BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Juventus-Torino: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 13^ giornata)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-TORINO: TUTTE LE NOTIZIE (SERIE A 2014-2015, 13^ GIORNATA) - Probabili formazioni Juventus-Torino: domani pomeriggio alle ore 18 va in scena l’atteso derby della Mole, tredicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. La Juventus capolista cerca un’altra vittoria per allungare o quantomeno confermare il distacco in classifica sulle inseguitrici, il Torino che non vince questa partita da 19 anni proverà ancora una volta a sovvertire il pronostico sfavorevole. Arbitra il signor Daniele Orsato, diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Juventus-Torino.

QUI JUVENTUS - Recupera Evra ed è una bella notizia per Allegri, alla prima panchina nel derby della Mole dopo quelli vissuti a Milano. Sempre fuori Barzagli, Marrone, Caceres e Asamoah (che, notizia di ieri, sarà costretto a operarsi il prossimo martedi); ovviamente è confermato il 4-3-1-2 con Lichtsteiner ed Evra sulle corsie, il francese prende il posto di Padoin che è squalificato. In mezzo Bonucci e Chiellini; a centrocampo possibile avvicendamento con Pogba, in rete lo scorso anno all’andata, che si sposta sul centrosinistra lasciando in mezzo Marchisio, dunque in panchina va Pirlo perchè sul centrodestra giocherà un Pereyra in ottima condizione. Questo significa che dietro le punte è confermato Vidal che è in un momento opaco e ha bisogno di ritrovare lo smalto dei giorni migliori; per quanto riguarda l’attacco è confermatissimo Carlos Tevez che arriva dal gol realizzato in Champions League, mentre nel consueto ballottaggio tra i due spagnoli questa volta dovrebbe essere Morata a giocare dal primo minuto, in panchina Llorente cui viene fatto tirare il fiato anche in vista della partita decisiva in Europa contro l’Atletico Madrid.

QUI TORINO - Per vincere il derby, e innanzitutto ritrovare il gol perduto, Ventura cambia: fuori una punta (sarà Amauri) e schema con un solo attaccante avanzato, quel Quagliarella che contro le ex squadre ha un ottimo bottino e potrebbe ripetersi. A supportarlo c’è El Kaddouri; l’idea p chiara, si vuole togliere alla Juventus la possibilità di dominare a centrocampo inserendo un mediano in più, allo stesso tempo non rinunciando alla qualità con El Kaddouri che si può abbassare a giocare il pallone in mediana. Dove Gazzi e Farnerud sono chiamati al difficile compito di arginare le fonti della manovra bianconera, e quindi avranno davanti a loro una partita di sacrificio per proteggere le impostazioni di Vives, confermato in cabina di regia. Sulle fasce agiranno invece Bruno Peres e Darmian, mentre in difesa capitan Glik sarà supportato come al solito da Moretti (altro ex della sfida) e molto probabilmente da Maksimovic, con la conferma di Gillet tra i pali. Sempre indisponibile Basha, si sono fermati anche Salvatore Masiello (sfortunatissimo) e Nocerino, che avrebbe potuto giocare contro la sua ex.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-TORINO: TUTTE LE NOTIZIE (SERIE A 2014-2015, 13^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >