BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie B/ Pronostico di Valentina Maio: Pescara-Lanciano, che derby! Noi puntiamo... (esclusiva, analisi 16^giornata)

Serie B 16^ giornata: il pronostico di VALENTINA MAIO, presidentessa della Virtus Lanciano. Oggi si gioca il derby Pescara-Lanciano, domani spicca Carpi-Frosinone, domenica Bologna-Bari

Tifosi del Lanciano (Infophoto) Tifosi del Lanciano (Infophoto)

SERIE B 2014-2015 16^ GIORNATA: IL PRONOSTICO DI VALENTINA MAIO (ESCLUSIVA) – La sedicesima giornata di serie B ci offrirà l'inatteso scontro al vertice tra Carpi e Frosinone. La formazione emiliana infatti è prima in classifica con 29 punti, quella laziale è seconda a quota 28. Spiccano anche l'anticipo di questa sera, il derby abruzzese Pescara-Lanciano, e poi il posticipo di domenica Bologna-Bari, le due squadre più attese di questo campionato cadetto che per ora però devono inseguire. Si comincia però dalla partita dello stadio Adriatico, a cui il Lanciano di Roberto D'Aversa arriva molto meglio, sesto con 23 punti, rispetto alla squadra allenata dal grande ex Marco Baroni. Il Pescara infatti ha 16 punti e attualmente naviga nelle parti basse di una graduatoria comunque ancora molto corta. Per presentare questa sedicesima giornata abbiamo sentito proprio la presidentessa della Virtus Lanciano, Valentina Maio. Eccola in questa intervista a ilsussidiario.net.

L'attuale posizione di classifica della Virtus Lanciano la soddisfa? Direi proprio di sì. Siamo molto contenti, soprattutto per il fatto che siamo al terzo anno consecutivo in serie B, certamente un bel traguardo.

Qual è il vostro obiettivo stagionale? Onestamente parlando il nostro obiettivo è la salvezza, il vero traguardo a cui noi puntiamo.

Oggi si gioca il derby col Pescara, un incontro molto importante... Sì, è un derby molto sentito tra le due squadre che rappresentano l'Abruzzo in Serie B. Questa volta ci sarà una motivazione in più, quella di aiutare una bambina di sei anni che ha una grave malattia. Sia noi sia il Pescara ci siamo impegnati per questa cosa.

Ci sarà anche Marco Baroni, vostro ex allenatore. Che ricordi ha di lui, come è nata invece la scelta di Roberto D'Aversa? Ho ricordi molto belli di Marco Baroni, è stato con noi un anno e ha lavorato molto bene prima di prendere una strada diversa. Ora c'è Roberto D'Aversa, un uomo della società: è stato direttore tecnico e ora è diventato allenatore, rappresenta fino in fondo la Virtus Lanciano.

Quali sono i vostri progetti per il futuro? Lavorare sempre bene, da anni poi vorremmo portare avanti il progetto del nuovo stadio, che per ora è stato fermato da intoppi burocratici.

Si aspettava questo campionato da parte di Carpi e Frosinone, che si incontreranno nello scontro al vertice in questo turno di campionato? Non mi sorprende il Frosinone, che sapevo essere una società molto bene organizzata. Credo proprio che la leadership di Carpi e Frosinone dimostri che le società piccole spesso sanno lavorare ad alti livelli, sono due serie candidate per andare in serie A e Carpi-Frosinone sarà la partita più interessante della giornata, insieme naturalmente a Pescara-Lanciano. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.