglio. Prestazione negativa;

All.Ventura 6: fa girare gli uomini e porta avanti il Toro che è ancora in piena corsa per passare il turno.